Working holiday visa... tutti i documenti necessari per partire!

Pubblicato in Australia
Vota questo articolo
(14 Voti)

Partire per l'Australia con il working holiday visa è il sogno di molti giovani italiani: un anno dall'altra parte del mondo, lontano dal lavoro, dallo stress, dalla quotidianità e dalla monotonia di una vita a casa. Il passo più importante è prendere la decisione di partire ma una volta affrontato questo scoglio vanno esplicate alcune formalità burocratiche che ci permetteranno di tradurre in realtà il nostro sogno. Di seguito cercherò di dare una breve panoramica su ciò che è necessario e ciò che è utile procurarsi prima di partire.

 

Per poter restare in Australia più di tre mesi è necessario procurarsi un visto chiamato working holiday visa (WHV) , cioè un visto che permetta al possessore di restare in Australia per un anno e poter svolgere dei lavori temporanei con lo scopo di mantenersi e pagarsi le spese per viaggiare. Il primo passo per poter partire è richiedere il visto. Per ottenerlo è necessario compilare un formulario sul sito del dipartimento dell'immigrazione e pagare la tariffa di circa 220 € (270 AUD al tempo in cui scrivo). I cittadini italiani devono fare richiesta per il visto Working holiday visa (subclass 417), la registrazione richiede circa 20 minuti ed in un paio di giorni il visto solitamente viene accettato. Il tutto avviene on-line, permettendo una tempistica inusuale per gli standard italiani! Per poter ottenere il visto è necessario possedere alcuni semplici requisiti tra cui:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni (compresi) e nessun figlio a carico
  • avere il passaporto di uno dei paesi riconosciuti, tra cui l’Italia
  • essere all’estero al momento della richiesta del visto

Trovate tutti i requisiti necessari qui.

Particolare attenzione va rivolta all'assicurazione sanitaria. Un accordo bilaterale permette ai cittadini italiani una copertura di 6 mesi tramite il sistema nazionale di sanità australiano. In seguito è consigliabile procurarsi una assicurazione privata (ce ne sono molte on-line a buon prezzo. Ad esempio questa: http://www.worldtravelcenter.com/) che copra i restanti 6 mesi.

Il visto Working holiday ha anche alcune limitazioni che bisogna tenere presente. In particolare:
  • dalla data di rilascio si ha tempo massimo 12 mesi per entrare in Australia
  • dalla data di ingresso nel paese si può stare massimo 12 mesi sul territorio
  • non si può lavorare per più di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro
  • non si può studiare per più di 4 mesi totali durante l’anno
Da alcuni anni è inoltre possibile estendere il primo visto per ulteriori dodici mesi, sia restando in Australia che uscendovi per poi ritornarvi in un secondo momento. In questo caso sono richiesti altri requisiti tra cui il principale è:

aver lavorato per almeno tre mesi in lavori specifici (lavori nelle farm, come pescatore, tagliaboschi, minatore, in imprese edili...) durante la permanenza con il primo Working holiday visa.

Lavorare in Australia

Dato che per molti il Working holiday visa costituisce una opportunità unica nella vita, credo sia importante arrivare alla partenza preparati ad affrontare il grande salto, senza per questo voler programmare ogni minimo dettaglio (il bello dell'avventura sta nell'improvvisazione!). Oltre alle informazioni che ho dato qui potrete trovarne molte altre sul sito del ministero dell'immigrazione australiano: http://www.immi.gov.au.

Avete già preso la decisione? Siete sicuri di voler partire? Allora guardate la video guida in cui vi spiego come richiedere il visto WHV online attraverso il sito del governo Australiano... scoprirete come è facile ottenere il working holiday visa per l'Australia.

Se avete già usufruito del vostro primo visto ma volete ottenere un altro anno di working holiday visa sappiate, per prima cosa, che dovrete lavorare in Australia almeno tre mesi e poi... non vi anticipo altro!!! Per fugare ogni altro dubbio, consultate la guida Working holiday visa... come funziona il rinnovo per il secondo anno? Se invece volete trascorrere un anno con questo visto anche in Nuova Zelanda potete consultare la nostra guida: Working holiday visa... in Nuova Zelanda.

Volete scoprire com'è la vita di un viaggiatore-lavoratore in Australia? Date una letta al diario di viaggio delle Working holiday in Australia.

Working holiday visa... tutti i documenti necessari per partire! - 4.7 out of 5 based on 14 votes
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

Commenti  

# 0 ninni 2009-10-06 20:23
ciao volevo chiewderti per quanto riguarda il working holiday ho gia' fatto la domanda ho anche effettuato il pagamento sul sito dell'imigrazione dopo quanti giorni lo mandano? e tramite cosa?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 18:59
A me il visto è arrivato dopo due o tre giorni... solitamente non ci vuole molto di più. Entro due settimane arriva di sicuro: ti sarà inviata una mail con tutti i dettagli del tuo visto.
Tu dovrai stampare quella e, una volta arrivato in Australia, presentarla alla dogana (all'aeroporto di Sydney c'è un desk apposito per il WHV).

Se vuoi controllare la tua richiesta on-line lo puoi fare da questo link (https://www.ecom.immi.gov.au/inquiry/query/query.do?action=eVisa) inserendo i dati richiesti...

Ciao e buone Working Holiday! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Britney 2009-11-06 16:43
Ciao, sto compilando il modello on-line sul sito www.immmi.gov.au, e per evitare di sbagliare volevo sapere (se puoi rispondermi) quando ti chiedono se si ha un altro nome prima di quello da sposati, cosa intendono dire? mi spiego meglio, dopo aver inserito i dati corretti del passaparto, preciso che io sul passaporto ho un solo nome, mentre sulla carta d'identità ne ho anche un altro. Devo forse aggiungere questo altro nome, o non è necessario, anche perchè magari si crea confusione dato che sul passaporto è uno? altrimenti non riesco ad andare avanti. =( Un'altra cosa, si può pagare solo con Visa vero??non Visa Electron (per intenderci la carta prepagata), il costo del visto è circa 120 euro??
Ps. Devo fare un'annotazione a quello che hai scritto, e cioè che è necessario essere fuori dall'Australia e non il contrario =)
Grazie e Ciao
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2009-11-06 20:15
Ciao, credo che il nome che tu debba inserire nella form sia quello presente sul tuo passaporto. Se tu sei sposata e sul passaporto hai il nome da sposata, allora dovrai inserire quello da nubile come nome alternativo, altrimenti non inserirei altri nomi. Come dici tu, si creerebbe soltanto confusione. o_O

Per quanto riguarda il pagamento, il costo è di 230$ australiani cioè circa 130€ e può essere pagato con carta di credito o direttamente all'ambasciata. Per quanto riguarda la Visa electron, non la conosco ma se è valida come carta di credito dovrebbe andare bene per il pagamento.

