Menu

Mer21Ago
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le 10 migliori mirrorless per viaggiare in bici del 2019 (secondo me)

Parliamoci chiaro... questo è il tipico esempio di uno che predica bene e razzola male. Sì, perché il sottoscritto ha deciso di scrivere questo articolo per autodenunciare il suo ostinato e perseverante utilizzo di una reflex DSLR durante i suoi viaggi in bici, nonostante ormai il peso e l'ingombro di queste macchine fotografiche le rendano scomode e poco adatte al cicloturismo. 

A parte gli scherzi, di seguito ho deciso di elencare quelle che a mio parere sono, allo stato attuale, le 10 migliori mirrorless per viaggiare in bici presenti sul mercato (a metà 2019). Il successivo elenco nasce a seguito di una approfondita ricerca svolta per la necessità, a breve, di aggiornare il mio corredo fotografico.

Da vent'anni viaggiamo in bici in giro per il mondo e mai una volta siamo partiti senza una macchina fotografica. Fotografare e cercare di cogliere luoghi e momenti dei nostri viaggi è parte integrante e fondamentale dei nostri viaggi: amiamo il cicloturismo così come amiamo la fotografia! Le due discipline di certo non sono così facili da conciliare ma con un po' di sacrificio e spirito di adattamento si possono comunque far convivere felicemente. Portando anche a casa degli scatti soddisfacenti, soprattutto grazie ai luoghi spesso remoti che si raggiungono con la bicicletta.
Nella nostra evoluzione fotografica abbiamo passato varie epoche e tecnologie... effettivamente stiamo iniziando a diventare dei dinosauri del cicloviaggio! Prima era una compatta analogica, con rullino per le foto. Poi una reflex analogica e l'evoluzione alle diapositive. In tempi ormai già remoti ci siamo convertiti al digitale, passando ad una reflex DSLR, da cui non ci siamo più allontanati cambiando ogni tot anni il modello per restare al passo con i tempi, sempre in base al (basso) budget a nostra disposizione.
Oggi, dopo un po' di anni di felice utilizzo delle nostre Canon (EOS 60D ed EOS70D) stiamo pensando ad un aggiornamento del corredo fotografico da viaggio per ridurre pesi e ingombri da trasportare. Prima di entrare nel vivo ed elencare le 10 macchine fotografiche mirrorless che hanno attirato la nostra attenzione però è bene spiegare cosa siano le mirrorless, quale sia l'offerta presente allo stato attuale e perché la nostra scelta ricadrà su questo tipo di tecnologia.

Macchine fotografiche: cosa c'è oggi sul mercato?

Non voglio dilungarmi troppo su disquisizioni tecniche anche perché, seppur mi ritenga un amatore avanzato, ci sono certamente persone più esperte di me nel settore e tanta informazione relativa allo specifico funzionamento delle singole tecnologie presenti oggi sul mercato. In estremissima sintesi direi che le tipologie di fotocamera presenti oggi sono le action cameras, le compatte, le bridge, le reflex e le mirrorless, ma se hai voglia di farti una cultura in materia viene sempre in soccorso il web e puoi dare un'occhiata a questa pagina di wikipedia o fare una ricerca su google

Tra tutte queste possibilità, viene da chiedersi perché allora personalmente ci siamo concentrati esclusivamente sulle mirrorless per la nostra futura scelta. Di seguito provo a darti una risposta.

Perchè proprio una mirrorless per viaggiare in bici?

In realtà la combinazione perfetta per il cicloturismo, che sia esso in bikepacking o con le classiche borse laterali, secondo noi è l'integrazione di due strumenti:

Evidentemente questa soluzione va bene per noi ma può non essere l'ideale per te. Non prendo in considerazione l'acquisto di una fotocamera compatta o una bridge perchè, secondo me, a quel punto vale la pena spendere qualche euro in più e acquistare uno smartphone con una valida fotocamera. Se la fotografia è solo un corollario del viaggio, sarà sufficiente installare delle app per la fotografia, lasciando a casa tutto il resto del peso ed avendo comunque uno strumento con cui documentare i momenti più suggestivi dell'avventura: se usato bene e di qualità, anche con il telefono è possibile fare foto di tutto rispetto. 

