Oasi aperte WFF

Pubblicato in Tra le nuvole
Vota questo articolo
(0 Voti)
Maggio è il mese centrale della fioritura, della Festa della Mamma, di tanti altri eventi legati alla primavera o alla solidarietà come per esempio la Pedalata per la vita a Pergine Valsugana, in Trentino. Maggio è anche il mese del WWF e dell'apertura delle Oasi un po' in tutta Italia per promuovere le attività, il volontariato ed il rispetto della biodiversità e della natura. La manifestazione annuale si chiama Oasi Aperte ed anche quest'anno si svolgerà in moltissime riserve della nostra penisola.

Oasi aperte è un evento organizzato dal WWF all'interno delle riserve naturali che gestisce su tutto il territorio nazionale. Con attività, escursioni, incontri e momenti dedicati anche ai più piccoli, il WWF vuole sensibilizzare i partecipanti al rispetto della Natura, alla conoscenza delle piante e degli animali che popolano il territorio, al rispetto dei luoghi in cui viviamo. In ogni regione, in ogni Oasi ci saranno interessanti eventi come trekking, escursioni in mountain bike per i sentieri naturalistici delle riserve, visite ornitologiche per imparare a distinguere quali sono i volatili che popolano il territorio.
All'interno dell'interessante programma, vorrei segnalare la giornata organizzata al Maso Fratton, nel comune di Spormaggiore (zona orso bruno) in Trentino Alto Adige dove verrà presentato il nuovo sentiero naturalistico all'interno dell'Oasi con una visita guidata di circa 2 ore (Partenza ore 10:00 Piazza della Chiesa di Spormaggiore). All'Oasi del Gabbianello in Toscana, a partire dalle 11, sarò possibile visitare la riserva con visite guidate per osservare gli animali, noleggiare la mountain bike o girare fra gli stands dove verranno venduti libri e degustati prodotti Bio a chilometro 0... davvero tantissimi gli eventi per poterli elencare tutti qui!
Vi consiglio di sfogliare il programma e trovare l'oasi più vicina a voi... sarà una bellissima domenica all'insegna della Natura e del WWF!!!
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: Capriolo: il padrone dei boschi »
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×