Grazie della precisazione: effettivamente quello che intendevo nell'articolo (rileggendo la frase è un pò ambigua :snicker: ) è che per richiedere il visto (non il rinnovo) si deve essere fuori dall'Australia.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Britney 2009-11-07 19:00
Innanzitutto ti ringrazio per la risposta.. :blush: Beh..in effetti penso sia così, anche perchè non sono sposata,quali altri nomi possono interessargli se non quelli indicati sul passaporto. L'unico problema sarebbe se dovessi utilizzare la patente (lì ho indicato anche il mio secondo nome di battesimo), ma credo sia necessaria quella internazionale, no? sai come si può avere?
Avrei un po' di domande da farti, se posso rubarti altro tempo =) Parto con il questionario... =) =)
- Che tipo di alloggio è meglio trovare, e quale sarebbe meglio (considerando che parto da sola)?
- mi hanno detto che nonostante non sia permesso il lavoro in nero, cmq alcuni hanno lavorato per più di 3 mesi con lo stesso datore di lavoro e sono stati pagati a fine giornata.Quanto è il compenso orario medio, in un ristorante italiano? che mi permetta ovviamente di mantenermi là.
- E' vero che si può trovare facilmente e in pochi giorni un lavoro?
- E' obbligatorio avere un'assicurazione sanitaria per qualsiasi problema di salute? (anche se già sarebbe possibile farla con l'agenzia con cui prenoto il corso di inglese)
- E' vero che sull'aereo o all'arrivo in aeroporto, bisogna compilare un questionario? che genere di domande sono?
- Bisogna aprire un conto corrente in Australia?come si può fare?
- Com'è il clima a Sydney tra Gennaio e Giugno?? per capire cosa mettere in valigia per tutto quel periodo.

Se hai avuto questa gran pazienza di leggere tutto, ti ringrazio moltissimo.
Ho trovato interessante questo sito, anche a me piace la fotografia, anche se non posseggo ancora una valida macchina professionale, mi piacerebbe esplorare il mondo come hai fatto tu.
Ciao
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2009-11-08 10:46
Se non sei sposata allora il nome che devi indicare è quello presente sul passaporto.
Per quanto riguarda il resto ti rispondo in base alla mia esperienza:

Citazione:
...credo sia necessaria quella internazionale, no? sai come si può avere?
Sì, è necessaria e per guidare devi avere almeno 21 anni e avere la patente da minimo 12 mesi. Per avere la patente internazionale devi andare alla motorizzazione civile e farne richiesta. Ti chiederanno di pagare due bollettini (uno da 9€ e uno da 14€ circa), una marca da bollo (da 14,62€), portare due fototessere di cui una autenticata, la patente italiana in corso di validità e compilare un modulo. Da quando avrai consegnato il tutto passerà circa una settimana per avere la patente internazionale

Citazione:
- Che tipo di alloggio è meglio trovare, e quale sarebbe meglio (considerando che parto da sola)?
Dipende da cosa intendi fare: se pensi di spostarti spesso allora gli ostelli sono tanti ed economici ma se vuoi fermarti per un pò di mesi in un posto, è meglio pensare ad una camera in un appartamento condiviso.
In entrambi i casi la solitudine svanisce nel giro di un paio di giorni! =D

Citazione:
mi hanno detto che nonostante non sia permesso il lavoro in nero, cmq alcuni hanno lavorato per più di 3 mesi con lo stesso datore di lavoro e sono stati pagati a fine giornata.Quanto è il compenso orario medio, in un ristorante italiano? che mi permetta ovviamente di mantenermi là.
con lo stesso datore di lavoro si può lavorare fino a 6 mesi. il lavoro nero esiste come ovunque nel mondo ma a mio parere conviene più al datore che non al dipendente! :grr: Conviene regolarizzarti se possibile...
Nei ristoranti italiani la paga non è altissima (a quanto ho sentito dire io: a Melbourne per esempio un amico guadagnava circa 15$ l'ora) ma non ho esperienza personali quindi non posso essere più specifico. Comunque non avresti problemi a mantenerti lì: il costo della vita, paragonato all'italia, è decisamente inferiore (o perlomeno lo era nel 2007).

Citazione:
- E' vero che si può trovare facilmente e in pochi giorni un lavoro?
Sì, se ti adatti è piuttosto facile trovare un lavoro. Nel giro di una settimana circa dovresti trovare qualcosa, se poi hai un pò di esperienza non credo avrai problemi.

Citazione:
E' obbligatorio avere un'assicurazione sanitaria per qualsiasi problema di salute? (anche se già sarebbe possibile farla con l'agenzia con cui prenoto il corso di inglese)
Sì! L'Italia ha una convenzione con l'Australia per cui i primi sei mesi sono coperti (devi recarti alla tua ASL locale, farti rilasciare un documento che consegnerai ad un "medicare" australiano non appena arrivata lì). Per un periodo più lungo è necessario avere un'assicurazione privata.

Citazione:
E' vero che sull'aereo o all'arrivo in aeroporto, bisogna compilare un questionario? che genere di domande sono?
Sì, è un questionario piuttosto stupido in cui ti si chiede un sacco di cose inutili. Lo compili e lo consegni alla dogana (mi sembra di ricordare...), poi se hai risposto che hai rapinato una banca nel tuo paese o che fai parte di una organizzazione terroristica, ti fermano per farti qualche domanda in più! =D

Citazione:
Bisogna aprire un conto corrente in Australia?come si può fare?
Se vuoi lavorare, sì! Ti rechi in una banca e chiedi di avere un nuovo account. Nel giro di pochi minuti ti creano il conto e in seguito ti spediranno il bancomat (devi dare un indirizzo a cui pensi di poterlo ritirare!) e tutti i dettagli. Per lavorare dovrai anche andare in un ufficio delle tasse e richiedere un TFN (tax file number) che poi dovrai fornire al tuo datore di lavoro. Quando lascierai l'Australia potrai chiedere la restituzione delle tasse (io ho ricevuto un bel pò di denaro quando ero già a casa) e della "Pensione". Qui trovi ulteriori dettagli: www.ato.gov.au/

Citazione:
- Com'è il clima a Sydney tra Gennaio e Giugno?? per capire cosa mettere in valigia per tutto quel periodo.
Io sono arrivato a Sydney a febbraio ed era ancora piuttosto caldo. Di giorno comunque la temperatura difficilmente, anche a giugno-luglio, scende sotto i 12-15 gradi mentre la sera è utile una maglia. Non mettere comunque molte cose pesanti in valigia se pensi di restare a Sydney!

Spero di esserti stato utile.
Grazie dei complimenti e...in bocca al lupo per le tue Working holiday: che siano l'inizio della tua esplorazione del mondo! :kawaii:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 britney 2009-11-11 22:29
Sei più celere del corriere espresso =D . Che pazienza nel rispondermi.
Quindi da quello che ho capito, per lavorare ed essere in regola, non è sufficente esibire al datore di lavoro il solo visto working holiday? E' necessario che mi rilascino questo TFN? Sicuramente cercherò un lavoro in regola in qualche ristorante italiano. Speriamo bene.
Se avrò ancora dei dubbi, posso disturbarti ancora?? :blush: Grazie.. =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 18:59
Lo prendo come un complimento e non ti dico quanto ci ha messo un corriere a farmi arrivare un pacco... =D

Esatto, per lavorare in Australia hai bisogno del tax file number che puoi richiedere in un ufficio locale in australia oppure on-line.
Per saperne di più puoi dare un'occhiata a questa pagina (www.immi.gov.au/living-in-australia/settle-in-australia/to-do-first/apply-for-tfn.htm)

Se hai bisogno di ulteriori consigli/dritte/aiuti non esitare a chiedere.
=)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 britney 2009-12-11 11:02
Ciao Leo, scusa ma ancora bisogno del tuo aiuto, l'altro giorno ho fatto la richiesta on line del visto working holiday, ed ho compilato tutto quanto, e dopo aver controllato più volte che tutto fosse corretto. Sto facendo una verifica on line sul sito del governo australiano, ho inserito il TRN (il codice che mi hanno dato, dopo aver compilato la richiesta), ma ancora non leggo che la mia richiesta è stata approvata. T_T Come posso fare????? Ho stampato tutto, dalla ricevuta del pagamento a tutta la documentazione. Mi puoi aiutare??? Grazie ^_^
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 19:01
Ben ritrovata, Britney.

