Menu
SabLug19

#arteapedali... si chiude alla grande questa prima edizione

Sono qui seduto sul letto e mentre provo a scrivere due righe gli occhi si chiudono per la stanchezza, quella positiva che sale ogni volta che si conclude un viaggio in bici. Non voglio aspettare, non voglio che momenti, attimi, ricordi si scolorino con il passare del tempo... e allora provo a raccontarvi cos'è stato questo ultimo giorno di #arteapedali, il giro del Dolomiti Brenta bike accompagnati da quattro ciclartisti.
La notte scorre veloce, non c'è tempo per dormire: le bici ci attendono scalpitanti e noi non possiamo che assecondare la lore sete di strade e polvere. Nonostante la quota, la mattina è già calda e quando ci gettiamo in discesa la giacca antivento diviene quasi subito un capo d'abbigliamento fuori luogo. L'anfiteatro di dolomia che ci circonda richiede la sua parte di attenzione ed anche in questo caso non possiamo esimerci dal fermaci e fotografare le alte guglie montuose.
Il tempo scorre veloce e noi abbiamo un appuntamento: alle 14.00 Daniele, Corrado, Carlo ed Elias si esibiranno insieme a Gianluca non lontano da malga Movlina. C'è da pedalare... la sfilata per le strade di Madonna di Campiglio è l'unico momento di immersione nella mondanità che ci concediamo. Poi giù fino alle maestose cascate di Vallesinella. Ma la salita non può mancare in una tappa di #arteapedali che si possa definire tale.
I musicisti ci abbandonano e proseguono più speditamente... non possono mancare il loro appuntamento! Gli altri risalgono con il proprio ritmo i tornanti che conducono al lago di Val d'Agola. Nuente a che vedere con i muri interminabili affrontati ieri e l'altro ieri per raggiungere il rifugio Peller ed il rifugio Graffer, ma le energie residue sono poche e l'ultimo tratto a spinta fa paura!
Ma tutto svanisce in un riflesso... quello delle dolomiti nell'acqua limpida del lago. E' tardi ma c'è il tempo per una sosta ristoratrice e poi via... oltre il lago le pendenze diventano proibitive ed il sentiero di risalita prosciuga le ultime gocce d'energia rimaste in corpo.
Mani che si uniscono, abbracci che partono spontaneamente... il gruppo è unito, solido e compatto ed i più allenati incitano anche chi ha faticato un po' di più... tutti arrivano in tempo alla malga per gustarsi il concerto dei cicloartisti. Una ciliegina sulla torta. 
La discesa è solo un ultimo tassello che completa il quadro... e la nostra grande guida Davide ci conduce anche alla malga dei genitori per un saluto alla grappa... un assaggio è concesso anche a chi deve ancora pedalare! Le cascate del rio Bianco sono la giusta cornice di chiusura di questa tre giorni bollente ed entusiasmante.
{phocagallery view=category|categoryid=548|limitstart=6|limitcount=12}
Se siete interessati scoprite il percorso del Dolomiti di Brenta bike in questo articolo oppure potete leggere qui il racconto della prima tappa di arte a pedali e quello della seconda!
Se invece volete assistere ad un concerto de I suoni delle Dolomiti 2014 potete consultare il calendario sul sito web ufficiale dell'evento
Vota questo articolo
(0 Voti)
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati