• English (UK)

Vota questo articolo
(0 Voti)

In Olanda il 2014 è l'anno della bicicletta

    Olanda in bici
    L'Olanda è il paese delle biciclette per antonomasia: tutti gli abitanti la utilizzano per muoversi in città e nelle campagne, per uscire di giorno e la sera, per viaggiare... Con 16 milioni di abitanti, l'Olanda può vantare oltre 18 milioni di bici, un numero incredibile che non ha eguali.
    Oltre a questo il paese dei tulipani annovera fra le sue peculiarità ciclistiche 32000 km di piste ciclabili ed innumerevoli alternative per praticare il cicloturismo a tutte le età...


    Il 2014 sarà all'insegna della bicicletta in Olanda! Lo so, lo so... detto così sembra scontato, ma quest'anno tutta la promozione turistica del paese sarà proprio incentrata sui viaggi in bici, sul cicloturismo, sul ciclismo urbano... insomma sulla bicicletta.
    Icona di una nazione che nasce, cresce e vive sulle due ruote, la bicicletta riempie una parte importante della vita di ogni olandese.
    L'Olanda è vista in Europa e nel mondo come un modello di mobilità sostenibile ed è in grado di offrire ottime infrastrutture ed una vasta gamma di servizi dedicati a chi ama (e usa!) quel meraviglioso mezzo chiamato bicicletta. Se non avete ancora visitato l'Olanda, se non avete ancora mai sperimentato il piacere di un viaggio in bici, riflettete solo un attimo sulla vostra prossima meta ideale e approffitate del 2014, l'anno a lei dedicato!
    Pensate che in Olanda è stata costruita la prima rotatoria ciclabile del mondo, nel Rijksmuseum di Amsterdam c'è una galleria ciclabile dove pedalare ammirando le opere d'arte, a Stroe c'è un bici-bar che si sposta per le vie del paese grazie alle pedalate dei clienti, il paese è uno dei cinque paesi con il tasso più alto di sicurezza stradale ed è possibile organizzare un'avventura a due ruote studiando una mappa con oltre 35000 km di itinerari ciclabili... un amante delle due ruote che cosa può chiedere di più?!
    Veronica

    Correva l'anno 1983: anch'io vidi per la prima volta la luce del sole estivo e sorrisi. 
    Da sempre col pallino per l'avventura (nessun albero poteva resistermi!) ho avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i miei genitori e poi, per la maturità, mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare, senza gravi conseguenze, su una strada slovacca).
    Ho vissuto 6 anni in Trentino lavorando in tanti luoghi diversi, scoprendo la bellezza della Natura, delle sue montagne e, devo ammetterlo, della MTB! Al momento che ritenevo giusto, ho mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ho provato per la prima volta l'esperienza di un'avventura a due ruote e, da quel momento, non ne ho potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 sono partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la nostra prima vera grande avventura insieme! Da 3 anni scorrazziamo in MTB sui sentieri del Lago di Iseo, ma la prossima partenza per il #noplansjourney è alle porte...:) 
     Su lifeintravel.it trovi tutti i nostri grandi viaggi insieme (e non)!
    Carpediem e buone pedalate!

    Aggiungi commento

    Codice di sicurezza
    Aggiorna

    Torna su