In questo caso non saprei come aiutarti.
Quanto tempo è passato dal momento che hai inviato la richiesta. Mediamente sono richiesti dai 2 ai 6 giorni ma a volte ne trascorrono anche 15.

Cosa succede quando inserisci il TRN? Se ti comunicano che la richiesta è in attesa di approvazione io attenderei ancora qualche giorno e poi proverei a contattare il dipartimento dell'immigrazione australiana.
Prova a dare un'occhiata a questa pagina (www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/after-you-lodge.htm) per qualche altra informazione.

Io comunque credo che sia solo questione di qualche giorno e avrai la tua bella e-mail di conferma...e potrai partire tranquillamente! =D

In bocca al lupo... =)

PS: Mi piacerebbe se ci tenessi aggiornati sui tuoi progressi (sia per quel che riguarda il visto, che per quel che riguarda il viaggio)!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 britney 2009-12-12 18:21
Ciao...grazie per la risposta. =) Allora la richiesta l'ho fatta il 9/12 nel pomeriggio, quando inserisco il codice TRN e gli altri dati che mi richiedono, mi appare una schermata in cui c'è scritto:
Application Status
Application1st Working Holiday Maker - (codice TRN)
10/12/2009 Application received - processing commenced Message
10/12/2009 Application fee received Message
View your receipt details
Link to DEWR web site
Person 1 Date of birth: (data di nascita)Passport No: (N° passaporto)

View Entitlement Details
Mi devo preoccupare? avevo sentito che potevo ricevere l'approvazione del visto anche in 24 ore...spero che come dici tu mi arrivi in pochi giorni.
Certo ti terrò aggiornato sugli eventi prox molto volentieri. :blush: Grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2009-12-12 20:59
Britney,
so che l'impazienza per la partenza è forte e non vedi l'ora di avere tutto a posto ma sono passati solo tre giorni ed oggi è sabato. =D

Non ti preoccupare: la tua richiesta è inoltrata ed hanno ricevuto il pagamento quindi il tuo visto (a meno che tu non sia una pluripregiudicata e lo abbia dichiarato nella form di richiesta) arriverà sicuramente la prossima settimana. =)

Certo in certi periodi il visto arriva anche in 24 ore (anche a me era arrivato in 2gg) ma magari ora sotto natale sono un pò più incasinati e ci mettono un pochino ad approvarlo (in fondo se pensi a quanti mesi e quante scartoffie si debbano passare e compilare per ottenere un visto in altri paesi una settimana è un'inezia!). XD

Comunque se non dovesse arrivarti entro la fine della prossima settimana puoi sempre contattarli e chiedere informazioni.

Ciao.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Britney 2009-12-14 15:23
Evvai...ho ricevuto stamattina l'e-mail di conferma, che mi è stato concesso il visto =D ....non vedevo l'ora..ohhh finalmente mi sono tolta un peso. Adesso potrò organizzare tutto.
Grazie Leo per le tue rassicurazioni, mi sei stato di grande aiuto.
Ti terrò aggiornata...CIAO CIAO =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2009-12-15 11:05
Bene bene...allora buona organizzazione e buona partenza... =)
...nn si sa mai, magari ci si vede down under: ci sto facendo un pensierino di nuovo! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Britney 2010-01-14 21:47
Ciao Leo, allora quando parti??? io partirò il febbraio per Sydney. Tu hai lavorato nella raccolta di frutta o qualcosa di simile per caso? se hai qualche indirizzo o riferimento per caso potresti suggerirmi qualcosa? grazie.. =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-01-17 18:57
Ciao Britney,
nn credo partirò più.
La voglia c'è ma non le condizioni! T_T

Sì, ho lavorato nella raccolta della frutta in Victoria, Western Australia e Queensland.
Non è difficile trovare lavoro una volta lì: molti ostelli offrono anche un servizio di contatti con gli agricoltori e trovano direttamente lavoro (purchè tu stia dal loro a pernottare) oppure questo è il sito del governo australiano:

jobsearch.gov.au/findajob/maplvl1.aspx

Ci sono un sacco di contatti.

In bocca al lupo e buon divertimento...non sai che invidia! :drunk:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 claudio 2011-02-11 12:36
ceau sono claudio e vorei andare in australia a lavorare, e ti volevo chiedere con il lavoro come va. mi chiedevo se mi poi dare cualche informatione gratie?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 valentina 2009-11-12 19:34
devo richiedere questo tipo di visto anche xstare solo 6mesi?o devo richiedee un altro visto per studio -lavoro
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2009-11-13 13:41
Ciao Valentina,
se desideri andare in australia per 6 mesi e vuoi sia lavorare che studiare, sì. Devi richiedere il visto Working holiday visa.
Altrimenti puoi trovare qui una serie di alternative per solo studio:
www.immi.gov.au/students/students/chooser/
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 flavia 2009-12-02 19:06
allora: ho fatto il mio working holiday visa e ora ho un ansia incredibile perchè pens omanchino dei documenti. ho il mio passaporto valido e il mio whv stampato. ma è vero che devo pagare una tassa di 40 euro x il passaporto ogni anno? è vero che per partire devo avere il timbro sul passaporto?? aiutoooo parto il 10 dicembre...ce la farò??
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 19:01
Flavia....just relax and enjoy, come direbbero gli Australiani! =D

Hai il passaporto in corso di validità fino alla scadenza del tuo soggiorno (o per tre anni se hai pure la patente internazionale)? Se non hai pagato il contrassegno telematico (ex marca da bollo) di 40,29€ (scadenza annuale) basta che tu vada in tabaccheria a richiederlo. Attenta che la scadenza del contrassegno telematico coincide con quella del passaporto:

qui (www.poliziadistato.it/pds/file/files/chiarimenti_contrassegno.pdf) trovi un pdf che ti spiega tutto con esempi.

Il contrassegno verrà poi vidimato all'aeroporto (il timbro).

Infine stampa una fotocopia della mail per il visto e una volta in australia chiedi al funzionario alla dogana dove farti applicare il visto sul passaporto (all'aeroporto di Sydney c'è uno sportello apposito).

Ciao e buon viaggio!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Britney 2009-12-14 15:43
Evvai...ho ricevuto stamattina l'e-mail di conferma, che mi è stato concesso il visto =D ....non vedevo l'ora..ohhh finalmente mi sono tolta un peso. Adesso potrò organizzare tutto.
Grazie Leo per le tue rassicurazioni, mi sei stato di grande aiuto.
Ti terrò aggiornata...CIAO CIAO =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Daren 2010-01-05 04:11
Ciao a tutti, finalmente mi sono deciso, per febbraio parto!!! XD
Manca solo la richiesta del visto e il biglietto... o_O

Premetto che no so quanto stare in Australia, spero il più possibile, posso partire anche senza il biglietto di ritorno? Una volta lessi che era obbligatorio avere una biglietto di ritorno.

In ogni caso avete consigli sul biglietto per non spendere una fortuna?

Grazie a tutti anticipatamente per la risposta! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 19:01
Ciao daren,
innanzi tutto complimenti per la scelta.

Per quanto riguarda il biglietto, non ricordo alcuna necessità di possedere il biglietto di ritorno dall'Australia. Comunque tutte le compagnie vendono anche biglietti "aperti" in cui tu scegli la data di partenza e fissi il ritorno ma il primo cambio data (eventualmente deciso da te) è gratuito.

Se invece decidi di acquistare il biglietto di sola andata Air Asia potrebbe essere la scelta migliore.

Qui (http://www.lifeintravel.it/it/eventi-avventure/25-viaggi-e-avventure/441-voli-low-cost-da-londra-a-kuala-lumpur.html) trovi un esempio di alcune tariffe.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Daren 2010-01-12 00:48
Ciao Leo, intanto volevo ringraziarti, è davvero notevole con quanta pazienza rispondi a tutta questa gente confusa, me compreso! Davvero Complimenti =D ho dato un occhiata al sito che mi hai indicato, che in questo periodo dell'anno mi da costi ben diversi, comunque oggi sono stato in agenzia viaggi, e mi hanno trovato un volo da milano a sydney con scalo veloce veloce ad Abu Dhabi per il 15 febbraio a 700 euro al netto di tasse ecc ecc, non mi sembra male. =) anche se avrei voluto spendere di meno ma penso che non sia proprio possibile T_T

Leggo sempre molto spesso per blog ecc che bisogna di mostrare di possedere una somma di 500 AUD per entrare in australia, ora non saprei, se questo è vero come funziona, mi faccio fare l'estratto conto dalla banca e lo mostro appena giungo in Australia in aereoporto?

Grazie ancora Leo

Daren XD
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-01-15 17:06
Ciao Daren,
beh direi che 700€ è un buon prezzo (a/r vero?) anche se con tasse ed etc...arriverai intorno a 1000€!

Per i 500 AUD non ne so nulla, a me nn è stato richiesto di dimostrare nulla (o forse mi è stato richiesto una autodichiarazione al momento di compilare la form per la richiesta del visto ma una volta giunto il visto nn hai altro da mostrare all'aeroporto).

Ciao,
se hai altre domande nn esitare!
In bocca al lupo,
Leo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 koby 2010-01-26 14:55
=)

Allora io dovrei partire per settembre voglio fare il Working Holiday ora 6 mesi prima, in questo momento mi trovo in Inghilterra ma nella compilazione mi chiedono l'indirizzo di casa e se nei ultimi 3 mesi sono stato fuori dal mio paese,si perchè sono in Uk cosa devo fare compilare la domanda in Italia?
L'Assicurazione sanitaria dura 6 mesi si io voglio stare un anno devo per forza farmene una privata? se non la voglio? XD
Poi mi sembra di aver letto che devi avere almeno 5000 dollari dietro e un conto ma è vero? =D
Penso che andrò in un agenzia viaggi per aiutarmi a compilare il modulo online, che poi questi giorni non funziona neanche il sito per la compilazione Online da errore bho -_-
Grazie a tutti! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-01-29 10:45
Ciao Koby,
per quanto riguarda la richiesta di visto, nn c'è problema. La puoi compilare dovunque tu voglia, devi soltanto essere fuori dall'Australia. Inserisci l'indirizzo di residenza e dichiari di essere stato fuori dal tuo paese per più di 3 mesi.

Questione assicurazione: la convenzione tra italia e australia prevede l'assicurazione gratuita per 6 mesi poi ne devi per forza fare una privata. Se nn la vuoi fare rischi sulla tua pelle di dover pagare tutte le spese sanitarie se ti dovesse succedere qualche cosa (nn te lo auguro naturalmente). Io ti consiglio di dare un'occhiata su internet ed una assicurazione a buon prezzo la trovi!

Il conto in australia lo devi aprire se intendi lavorare. Ed avere un tfn (tax file number) richiesto all'ufficio tributi australiano.

Per i 5000 dollari, boh. Io sento sempre cifre differenti. Credo di ricordare di aver avuto il biglietto di a/r e con una semplice autocertificazione me la sono cavata, ma non vorrei dire cavolate... =D

Ciao e buon viaggio.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 goldengod 2010-03-07 15:20
Ciao, trovo il tuo sito molto interessante e ti scrivo perché anch'io ho intenzione di ottenere un Working Holiday Visa perché devo andarmene ad Adelaide per 4 o 5 mesi.

Leggendo uno dei commenti sopra ho visto che bisogna farsi rilasciare un documento dalla ASL come "assicurazione sanitaria".

Citazione:
L'Italia ha una convenzione con l'Australia per cui i primi sei mesi sono coperti (devi recarti alla tua ASL locale, farti rilasciare un documento che consegnerai ad un "medicare" australiano non appena arrivata lì).
Potresti per favore darmi maggiori info su come ottenere questo documento???

Avrei anche un'ultimissima domanda :-)... seppur ho visto che tu sei stato a Sydney magari sai meglio di me che clima farà ad Adelaide fra maggio e settembre :-)

Grazie in anticipo x la risposta! :-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 19:02
Ciao goldengod,
grazie dei complimenti al sito.

Per quanto riguarda la copertura assicurativa in Australia, non ho molte altre informazioni da darti oltre a quelle che tu hai citato.
Poichè esiste un accordo tra Australia e Italia, l'assistenza sanitaria è coperta, per una durata di sei mesi, dalla sanità pubblica australiana.
Per ottenere il documento di cui ti parlavo è sufficiente che ti rechi negli uffici dell'unità sanitaria locale a cui sei iscritto, munito di tessera sanitaria, e chiedi l'attestato di diritto per l'assistenza sanitaria in Australia. Ti rilasceranno un foglio su carta intestata in cui si certifica il tuo diritto all'assistenza sanitaria.
Una volta giunto ad Adelaide, ti recherai in un centro medico pubblico australiano (Medicare) e esibirai tale documento unito al passaporto (con visto). Ti rilasceranno una sorta di ricevuta (almeno questo è ciò che avevano dato a me) e ti iscriveranno per il periodo di diritto alla mutua australiana.
Se vuoi maggiori informazioni a riguardo trovi convenzione ed accordo a questa pagina (www.salute.gov.it/assistenzaSanitaria/paginaInternaMenuAssistenzaSanitaria.jsp?id=594&menu=strumentieservizi)

Per quanto riguarda invece il clima, beh direi che hai scelto il periodo peggiore per andare ad Adelaide, essendo inverno. Comunque le temperature non sono così rigide (minime attorno ai 10 gradi) e la città è vivibilissima: ti troverai in una metropoli ma ti sembrerà di essere in una cittadina di provincia...o perlomeno questa è stata la mia sensazione.

Buon viaggio! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 goldengod 2010-03-08 12:07
Grazie x le info.
Purtroppo so che quando partirò la sarà inverno ma non potevo fare altrimenti dato che vado x fare il periodo all'estero del mio corso di dottorato e d'estate le università non son troppo frequentate :-)... cmq mi sembra d'aver capito che non sarà un inverno troppo freddo :-)

Grazie ancora e ciao!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 goldengod 2010-03-13 15:17
Ciao Leo, scusa se torno ancora a disturbarti... ma data la tua disponibilità vorrei farti un'altra domanda a riguardo della compilazione dell'application per il Working Holiday Visa.

