Vota questo articolo
(2 Voti)

101 cose da fare prima di morire... viaggiando lentamente!

Uno degli aforismi più celebri del filosofo francese Jean Baudrillard, è quello che sicuramente già conoscete... "il viaggio è nella testa" e, come si fa a non essere d'accordo?
Ho pensato quindi di proporvi un viaggio, o meglio tante esperienze, addirittura centouno, le 101 cose da fare prima di morire viaggiando lentamente secondo la mia opinione di cicloviaggiatrice. Per realizzarle tutte però, forse è meglio partire subito!

Il viaggio è nella testa... non credi?

 
Viaggiare in bicicletta, dedicarsi al cicloviaggio, all'avventura... lentamente, è un pensiero davvero ricorrente nella mia testa. L'essenza del piacere fisico e spirituale si avverte in ogni pedalata ed il senso di libertà assoluta cancella ogni velo di prigionia dettata dall'insicurezza e dalla paura.Come in bicicletta, anche camminando si riesce a conoscere il mondo con autenticità e semplicità... ci hai mai provato?
Ognuno di noi ha almeno 101 cose da fare prima di morire ed oggi ti voglio parlare di quelle che mi piacerebbe realizzare viaggiando lentamente, quelle che sono già nella mia testa... sei pronto?!?
 

Alcune cose da fare prima di morire... viaggiando a piedi!

  1. Attraversare le Alpi dalla Germania alla Francia
  2. Superare le sabbie di un deserto senza scottarsi troppo i piedi
  3. Salire sulla cima di una montagna oltre i 7000 metri
  4. Percorrere interamente la Via Francigena da Canterbury a Roma aggiungendo un altro pezzetto fino a Gerusalemme
  5. Attraversare l'Islanda da ovest ad est (o anche viceversa!)
  6. Camminare sul Salar de Uyuni a piedi nudi per almeno 40 km consecutivi
  7. Salire su una montagna oltre i 3000 metri e dormire all'addiaccio
  8. Costeggiare tutta la costa del Madagascar
  9. Partecipare ad una spedizione a piedi in Artide
  10. Percorrere tutti i sentieri della Borgogna fermandomi per una degustazione in ogni cantina
  11. Solcare almeno cinque sentieri della valle dell'Hunza
  12. Entrare in Birmania via terra
  13. Camminare per tutto il Mustang
  14. Esplorare a piedi la Val Grande e scoprire una nuova specie
  15. Camminare nel cratere del Ngorogoro senza essere mangiata dai leoni
  16. Girare intorno all'Everest seguendo un trekking di più giorni
  17. Camminare nel Pantanal per un'intera giornata fotografando a più non posso
  18. Salire sul Monte Athos e riuscire a trascorrere una notte in un monastero
  19. Camminare per Puerto Escondido in Messico parlando di viaggi con Pino Cacucci
  20. Attraversare la Calabria passando dal Pollino, dalla Sila e dall'Aspromonte per arrivare al mare, in vista della Sicilia
  21. Camminare lungo la Rift valley da nord a sud
  22.  

    Alcune cose da fare prima di morire... viaggiando in kayak!

     
  23. Discendere le acque del Colorado dagli USA al Messico come in Into the Wild
  24. Percorrere le aree più inesplorate dell'Amazzonia navigando sulle acque
  25. Fare il giro della Sardegna
  26. Inoltrarmi fra i fiordi del Doubtful Sounds in Nuova Zelanda
  27. Partire dal lago di Resia ed arrivare al mare navigando l'Adige
  28. Attraversare il lago Titicaca senza cadere in acqua
  29. Circumnavigare Cuba senza farsi mangiare dagli squali
  30. Percorrere lo Yukon in Alaska senza paura
  31. Attraversare il Golfo di Aden fra Oman ed Etiopia
  32. Costeggiare il lago Victoria navigando
  33. Pagaiare da Port Elizabeth a Cape Town in Sudafrica
  34. Attraversare il Mar Caspio in solitaria
  35.  

    Alcune cose da fare prima di morire... viaggiando in bicicletta!

     
  36. Pedalare da Ushuaia a Fairbanks seguendo la Panamericana
  37. Attraversare il deserto australiano
  38. Percorrere la Karakorum Highway e l'Antica via della Seta
  39. Attraversare il Tibet in bicicletta
  40. Superare il campo base dell'Everest come Marco Banchelli
  41. Seguire il corso di un fiume dalla nascita alla morte
  42. Attraversare lo stretto di Bering senza scivolare sul ghiaccio
  43. Pedalare dal nord al sud dell'Africa (o viceversa) zigzagando
  44. Pedalare su e giù dalle Alpi lungo i sentieri della Transalpina
  45. Attraversare la Mongolia e dormire in una Gher dopo aver bevuto latte di yak
  46. Percorrere tutta la Transiberiana in bicicletta
  47. Pedalare sui binari delle ferrovie abbandonate italiane
  48. Raggiungere Capo Nord (questa è scontata ma come si fa a non sognarlo?!?)
  49. Partire da Trento e raggiungere John O' Groats senza scendere di sella
  50. Imparare a smontare e rimontare completamente la bicicletta
  51. Fare più di 5000 metri di dislivello in un giorno
  52. Pedalare sulla neve per più di 50 km
  53. Provare a fare downhill come quei matti negli Stati Uniti senza ribaltarmi e lasciarci le penne
  54. Fare il giro del mondo
  55. Toccare tutti gli stati del mondo in bicicletta
  56. Partecipare a Follow the Women (magari l'anno prossimo!)
  57. Attraversare tutto l'Iran con almeno 10 donne iraniane (senza uomini e senza velo per chi non vuole portarlo!)
  58. Conoscere Alberto Fiorin e raggiungere la Cina pedalando con lui ed altri grandi cicloviaggiatori
  59. Percorrere le strade d'Asia in bicicletta con i figli (quando e se si avranno!) sulle tracce di Terzani
  60. Fare una gara di pedalate su una pista africana con un vecchietto, come ha già fatto anche Fabio durante il suo viaggio in Africa, e perdere!
  61. Attraversare l'Islanda passando per l'entroterra
  62. Viaggiare in bicicletta per più di un mese consecutivo
  63. Affrontare la strada della morte in Bolivia in discesa
  64. Passare dal Tagikistan scrutando alcune fra le montagne più belle del mondo
  65. Pedalare in un Afghanistan sicuro
  66. Attraversare le montagne dell'India sulle due ruote (è da pazzi, lo so!!!)
  67. Ammirare i ciliegi giapponesi in fiore da una sella
  68. Riuscire a percorrere per intero la Ciclovia del Sole
  69. Attraversare la mitica Baja California
  70. Percorrere la Route 66 sulle due ruote pensando a Ginsberg e Kerouac
  71. Divertirmi un mondo pedalando sulle piste del Colorado Trail in MTB
  72. Pedalare  lungo la costa orientale dell'Africa dalla Namibia alla Guinea
  73. Fare la Transardinia nella nostra bella isola
  74. Provare a pedalare su una delle strade più pendenti del mondo, la Scanuppia
  75. Pedalare lungo tutta la Muraglia cinese accampandomi dove capita
  76. Affrontare la temibile isola di Flores in bicicletta
  77. Girare l'intera Europa con 10€ in tasca
  78. Costeggiare il mar Baltico
  79. Incontrare cicloviaggiatori di almeno 30 nazionalità diverse
  80. Viaggiare in bici ed incontrare un cicloviaggiatore italiano
  81. Esplorare un'isola con mia sorella in bicicletta   Inis Mor nelle Aran nel lontano 2005
  82. Costeggiare tutto il lago Bajkal
  83. Perdermi nella verde Irlanda dormendo fra le pecore sotto un cielo stellato
  84. Pedalare da Gibilterra a John O' Groats in Scozia
  85. Pedalare fra le montagne delle Filippine
  86. Osservare un uccello del paradiso che si riposa sul manubrio della mia bicicletta mentre stò facendo una sosta
  87. Esplorare la Papua Nuova Guinea incontranto gente di etnia papua
  88. Salire ad alta quota nelle terre del leopardo nebuloso e magari incontrarlo
  89. Girare tutta l'Italia passando e visitando ogni regione
  90. Toccare tutti i siti patrimonio UNESCO d'Europa
  91. Esplorare il Kalimantan indonesiano trovandomi a tu per tu con un orango maschio (magari mi adotta?!)
  92. Riuscire a viaggiare leggeri leggeri solo con tenda e fornelletto
  93. Esplorare le Svalbards sulle due ruote
  94. Fare un viaggio in bicicletta con la mia famiglia
  95. Fare almeno 5000 km di viaggio in solitaria
  96. Attraversare la Groenlandia metà in estate e metà in inverno
  97. Percorrere la Carretera Austral (prima che sia tutta asfaltata o è già troppo tardi?) ascoltando i Modena City Ramblers
  98. Passare per il Mato Grosso ed iniziare a viaggiare con tutte le persone incontrate
  99. Percorrere Cuba da est ad vest sulle tracce di Hemingway e dei Buena Vista Social Club
  100. Pedalare per il Trentino in bicicletta come guida del territorio
  101. Viaggiare in bicicletta seguendo il corso del Mekong
  102. Raggiungere Petra all'alba senza nessun'altro turista o viaggiatore
  103. ...
Cosa ne pensate? Vi ho fatto venire voglia di partire?!?
Il numero 101 è vostro, fatevi sotto!
Viaggiare in bicicletta, kayak, a piedi... sono stili di viaggio unici ed, ovviamente, lenti, che richiedono molto tempo... oltre a Fabio che ha percorso le "strade" d'Africa, ad Alberto Fiorin che ha girato per mezzo mondo in bicicletta, sulla strada abbiamo incontrato anche molti altri viaggiatori lenti come Eva e Mike i due tedeschi cicloviaggiatori, David lo spagnolo, Bijan l'iraniano... alcuni frammenti delle loro storie li potete leggere nelle varie interviste sul sito! Buon viaggio!
101 cose da fare prima di morire... viaggiando lentamente! - 2.0 out of 5 based on 2 votes
Veronica