Il capitolo reflex invece è diverso. Come ti ho già confessato noi tuttora viaggiamo con delle reflex e un corredo di tre obiettivi. Fino a un paio di anni fa era, dal mio punto di vista, l'unica soluzione possibile per avere uno strumento potente con cui fare delle foto di qualità da poter gestire in qualsiasi situazione (stampa, poster, riviste, web...). I grandi difetti delle DSLR sono il peso e l'ingombro ed oggi la soluzione per ovviare a queste problematiche si chiama fotocamera mirrorless. L'aver tolto lo specchio ha permesso di ridurre peso e ingombro ma anche in questo caso se sei curioso di sapere la differenza tra reflex e mirrorless ti lascio nelle mani di persone più competenti di me. Oggi, dopo qualche anno di sviluppo della tecnologia (non avrei mai sostituito la mia reflex con una mirrorless due o tre anni fa così come non avrei mai sostituito la mia fotocamera analogica nei primi anni del digitale), le mirrorless hanno raggiunto una maturità sufficiente per farmi dormire sonni tranquilli. La concorrenza tra l'altro ha permesso di ridurre i prezzi e proporre modelli a cifre accettabili, anche se ancora oggi il costo di questi prodotti è, a mio parere, piuttosto alto per la tecnologia offerta.

Le 10 mirrorless migliori per viaggi in bici nel 2019

Dire che il mercato delle fotocamere mirrorless è in fermento è un eufemismo... praticamente l'intero mercato fotografico, in profonda crisi, è tenuto a galla da questo segmento. I due grandi rivali che hanno dominato il settore nel recente passato, Nikon e Canon, si sono gettati in questo ramo tardi, dando la possibilità a altre aziende di emergere con prodotti di qualità. Sony di certo è la grande dominatrice ma ad essa si sono accodate, con prodotti eccellenti anche Fuji, Panasonic, Olympus per non parlare di Leica e Hasselblad che però sono dedicate a una nicchia di clienti dal portafoglio mooolto gonfio. 

Poiché, come detto, il mercato è davvero ampio e frazionato, nella mia personale graduatoria qui sotto ho per forza di cose dovuto fare delle scelte dettate soprattutto dalle esigenze di un viaggiatore, privilegiando prodotti adatti sia a scattare foto, sia a girare video. Le fotocamere in questione sono di due tipologie mentre non ho preso in considerazione le mirrorless entry-level, lasciando ad un altro articolo apposito la trattazione di quei modelli. Nell'elenco i primi 6 modelli sono prodotti di fascia media, dal buon rapporto qualità-prezzo (sensore APS-C o Four Third per gli intenditori) mentre gli ultimi quattro sono delle Full Frame, più costose ma di qualità decisamente superiore.

Dopo tutti questi preamboli sarai stufo di parole a vuoto e curioso di scoprire la mia personale graduatoria delle migliori mirrorless per cicloturismo del 2019. Bene, andiamo al sodo ed ecco l'elenco:

Fotocamera
Canon Eos M50
Sony Alpha 6400
Panasonic GX9
Olympus E-M10 III
Fuji X-T30
Fuji X-T3
Panasonic Lumix S1R
Nikon Z7
Canon Eos R
Sony Alpha 7R IV
Peso (solo corpo)
387 g
403 g 
450 g
410 g
383 g
539 g
1.020 g
675 g
660 g 
665 g
Sensore
APS-C da 24.1 MP
APS-C da 24.2 MP
4:3 da 20.3 MP
4:3 da 16,1 MP
APS-C da 26,1 MP
APS-C da 26,1 MP
Full-frame da 47,3 MP
Full-frame da 45,7 MP 
Full-frame da 30,3 MP 
Full-frame da 61 MP
Video
4K
4K
4K
4K
4K
4K/60p
4K/60p
4K/30p
4K/30p
4K/60p

Canon EOS M50

Fino ad ora, forse l'unica fotocamera Canon mirrorless che valga la pena di acquistare se non si ha un budget da Full Frame e si cerca una entry level di qualità. Essendo felici possessori di reflex Canon, il primo marchio a cui ho guardato per cercare un'alternativa più leggera e ugualmente performante è proprio l'azienda giapponese, consapevole comunque che altrove si è molto più evoluti nella produzione di mirrorless. Questo modello è comunque uno tra i più venduti al mondo e la sua qualità è fuori discussione. Dispone di un sensore APS-C da 24,1 MP, un mirino elettronico integrato e uno schermo ruotabile, utilissimo per selfie e video.  Si possono girare video in 4k e il nuovo processore Digic-8 promette di scattare foto di qualità superiore. Dal punto di vista della connettività è presente sia il blutooth che il WiFi per comunicare con la app Canon.  Il prezzo è buono. I difetti più evidenti sono, a mio parere, due: la presenza di pochi obiettivi EF-M per mirrorless e la breve durata della batteria.

Leggi tutte le caratteristiche sul sito Canon Acquista la Canon Eos M50 su Amazon a 599€ (kit)
Vantaggi
Schermo ruotabile
Video 4K
Jack microfono
Svantaggi
Pochi obiettivi 
Bassa durata della batteria 
Ideale per
Vlogger e cicloviaggiatori che vogliono avere una fotocamera versatile e leggera dall'ottimo rapporto qualità/prezzo
Da sapere
A breve dovrebbe uscire un nuovo modello entry-level Canon, tieni d'occhio il prezzo perché potrebbe scendere
canon eos m50

Sony Alpha 6400

L'erede di una delle fotocamere mirrorless più popolari. Uscita a Gennaio 2019, è un piccolo mostro di tecnologia. Tra le caratteristiche più sorprendenti, l'autofocus velocissimo e preciso (425 punti AF), lo schermo ruotabile a 180° , il mirino elettronico (anche se non così performante come quello Canon) e la possibilità di girare video in 4K.  Tra le caratteristiche più innovative il tracking Eye AF in tempo reale, la possibilità di scatto silenzioso fino a 8 FPS  e un sacco di funzionalità per chi ama girare anche video oltre a scattare foto. 
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Sony Acquista la Sony Alpha 6400 su Amazon a 1025,38€ (kit)
Vantaggi
Tracking Eye AF
Video 4K
Svantaggi
Prezzo piuttosto alto
Ideale per
Vlogger e cicloviaggiatori che cercano un prodotto con una ottima qualità d'immagine e tante funzionalità
Da sapere
Sony dispone di una vasta gamma di obiettivi per le proprie mirrorless
sony a 6400

Panasonic Lumix DC-GX9

Panasonic e la sua serie Lumix sono da anni tra le fotocamere più apprezzate dai fotografi. La mirrorless DC-GX9 è uno dei prodotti più interessanti per chi pensa al budget ma non vuole rinunciare alla qualità. Uscita ormai da un annetto abbondante,  resta un cavallo di razza. La caratteristica che più mi ha incuriosito è la presenza di una stabilizzazione su 5 assi ed un mirino elettronico ruotabile. Lo schermo invece ruota soltanto di circa 80° verso l'alto e 45° verso il basso. Manca il jack per un microfono esterno mentre è presente la connettività bluetooth e wifi.
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Panasonic Acquista la Panasonic DC-GX9 su Amazon a 776,00€ (kit)
Vantaggi
Stabilizzazione 5 assi
Rumore limitato a alti ISO
Svantaggi
Assenza Jack Mic esterno
LCD con rotazione limitata
Ideale per
Cicloviaggiatori che amano il formato 4:3 e la qualità e leggerezza
Da sapere
La serie Lumix G dispone anche della GH5, più costosa ma con caratteristiche decisamente superiori
lumix gx9

Olympus OM-D E-M10 Mark III

Anche Olympus si è rilanciata alla grande nel mondo della fotografia con la produzione di ottime fotocamere Mirrorless. Forse uno dei modelli più di successo è proprio l'OM-D E-M10, giunto alla sua terza edizione con la Mark III. Anche in questo caso una delle caratteristiche più interessanti è la stabilizzazione a 5 assi oltre alla possibilità di girare video in 4K. La presenza di un mirino elettronico e la possibilità di scattare con tante modalità differenti la rendono un ottimo acquisto. I difetti di questa macchina fotografica mirrorless dall'aspetto caratteristico old-style di Olympus sono la difficoltà di messa a fuoco su soggetti in movimento e il sensore da "soli" 16 MP, ormai forse un po' superato.

Leggi tutte le caratteristiche sul sito Olympus Acquista la Olympus OM-D E-M10 Mark III su Amazon a 801,80€ (kit)
Vantaggi
Stabilizzazione 5 assi
Video 4K
Svantaggi
Schermo poco ruotabile
Sensore da soli 16MP
Ideale per
Cicloviaggiatori che amano lo style retrò di Olympus e scattano principalmente foto a soggetti fermi o lenti
Da sapere
Impugnatura e ergonomia della Olympus sono davvero ottimi
olympus omd em10 mIII

Fuji X-T30

Un'altra ottima macchina fotografica mirrorless per viaggiatori. Uscita di recente, è forse quella che più mi ispira per un prossimo acquisto assieme alla Canon EOS-M50. Anche questa è l'evoluzione della già ottima X-T20. Il sensore APS-C da 26MP ed il processore sono gli stessi della più costosa X-T3. I punti di forza di questa fotocamera sono, dal mio punto di vista, la messa a fuoco che può essere regolata tramite un piccolo joystick, un sacco di ghiere che rendono facile passare da una modalità all'altra di ripresa e una qualità video davvero ottima.

Leggi tutte le caratteristiche sul sito Fujifilm Acquista la Fujifilm X-T30 a 1066,00 € su Amazon (kit)
Vantaggi
Sensore da 26MP
Costruzione solida  
Svantaggi
Schermo poco ruotabile
Ideale per
Cicloviaggiatori che amano fotografare e fare video durante i loro viaggi
Da sapere
Così come Sony e Panasonic anche Fujifilm dispone di una gamma ottiche davvero ampia per le mirrorless
fujifilm xt30

Fuji X-T3

Forse l'unico motivo per cui ho inserito la Fuji X-T3 in questa lista, andando a "doppiare" la X-T30, è la qualità video di quest'ultima rispetto alla sorella più economica. Le due fotocamere infatti sono molto simili a parte il fatto che quest'ultima ha uno schermo ruotabile su 2 assi anziché 1 soltanto, ha la capacità di girare video in 4K a 60fps e possiede un mirino elettronico decisamente più performante. Se queste caratteristiche, oltre alla solidità di costruzione e alla tropicalizzazione della fotocamera, non ti interessano, puoi tranquillamente optare per la più recente e economica X-T30.
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Fujifilm Acquista la Fujifilm X-T30 a 1066,00 € su Amazon 
Vantaggi
Sensore da 26 MP
Video 4k/60fps
Svantaggi
Costo un po' alto
Ideale per
Viaggiatori che amano la solidità e girare video
Da sapere
Così come Sony e Panasonic anche Fujifilm dispone di una gamma ottiche davvero ampia per le mirrorless
fujifilm xt3
Dopo aver elencato 6 modelli abbordabili nel prezzo e dalla qualità discreta, facciamo un deciso passo in alto (sia per prestazioni che per prezzo) ed entriamo nel fantastico mondo delle Mirrorless Full Frame. Di seguito indico quattro modelli che sono decisamente tra le migliori fotocamere Full Frame in commercio oggi. Se hai un po' di disponibilità economica e vuoi scattare "like a pro", orientati su una di queste.

Panasonic Lumix S1R

 La prima tra le Mirrorless Full-Frame che prendo in considerazione è la Lumix S1R. La sua caratteristica principale è l'elevata qualità d'immagine grazie al sensore Full Frame da 47,3 MP. Oltre a ciò è possibile girare video in 4k a 60/50p ed ha la possibilità di inserire due card. E' presente una stabilizzazione dell'immagine e l'autofocus è ottimo anche in condizioni di bassa luminosità. L'alleanza con Sigma e Leica per nuovi obiettivi L-mount dovrebbero garantire molte lenti nei prossimi mesi perché finora il dubbio più grosso è proprio l'assenza di obiettivi. Pensata per professionisti e amatori avanzati, questa fotocamera è solida e pesante, quindi pensaci se decidessi di acquistarla per i tuoi viaggi (in bici e non).
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Panasonic Acquista la Panasonic Lumix DC-S1R su Amazon a 3493,45 €
Vantaggi
Qualità delle immagini ottima
Video 4K/60p
Svantaggi
Costo elevato
Pesante
Ideale per
Chi cerca una delle migliori fotocamere mirrorless in commercio
Da sapere
Al momento in cui scrivo ci sono pochi obiettivi adatti a questa fotocamera
panasonic lumix dc s1r

Nikon Z7

Ho sempre amato il marchio giapponese e nonostante oggi utilizzi (felicemente) Canon, non posso negare che il primo amore non si scorda mai. Ma anche le svariate recensioni lette mi confermano che Nikon, nonostante sia molto indietro nel mondo delle mirrorless (soprattutto entry-level), abbia prodotto due Full Frame (l'altra è la più economica Z6) davvero spettacolari per qualità e solidità. 493 punti di messa a fuoco, 45,7 MP , un nuovo sistema di stabilizzazione delle immagini integrato... sono solo alcuni dei punti di forza dell'ammiraglia di casa Nikon. Se il prezzo ti spaventa, puoi sempre pensare alla Z6, meno potente ma altrettanto performante. Per quanto riguarda i difetti, quello più evidente è la mancanza di lenti e l'elevato costo di quelle presenti. Se puoi permetterti una spesa notevole, non cercare oltre... hai trovato la tua mirrorless full frame perfetta, anche perché il peso è discretamente contenuto.
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Nikon Acquista la Nikon Z7 su Amazon a 3.980,00 € (kit)
Vantaggi
Ottima qualità dell'immagine
Ergonomia e solidità
Svantaggi
Solo XQD card
Ideale per
Viaggiatori ed esploratori che amano il meglio senza compromessi
Da sapere
La gemella Z6 ha un sensore da 24,5 MP ma costa notevolmente meno
nikon z7

Canon EOS R

Anche Canon da un po' di tempo ha fatto il suo ingresso nelle mirrorless Full Frame e sta cercando di farsi largo tra i colossi già ben assestati che si trovano sul mercato. La EOS R è la Mirrorless Full Frame per ora più performante dell'azienda giapponese anche se ci si aspetta a breve qualche update. Questa fotocamera è comunque già un'ottimo prodotto, con un peso discretamente basso, un'ottima ergonomia (anche se diversa dalle DSLR Canon), la tropicalizzazione ed un attacco degli obiettivi tutto nuovo che permetterà all'azienda di produrre lenti più piccole e leggere. Quello che amo di più delle fotocamere Canon è lo schermo completamente ruotabile ma questo è solo uno dei tanti pregi di questa fotocamera. Lo scatto silenzioso e l'ottimo mirino elettronico sono altri punti forti mentre sui video si può migliorare.
Leggi tutte le caratteristiche sul sito Canon Acquista la Canon Eos R su Amazon a 2.189,00€
Vantaggi
Schermo articolabile
Ottimo autofocus
Svantaggi
Non ha la stabilizzazione d'immagine
Ideale per
Canonisti convinti che amano l'azienda e vogliono il meglio per i loro viaggi
Da sapere
I video in 4K vengono croppati di 1.8x
canon eosR

Sony Alpha 7R IV

La risposta di Sony all'arrivo della Lumix S1R sul mercato non si è fatta attendere e la nuova Alpha 7R è riuscita ancora una volta a stupire. Di certo Sony in questi anni si è guadagnata lo scettro di regina del mercato mirrorless e in gran parte il merito è di questo modello giunto alla quarta rivisitazione. I 61MP del sensore non sono l'unica nota di spicco. La stabilizzazione su 5 assi (che può lavorare assieme a quella presente sugli obiettivi E-mount) e i 567 punti di messa a fuoco sono altre caratteristiche bomba di questo gioiello senza specchio. Non amo l'azienda giapponese (gusti personali) ma tra le mirrorless ha pochi rivali al momento. Questo prodotto è di sicuro uno tra i migliori in commercio anche grazie al real time tracking e la messa a fuoco automatica sugli occhi del soggetto. Al momento puoi pre-ordinare la tua Sony Alpha 7R IV sul sito sony fino al 30 agosto.

Leggi tutte le caratteristiche sul sito Sony Non ancora disponibile su Amazon
Vantaggi
Qualità d'immagine ottima
Stabilizzazione immagine a 5 assi
Svantaggi
Prezzo elevato
Ideale per
Professionisti o amatori evoluti che vogliono avere il meglio per i propri viaggi
Da sapere
La Alpha 7R IV alla data in cui scrivo è pre-ordinabile solo sul sito ufficiale Sony o nei rivenditori autorizzati
sony alpha 7r IV
In definitiva queste sono le migliori mirrorless per viaggiare presenti sul mercato nel 2019 a mio parere, in attesa che il settore, sempre in fermento, superi i propri limiti un'altra volta. Nel frattempo ecco il riassunto dei modelli trattati in precedenza: 
Fotocamera
Canon Eos M50
Sony Alpha 6400
Panasonic GX9
Olympus E-M10 III
Fuji X-T30
Fuji X-T3
Panasonic Lumix S1R
Nikon Z7
Canon Eos R
Sony Alpha 7R IV
Peso (solo corpo)
387 g
403 g 
450 g
410 g
383 g
539 g
1.020 g
675 g
660 g 
665 g
Sensore
APS-C da 24.1 MP
APS-C da 24.2 MP
4:3 da 20.3 MP
4:3 da 16,1 MP
APS-C da 26,1 MP
APS-C da 26,1 MP
Full-frame da 47,3 MP
Full-frame da 45,7 MP 
Full-frame da 30,3 MP 
Full-frame da 61 MP
Video
4K
4K
4K
4K
4K
4K/60p
4K/60p
4K/30p
4K/30p
4K/60p
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai all'inizio della pagina