Alla voce "Do you hold health insurance to cover your stay in Australia?" come bisogna rispondere??? penso vada bene Yes dato che noi italiani siamo coperti x 6 mesi... vero???


grazias in anticipo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-03-15 11:45
Sì, ovviamente sì! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Michele 2010-03-17 19:10
Mi unisco ai ringraziamenti già fatti per la pazienza con cui risolvi i nostri dubbi. Molti dubbi che avevo li hai già risolti rispondendo ad altre persone. Premetto che già da tempo ho ottenuto la WHV e partirò per l'Australia a fine aprile con destino Melbourne e con l'obiettivo di viaggiare il più possibile,mi piacerebbe molto il Nord (Darwin) e lo stato del Queensland ma ancora non ho informazioni "lavorative" su queste zone.Fortunatamente ho 2 ottimi amici a Canberra e Melbourne,entrambi mi hanno assicurato la possibilità di lavorare come cameriere da "loro" ma queste 2 città non mi entusiasmano molto. Visto che tu hai lavorato nella raccolta della frutta vorrei però sapere qualcosa di più su questa attività,in particolare su quello che hai fatto nel Queensland. Ad esempio se è un lavoro massacrante o consigliabile in rapporto alla paga che si riceve.A me avevano parlato anche della possibilità di lavorare in miniera ma non ne sono molto convinto. Inoltre ho letto qui di una marca da bollo da porre sul passaporto,io ho il passaporto da parecchi anni e non ho mai pagato questa marca da bollo ma non ho avuto mai nessun problema di viaggio. Non vorrei approfittare troppo della tua disponibilità ma come ultima cosa vorrei sapere qualcosa di più anche su Sidney visto che è la città di cui ho sentito parlare meglio (vita, divertimenti, gente).Grazie mille in anticipo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-03-19 11:42
Ciao Michele,
è un piacere condividere le mie esperienze e con esse dare (o provare a farlo) una mano a chi sta per partire.

Per quanto riguarda il lavoro nelle farm, personalmente in queensland ho guadagnato molto bene (19AUD/h) raccogliendo insalata nella zona di Gatton, ad un paio d'ore da Brisbane. Il lavoro è duro (sveglia alle 4.30, 9-10h di lavoro giornaliero per sei giorni alla settimana, freddo al mattino e sole cocente a mezzogiorno) ma se lo si deve fare per un qualche settimana credo valga la pena visto che nella zona non vi sono molti svaghi e si riesce a risparmiare moltissimo...logicamente dipende molto dal tuo spirito di adattamento. Io ho scelto di lavorare duramente per un pò per poter poi prolungare al massimo il periodo di viaggio.
Le zone in cui si guadagna di più, da ciò che si diceva tra i backpackers, sono Western Australia, Queensland e Northern Territory: raccogliere mango, angurie e banane sono i lavori più duri ma meglio pagati, poi come ovunque dipende molto dal tuo datore di lavoro! :flame:
Per cercare lavoro nelle farm è utile il sito dell'Harvest trail del governo:
http://jobsearch.gov.au/harvesttrail/map.aspx (jobsearch.gov.au/harvesttrail/map.aspx)
Per quanto riguarda il lavoro in miniera, sicuramente nel nord ovest è possibile trovare: solitamente si è super pagati, si lavora 2 o 3 settimane senza interruzione e si sta a casa 1. Onestamente credo però ci sia bisogno di una qualche specializzazione ma non ho molte informazioni a riguardo.
Infine le città: io trovo Perth splendida. Un giusto mix tra vita cittadina e tranquillità provinciale ma ti devo confessare di non essere un grande amante delle città!
Sydney è unica...se cerchi divertimento e giovani da conoscere è il posto giusto.
Melborne è carina, Canberra è solo il centro amministrativo e non la consiglierei, anzi. =D

Il contrassegno telematico (ex-bollo) sul passaporto è una tassa italiana. Ciò significa che se lasci l'Europa partendo dall'Italia e ti viene richiesto il passaporto alla dogana italiana, devi avere il contrassegno che ti verrà vidimato. Se invece parti da un altro paese europeo (per esempio voli prima a francoforte e poi verso l'australia facendo il check in due volte) ti basta consegnare la carta d'identità in italia e il passaporto all'estero: assurdo, lo so, ma questa è l'italia! T_T
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 fabio86 2010-03-25 15:00
ciao ragazzi io domani compilero la richiesta x il mio whv o intenzione di partire a novembre...qulacuno mi sa dire se il visto posso pagarlo con la postepay xche non o la carta di credito ma la postapey gira su circuiti visa electron e forse alla sulla visa normale..in alternativa che posso fare???grazie mille
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 19:03
Ciao Fabio,
non credo ci siano problemi per pagare il visto tramite postepay dato che vale quale visa electron.
Su questa pagina (www.immi.gov.au/allforms/990i/how-to-pay.htm) comunque trovi tutti i dettagli su come pagare
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 fabio86 2010-03-25 19:38
grazie leo =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gianluca 2010-04-19 05:10
Ciao Leo , dopo essermi letto tutto il tuo articolo e quasi tutti i commenti, sono anch'io purtroppo a romperti le palle coi miei dubbi XD
Volevo farti un paio di domande...

1) sinceramente, ne vale la pena lavorare come fruitpicker? Nel senso , mi pare che siano MINIMO 3 mesi in lavori specializzati (appunto fruitpicker) per ottenere il rinnovo del visto per un secondo anno.. è tanto pesante? insetti? soldi? com'è quest'attività?
E poi..dopo che hai lavorato 3 mesi (approposito, anche discontinui?) il visto te lo rinnovano automaticamente o devi farne richiesta? Come funziona esattamente questo processo?

2) Questione documenti, ok il TFN per lavorare e aprire conto bancario ma...che documenti di identità avremo per girare? Ci rilasciano tramite il visto una carta di identità australiana o usiamo la nostra?

3) Io ho 19 anni, che tu sappia, posso guidare in Australia? Ovviamente comprandola la macchina visto che per noleggiarla il minimo degli anni è 21...e i prezzi delle macchine usate come sono? Costo benzina?
Inoltre, esistono motorini come da noi tipo scooter o solo moto?

4)Io volevo proporre a un mio amico (che sa meno l'inglese di me) di venire con me. Ti sembra una buona idea secondo la tua esperienza o ci si diverte molto d + da soli conoscendo + gente? Inoltre, io si..l'inglese lo so.. ABBASTANZA..un po' più alto del livello scolastico, ma parlando non è scorrevolissimo.
Questo è un grosso problema per lavorare in città tipo ristoranti o cose varie ?

5 ultima) Ho letto che non puoi lavorare per lo stesso datore di lavoro per + di 3 mesi e in un altro sito 6 mesi, qual'è l'informazione esatta? Perchè io volevo fare 3 mesi per ogni città, in modo da girare almeno 4 posti e 4 lavori diversi. Pensi sia molto difficile da realizzare?

Grazie mille ancora =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-04-19 10:11
Ciao Gianluca,
cerco di rispondere alle tue domande con ordine:

1)lavorare come fruitpicker vale la pena se non hai specializzazioni o lauree con cui potresti facilmente trovare altri lavori pagati meglio e meno pesanti. Il lavoro nei campi non è una passeggiata ma si guadagna discretamente (per lo meno in alcune zone, western australia, northern territory e queensland soprattutto) ed è necessario per estendere il visto per l'anno successivo. Si deve lavorare per almeno 3 mesi e lo si può fare nel corso di tutto l'anno (15gg da una parte, 10 dall'altra, 4 da un'altra...), l'importante è tenere tutto documentato (c'è un form reperibile in cui il tuo datore di lavoro inserisce i dati necessari, lo potrai richiedere quando chiedi il TFN)
Il secondo visto lo devi richiedere tu quando ti sarà necessario: puoi restare in Australia due anni di fila oppure tornare a casa e dopo 3-4 anni richiedere nuovamente il WHV.

2)Per entrare in Australia ti serve il passaporto in corso di validità e il visto. Una volta giunto in aeroporto (presumo tu ci vada in aereo =D ) o al tuo primo ingresso, dovrai presentare entrambi e ti verrà applicato sul passaporto un adesivo (come quello nella foto ad inizio articolo) che sarà il tuo documento d'identità e di permesso in Australia.