Correva l'anno 1983: anch'io vidi per la prima volta la luce del sole estivo e sorrisi. 
Da sempre col pallino per l'avventura (nessun albero poteva resistermi!) ho avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i miei genitori e poi, per la maturità, mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare, senza gravi conseguenze, su una strada slovacca).
Ho vissuto 6 anni in Trentino lavorando in tanti luoghi diversi, scoprendo la bellezza della Natura, delle sue montagne e, devo ammetterlo, della MTB! Al momento che ritenevo giusto, ho mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ho provato per la prima volta l'esperienza di un'avventura a due ruote e, da quel momento, non ne ho potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 sono partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la nostra prima vera grande avventura insieme! Da 3 anni scorrazziamo in MTB sui sentieri del Lago di Iseo, ma la prossima partenza per il #noplansjourney è alle porte...:) 
 Su lifeintravel.it trovi tutti i nostri grandi viaggi insieme (e non)!
Carpediem e buone pedalate!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

silviabes
# 0 silviabes 2013-03-07 12:32
e in lambretta no??

io vorrei percorrere le isole maggiori dell'arcipelago giapponese da sud a nord, seguendo la fioritura dei ciliegi! ci penso da anni, è stato un libro a ispirarmi. chissà se resterà solo un sogno..
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Vero
# 0 Vero 2013-03-07 19:44
Ciao Silviabes, si anche la Lambretta è un'idea seguendo un po' le orme del grande Giorgio Bettinelli (anche se lui viaggiava in vespa!!) ma penso comunque di preferire la bicicletta... più lenta e più faticosa, ma più ecologica, più autentica ed economica :lol:Comunque l'idea del Giappone mi alletta parecchio... :D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
felino
# 0 felino 2013-06-08 10:45
vivere dove si è come se fosse l'ultimo giorno. guardare le mie figlie con lo sguardo di chi le vede per l'ultima volta, mangiare gli spaghetti scotti per sbaglio ricordandomi del primo minestrone salatissimo e pensare che siamo ancora qui dopo 40 anni. queste cose si apprezzano molto quando si è fatto un viaggio in autonomia. nascondiamo il valore della vita con lo scontato, il dovuto ecc....siamo dei pirla.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
felino
# 0 felino 2013-06-08 10:49
ma sarebbe anche bello fare tutti 101 punti............mi servirebbero per educarmi a distruggere lo scontato della vita di tutti i giorni.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Barbara Cacao
# 0 Barbara Cacao 2013-09-24 15:33
My Italian is not good enough, sorry, therefore in English...
Completely agree with your point 88: Toccare tutti i siti patrimonio UNESCO d'Europa
One of those UNESCO World heritage spots is the Danube valley of Wachau. I did my postgraduate there for 2 years and recently revisited it during a biking and wine tasting tour - it ticks such a lot of boxes: historic castles, medieval villages, baroque churches and a stunning abbey, the Danube valley with its terraced vineyards, fantastic wine and apricots... see a few pics and my report on - - enjoy!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Torna su