Vota questo articolo
(1 Vota)

5 regali da fare a un ciclista

Stai cercando un regalo da fare a un ciclista?

Quando si tratta di dover pensare ad un regalo, entro sempre nel panico. Cosa posso regalare ad un amico che non sia banale, sia utile e non mi faccia svenare? Di seguito ti suggerisco qualche oggetto economico che il tuo compagno di pedalate potrebbe apprezzare.

Vediamo dunque di venire al sodo e elencare i cinque regali da fare a un ciclista che ho pensato di suggerirti oggi. Sono regali diversi l'uno dall'altro, così da soddisfare varie tipologie di persona e diverse esigenze. Non ho la pretesa, con questo elenco, di essere esaustivo  ma magari una qualche idea, leggendo quanto segue, ti potrebbe venire. Logicamente se hai suggerimenti migliori o semplicemente diversi, non ti resta che lasciare un commento in fondo a questa pagina... per ora buona scelta!

Utile e originale

Quante volte per mettere la bici in auto e trasportarla sei stato costretto a togliere la ruota posteriore e lasciare la catena penzolante a battere sul telaio? E quando lavi la tua bici... senza togliere la ruota posteriore per evitare che la catena vada a sporcare tutto il tubo orizzontale del carro posteriore? Con un reggicatena risolvi questi problemi e fai un regalo utile ed originale. Aiuterà il tuo amico ciclista a tenere la catena in tensione evitando di sporcare o rovinare il telaio ed è facilissima da installare grazie al quick release.reggicatena

Regalo per ciclista alla moda

Se il tuo amico ciclista è anche un cicloviaggiatore, magari donna e appassionata di moda, allora potresti affidarti a Stileo e regalargli un oggetto della collezione Alviero Martini Geo Classic. Certo, se pensi ad una borsa i costi lievitano, ma ci sono portachiavi o buste a partire da 20€ e faresti comunque un figurone proponendo un regalo alla moda, anche se non strettamente legato alla bicicletta. Le iconiche mappe del mondo antiche stampate alviero martini

Per un ciclista ordinato

Se il tuo amico è preciso e ordinato e desidera avere la bici che non intralci quando è riposta in cantina o in garage, potresti regalargli un gancio per muro come quello nell'immagine. Il design è accattivante e non se ne può discutere l'indubbia utilità. Resta da capire se il tuo amico ha lo spazio per agganciare la bici al muro e la volontà di dedicarsi un po' al fai da te per fare qualche foro nella parete con un trapano... occhio con questo regalo: potresti essere costretto a dare una mano nei lavori di montaggio!gancio da muro

Con un occhio all'ambiente

Sì, lo so, ogni ciclista che si rispetti non può essere sprovvisto di almeno una borraccia, per questo regalarne un'altra potrebbe essere visto come regalo inutile o superfluo. Ma se la borraccia in questione fosse un po' più seria di quelle classiche? Magari in lega di alluminio, con una copertura antipolvere ed eventualmente, se necessaria, che sia anche termica? Non credi che potrebbe essere un ottimo regalo, sia per il tuo amico che per l'ambiente dato che ci sarebbe una borraccia di plastica in meno in giro ed una in più di lunga durata.borraccia alluminio

Classico per il riposo

Infine una classicissima maglietta da riposo, magari con dei disegni che richiamino alla bici o all'avventura. Anche in questo caso puoi affidarti a Stileo.it oppure cercare online le tante proposte. Sì, lo so, l'originalità in questo caso l'abbiamo lasciata altrove, ma non c'è dubbio che se il tuo amico è di gusti difficili, con questo regalo per ciclista non rischi di farlo finire nella sezione "regali da riciclare" o, ancor peggio, direttamente nel cestino della spazzatura. Con poca spesa, in questo caso potresti avere un'ottima resa.trussardi stileo

Questi sono i miei suggerimenti, se hai altre idee non esitare a condividerle qui sotto dato che io ne sono sempre a corto quando cerco regali originali per gli amici.

Scrivi qui quel che pensi...
Cancella
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

L'ora di Mondo

ora di mondo simona in patagoniaDal Cilento al Cile, dalla Via Silente ai silenzi patagonici... un viaggio in bici verso la Fin del Mundo

Viaggia con Simona

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 12.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

             

Contenuti recenti

Torna su