3)Mi spiace ma non ho informazioni relative all'età minima per poter guidare in australia (se non si è australiani) quindi credo ti convenga fare un salto in motorizzazione e chiedere informazioni prima di richiedere la patente internazionale. Auto usate se ne trovano da 1000AUD (500€) in su, considera che le assicurazioni costano mooooolto meno che in italia (50-70AUD). Certamente esistono anche scooter e moto ma non le troverei molto comode e non essendo molto utilizzate in aUSTRALIA credo costino di più (proporzionalmente).

La benzina costava (2008) circa 1,35AUD ma potrebbe essere aumentata nel frattempo.

4)Credo che ti divertiresti in entrambe le situazioni. Dipende molto da come siete fatti, ma se siete solo un pò estroversi e riuscite a non isolarvi, non vedo dove sia il problema.
La lingua non è mai un problema: in città (tutte) trovi tantissimi ristoranti italiani e comunque ti aiutano anche se non lo sono. Poi vedrai che dopo un paio di mesi sarai già migliorato moltissimo con l'inglese.

5) C'è un pò di confusione in giro: puoi lavorare per un massimo di 6 mesi con lo stesso datore di lavoro (continui o spezzati) e devi lavorare per un minimo di 3 mesi nelle farm per ottenere il rinnovo del visto!

Spero di aver risposto alle tue domande in maniera esauriente,
in bocca al lupo e buon viaggio! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gianluca 2010-04-19 14:14
Grazie Leo, precisissimo.
cerco di farti domande specifiche cosi chi arriverà come me con google troverà subito il tuo sito pieno di utili informazioni.
Un paio di ultime domande..

1) sono molto indeciso sul quando partire per un semplice fattore di soldi, attualmente ho un lavoro in Nokia, quindi non male, mi dispiace lasciarlo, ma è un'esperienza secondo me troppo bella per non farla, che dici?
Per quanto riguarda invece i soldi da portare tu sei partito con grosse cifre per ambientarti o non ce n'è bisogno?
Nel senso, sei stato molto in giro tipo ostelli/alberghi per trovare un lavoro ? secondo te è difficile girare più città?

2) secondo te ne vale la pena acquistare un auto?

grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-04-21 00:11
Gianluca,
come dici anche tu, l'anno di working holiday in Australia (o da qualsiasi altra parte) è un'esperienza splendida e a mio parere vale la pena affrontarla.
Tu poi hai 19, sei molto giovane e hai tutta la vita davanti a te per lavorare, quindi fossi in te nn ci penserei su due volte e acquisterei subito il biglietto! =D
Per quanto riguarda i soldi è tutto relativo: se vuoi andare in australia per fare più working e meno holiday, non ti sevono molti soldi, se vuoi fare il contrario devi avere un pò di denaro da parte. Comunque il costo della vita in australia è inferiore rispetto a qui (110-140AUD per una settimana in ostello) e quindi non ti serve molto per poter sopravvivere un pò di settimane anche senza lavorare.
Girare più città è fattibile e piuttosto semplice anche se io non sono un amante delle città e ho preferito la vita in campagna e immerso nella splendida natura australiana. Comunque puoi tranquillamente fare 3-4 mesi in una città e 3-4 in un'altra: se sei disposto a fare qualsiasi lavoro nel giro di qualche giorno dovresti riuscire a trovare.

Per l'auto, beh...se hai intenzione di restare nelle città per lunghi periodi non ha molto senso acquistare un'auto. Se invece vuoi girare più città (non solo le principali ma anche altre dove si vive bene, si trova lavoro e compagnia) e altre zone dell'australia (tipo bush e deserti) allora l'auto è la soluzione migliore (un minivan che poi puoi rivendere sarebbe il massimo).

Se hai altre domande falle pure,
ciao
Leo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gianluca 2010-04-22 02:35
Mah guarda, ti dico che ho appena finito di vedere tutto il tuo diario con tanto di foto, e la voglia di stare rinchiuso in una città mi sembra veramente un assurdo in un territorio ricco come il fuori-città australiano.
Sinceramente preferirei vedere molti più posti, se si potesse anche uno al mese non è importante quello, il problema è questo.
Io sinceramente avevo intenzione di partire con un buon 2000-3000 euro (2900-4400 AUD) giusto una sommetta per qualche evenienza (macchina, spese varie) e a quanto pare sembra anche troppo da come ne parli tu, speriamo sia così, ma quella era la cifra con cui contavo di partire, non so ancora se biglietto incluso o escluso.
Ho dato una rapida occhiata per le macchine e non ho trovato niente di meno di 3000-4000 AUD per una macchina stravecchia con almeno 100-200 mila km. insomma belle navigate...
quindi o sono scarso io a cercare (che potrebbe anche essere =) ), o le auto non costano proprio poco....
Fosse per me andrei da Sydney a Darwin anche coi mezzi, ma con un auto sarebbe un altra vita.
E poi tutti i posti nell'outback, foreste..ci vuole per forza un 4WD no?
L'altro problema è il lavoro, sinceramente ho un po' di paura spostandosi molto magari non riuscire a trovare lavoro subito nei vari posti.
E poi, più o meno sai a quanto ammonta uno stipendio medio? di qualsiasi mansione, giusto per farsi un'idea...
E per l'alloggio preferivo l'appartamento, ma mi sa che a questo punto anche su quel punto costano davvero molto come affitti..
E poi un altro appunto, sai qualcosa di una certa certificazione RSA per servire nei bar / ristoranti che servono anche alcoolici? Ho visto che la fanno in tanti, costa sulla 60 di AUD ed è molto utile nella ricerca di lavoro perchè rilasciano proprio un attestato..
Grazie!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-04-23 12:10
Credo che la cifra con cui hai deciso di partire sia sufficiente per i primi mesi di vita in australia.
L'automobile ti conviene cercarla una volta arrivato in AUS ed anch'io ti consiglio, se vuoi girare, di acquistarne una. Ci sono un sacco di backpackers che stanno andandosene dall'Australia e appiccicano post-it ovunque per vendere la propria auto a 1000-2000AUD (certo nn puoi pretendere che siano nuove fiammanti! :snicker: ). Un 4WD sarebbe meglio ma non è impossibile percorrere alcune sterrate anche con un'auto normale, chiaramente rallentando molto l'andatura.

Per quanto riguarda il lavoro, può capitare di non trovarlo subito (io sono "scappato" da Melbourne perchè non ho trovato in una settimana... e mentre me ne stavo andando mi hanno chiamato per lavorare!) ma in generale se ti adegui qualche cosa in pochi giorni lo trovi: a mio parere la prima regola è flessibilità, non programmare tutto il tuo viaggio, lascia che sia l'occasione a condurti.
E' più divertente e scopri luoghi assolutamente sconosciuti magari splendidi...poi chiaramente puoi sempre vedere le città della East-coast, Uluru, la barriera corallina...in fondo hai un anno di tempo o forse di più! :grr: Stipendio medio?!? Boh, dipende dal lavoro: io per raccogliere frutta e verdura oscillavo dai 12AUD/h nel Victoria ai 19AUD/h nel Queensland. Per quanto riguarda il barista-cameriere-lavapiatti... credo le cifre siano più o meno quelle ma non ne sono sicuro(al 2008!).
L'appartamento condiviso credo sia un'ottima soluzione: lì puoi pagare anche 2 settimane di affitto e trovi prezzi discreti se esci dal centro cittadino (120-140$/sett) ma sono tutte valutazioni da fare sul posto!
Per la certificazione non ne so nulla purtroppo...
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 emiliano 2010-04-23 22:53
ciao Leo,innanzitutto devo dirti che sei davvero un grande!solo dalle risposte che hai dato a tutti ho colto le informazioni di cui avevo bisogno!!!volevo solo farti i complimenti per il blog!!!! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-04-26 08:48
Grazie emiliano...mi fa piacere riuscire a dare informazioni a più persone possibile e fa ancora più piacere ricevere i messaggi come i tuoi di soli ringraziamenti! :blush:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gianluca 2010-05-05 22:52
cavolo nemmeno poco per i fruitpickers...quindi vuol dire che poi lavorare in ristorazione / bar non sarà cosi male..
niente male aggiunto al fatto del rapporto qualità/prezzo -vita.
L'ultimo dubbio è sul periodo...
quali sono i periodi adatti per partire?sinceramente avevo intenzione di partire a luglio..quindi in pieno inverno...il problema è che l'australia è suddivisa per 3 fasce climatiche , per cui potrei anche trovare benissimo cond. meteo diversi al nord, centro e sud...
sinceramente pensavo di arrivare a sydney per primo, arrivo in inverno, mi godo tutta la primavera, estate, autunno e si ritorna in inverno..che dici?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 22:53
Sì, le paghe nel fruitpicking non sono male...considera che per un cameriere però ho sentito cifre più basse... (9-12AUD/h a Sydney, ma è una notizia di seconda mano quindi non verificata personalmente =) ).
Il periodo adatto per partire?!? Beh, va bene qualsiasi periodo però se vuoi evitare il "freddo" ti consiglierei di partire dal nord (se parti a Luglio) cioè Queensland (Cairns, Rockhampton, Mackay, Brisbane...) oppure Darwin o la West Coast (Broome, Port Hedland, Coral Bay, Exmouth, Denham...) per poi scendere verso Ottobre-Novembre nel New South Wales (Sydney...) e nel Victoria (Melbourne).
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 leonard 2010-05-05 22:53
salve,io sono albanese e studio e vivo a venezia....vorrei andare in australia per visitarla....sapresti dirmi che documenti mi servono?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-05-05 22:53
Ciao Leonard,
essendo albanese (a meno che tu non abbia la cittadinanza italiana) non hai la possibilità di ottenere un visto working holiday T_T ma se vuoi andare in australia per una visita puoi richiedere il visto turistico valido tre mesi. Devi chiaramente essere in possesso di un passaporto in corso di validità e (se vuoi) provvedere a procurarti una assicurazione sanitaria per il periodo di permanenza.
Per quanto riguarda il visto turistico qui (www.immi.gov.au/visitors/tourist/visa-options.htm) trovi le opzioni disponibili.
Ciao.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Annalisa 2010-06-10 13:02
Ciao Leo, anche io ti scrivo....ho bisogno di aiuto perché ho una confusione in testa e forse tu mi puoi aiutare, visto che ho cercato di contattare con la ambasciata a Roma ma cé´un numero per tutta Italia e nn cé manera che mi rispondano...allora sono Italiana, con passaporto Italiano, pero residente in Spagna e quindi iscritta all' A.I.R.E di Ornavasso residente all'estero. Quindi quando nella WHV mi chiedono
- CONTRY OF USUAL RESIDENCE: devo mettere Spagna?

- ADRESS RESIDENCE: metto il mio indirizzo spagnolo?

E quando mi chiedono se ho vissuto piú di tre mesi all'estero negli ultimi 5 anni? Cosa devo mettere, visto che sono stata 9 mesi di Erasmus a Berlino e dal 15 Marzo di quest'anno sono qui in Svizzera??

Forse tu puoi aiutarmi, visto ke devo partire a Novembre.

Ho anche un'altra domanda, io parto con il mio moroso che é spagnolo e ke purtroppo l'Australia nn ha il WHV concesso a Spagna, secondo lui puó trovare lavoro in nero??Magari nella agricoltura???
Noi inzialmente andiamo a Byron Bay, secondo te li posso trovare lavoro, io ho studiato una laurea breve di Turismo, ci sará qualche possibilitá?

Grazie e mille e scusa per tutte queste domande!!!Cmq COMPLIMENTI per il BLOG!!!Annalisa
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-11 17:55
Ciao Annalisa,
non avendo vissuto ciò che tu mi stai chiedendo, vado ad intuizione e parlo in base a ciò che ho letto sul sito dell'immigrazione australiana. A mio parere quando richiedi il visto devi dichiarare di essere residente in Spagna (perchè effettivamente lo sei) ed indicare l'indirizzo di residenza (spagnolo).
Anche quando ti chiedono se sei stata all'estero dichiara tutto ciò che hai fatto e dove sei stata...Germania e Svizzera non sono paesi particolarmente temuti dai ministeri dell'immigrazione! =D

Per quanto riguarda il tuo ragazzo...credo debba chiedere un visto turistico (3 mesi) ma con quel visto non può assolutamente lavorare...poi se c'è qualche contadino o qualche ristoratore disposto a dargli lavoro in nero io non lo so...e onestamente nel mio anno in Australia non ho incontrato molti lavoratori in nero! :blush: Anche perchè lì sono molto severi con gli "immigrati" e i datori di lavoro non amano rischiare (anche giustamente visto che loro pagano poche tasse rispetto a italia e spagna...vedi che forse una soluzione all'evasione ci sarebbe...scusa la digressione).

Byron bay è un luogo piuttosto turistico e credo non sia complicato trovare qualche lavoretto...se poi hai una laurea nel turismo, forse potresti trovare in qualche agenzia o cose di questo genere.
Tutta la costa orientale è molto turistica e per questo non è difficile trovare qualche cosa da fare, però spesso si è pagati poco.
Nel queensland pagano meglio solitamente (la zona di Noosa head per esempio, non lontana da Byron bay)!

Grazie dei complimenti, spero di averti dato qualche consiglio utile.
Buon viaggio.
Leo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Annalisa 2010-06-16 14:57
Ciao Leo, ieri ho chiesto il visto e dopo 3 ore mi é gia arrivata la risposta!!!Yuppiiiiii!!!Grazie per il tuo aiuto e per tutte le informazioni che ci sono nel tuo sito!!
Senti ma a me piacerebbe trovare un lavoro in un Hotel o magari fare degli stage!!Tu hai qualche idea di dove posso informarmi, xke ho tovato una agenzia che ti organizza gli stage pero costa un 3000 euro e nn so se vale la pena!!!
Bacioni
Anna
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-16 18:06
Ciao Annalisa,
ci sono un sacco di agenzie che provvedono a trovare lavoro o stage in AUS, tutte con una piccola o grande commissione... T_T

Se vuoi provare a cercare qualche cosa gratuitamente, dai un'occhiata al sito del governo australiano anche se non so quanto possa essere utile per gli stage. (E' ottimo per il lavoro, prendi direttamente contatto con il tuo datore senza intermediari!):

Jobsearch (jobsearch.gov.au/default.aspx)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Annalisa 2010-06-16 15:13
ah...mi sono dimenticata di chiederti, ho bisogno di andare con un biglietto di andata e ritorno o posso solo comprare la andata???
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-16 17:49
Per quanto riguarda il biglietto aereo, riporto di seguito ciò che sta scritto nel sito dell'immigrazione australiana (www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/eligibility-first.htm):

Citazione:
You must have access to sufficient funds to support yourself for the initial stage of your holiday. Generally, AUD$5000 may be regarded as sufficient, but the amount may vary depending on your length of stay and the extent of your travel. You should also have a return or onward ticket or the funds for a fare to depart Australia.

You may be asked to provide evidence. Evidence may include a certified copy of a bank statement and an air ticket out of Australia.
In sostanza devi avere i soldi per vivere in australia per il periodo in cui tu soggiornerai ed i soldi per acquistare un biglietto per uscire dall'Australia ma non è necessario avere un biglietto di a/r. ^_^
Inoltre tutto questo vale in linea teorica, cioè il governo potrebbe richiedere una copia del tuo estratto conto o del tuo biglietto, ma non ho mai sentito alcun caso in cui ciò sia capitato... =) , logicamente fino a quando non combini qualche casino laggiù o non hai problemi con la legge: cosa che non ti auguro! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 PIKA 2010-06-21 17:29
Ciao Leo
ho 25 anni e vorrei partire per l'Australia per cercare lavoro e imparare bene la lingua.
Premetto che la mia conoscenza dell'Inglese è a livelli scolastici quindi base.
Cosa mi consigli di fare?? Un corso quando arrivo in Australia? Un corso prima di partire??
O arrivare e cominciare a capire e parlare imparando vivendo a contatto con le persone?? =D
Poi vorrei sapere un po nei dettagli cosa devo fare indispensabilmente prima di partire come permessi e documenti, cercare il lavoro da internet e quando arrivo, che zona dell'Australia è migliore per lavorare e vivere, soldi da portarsi dietro, roba da vestire... bo un po in generale sapere un po di tutto... =)
mi faresti un grandissimo piacere...
ciao e grazie intanto
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-21 17:44
Ciao Pika,
per quanto riguarda la lingua, io sono partito per l'Australia senza conoscere una parola di inglese e lavorando e chiacchierando con tutti quelli che incontravo ho imparato sufficientemente bene la lingua. :snicker:
Se vuoi arrivare ad un buon livello credo che questo sia sufficiente, se invece vuoi conoscere bene la grammatica e avere certificazioni in genere da presentare nel curriculum in seguito ti può essere utile un corso, anche se a mio parere non c'è alcun corso che ti possa aiutare più di una sana e divertente chiacchierata con persone interessanti come quelle che potrai conoscere in viaggio... =D

Per quanto riguarda i documenti necessari per partire, se hai un pò di pazienza e leggi questo articolo e i relativi commenti, troverai tutte le informazioni necessarie! :blush:

Infine per quanto riguarda il lavoro, dipende da ciò che tu vuoi fare: se decidi di arrivare ed iniziare subito a lavorare, puoi già iniziare a cercare on-line da qui...se invece vuoi prima ambientarti un pò, vedere quale posto ti piace e solo dopo iniziare a lavorare, allora puoi tranquillamente trovare sul posto (io quando ho cercato, ho trovato nell'arco di 1 settimana!). Il posto secondo me ideale per lavorare, sia come facilità nel trovare che come stipendio, è il Western Australia (Perth e dintorni).

Se hai altre domande specifiche, chiedi pure...
...buona organizzazione! XD
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 PIKA 2010-06-22 01:17
Ok grazie!!!
Ho letto tutto quindi in pratica devo procurarmi la working holiday visa on-line e aspettare la conferma e poi una assicurazione sanitaria (visto che per i primi 6 mesi sono ok ma poi mi serve), e perchè no la patente internazionale. Poi diciamo che posso partire in teoria...
E giunto a destinazione trovare un ostello o bed and breakfast.
Mi apro un conto in banca e andare all'ufficio delle tasse per avere il mio TFN, e quindi posso iniziare a cercare lavoro =)
A me sarebbe piaciuta la zona di Queensland, forse Cairns, una città praticamente sul mare, nella zona della grande barriera corallina!
Io adoro il mareeee =D =D =D
...visto che sono anche un subacqueo...
Che ne dici???
La zona è buona?
La conosci?

Io di lavoro faccio il barista e magari restare sulla mia mansione sarebbe quello che mi piacerebbe fare, però ho appunto letto che ci vuole la certificazione RSA per poter somministrare alcolici.
Come funziona??
E' un certificato che devo richiedere in Australia a qualche ente particolare?
E' un corso da svolgere?
O posso prenderlo in Italia o richiederlo on-line?

ps: non ho capito una cosa... ma la working holiday visa serve obbligatoriamente o è solo per chi vuole studiare e lavorare??
Io che voglio solo lavorare devo comunque averla?

Grazie
sei molto gentile a rispondere a tutte queste domande!!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-28 16:25
Ciao PIKA,
scusa il ritardo nella risposta ma sono un pò preso da altro in questi giorni! T_T

Sicuramente Cairns è una cittadina turistica e non deve essere difficile trovare lavoro come barista (se hai brevetto sub, è possibile anche trovare in quel campo, data la vicinanza alla barriera corallina!).
Onestamente non conosco la certificazione RSA e non saprei come ottenerla... :snicker: mentre per quanto riguarda il working holiday visa, è il visto più semplice da ottenere se tu vuoi lavorare in australia ed hai meno di 30 anni. Certamente esiste anche un visto per lavoratori e basta ma le pratiche per ottenerlo sono più lunghe (sponsorship, skills...) e quindi ti consiglio di richiedere questo visto solo se hai intenzione di lavorare per più di 6 mesi con lo stesso datore di lavoro (limite per il WHV) o se hai intenzione di fermarti in Australia per un periodo superiore all'anno!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 PIKA 2010-06-22 14:57
Ciao scusa se ti disturbo ancora ma volevo chiederti se conosci qualche ostello o bed and breakfast a Cairns abbastanza economici dove poter prenotare una stanza, o se conosci qualche sito affidabile dove posso cercare.
Perchè ce ne sono talmente tanti che non sai mai dove sta la fregatura...

Grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-06-28 16:32
Personalmente ho dormito in campeggio (ero in compagnia e avevamo noleggiato un minivan) però mi avevano parlato bene di questo ostello:

Cairns city backpackers (www.cairnscitybackpackers.com/)

In alternativa anche questo mi sembra interessante ma non ho notizie dirette a riguardo:

Nomads hostel Cairns (nomadshostels.com/hostels/australia/cairns-serpent-backpackers)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 si può pagare con visa electro 2010-07-05 18:42
Ciao =) , ho appena finito di compilare il form per il WHV mi manca solo il pagamento, leggendo i vari post anche Britney chiedeva se si poteve pagare con visa electron poi però :gah: non si è saputo se effettivamente ha pagato con quella soluzione, hai modo di contattarla per chiedere =D .
Grazie
Gio
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gio 2010-07-06 01:47
confermo si può pagare con visa electron!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-07-07 15:13
Grazie dell'informazione gio =D !
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 THOMAS 2010-07-09 20:12
salve!! ho compilato e pagato per il whv. sono passati due giorni e mi è arrivata una mail dove si congratulavano con me , dicendomi che avevo i requisiti giusti per il visto. nella mail in questione c era l elenco dei passi per fare per ottenere il visto, non capendo l ho rifatto, pensando che fosse un approfondimento sui dati. sono arrivato di nuovo al passo del pagamento e li mi sono fermato. il mio visto dove è? nessuma mail mi ha spiegato che mi sarebbe arrivato (sempre che sia cosi) entro toto tempo traendomi quasi in inganno e gia questa cosa non mi piace!!è successo anche a voi? devo aspettare il visto?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-07-12 20:00
Ciao Thomas,
la mail che ti è arrivata, se è come credo, rapprenta Il visto... nel senso che loro hanno verificato le tue credenziali e ti accettano come working holiday maker.
Per maggiori approfondimenti relativamente alla tua richiesta puoi controllare lo stato della stessa qui:

https://www.ecom.immi.gov.au/inquiry/query/query.do?action=evisa

inserendo il Transaction Reference Number che ti è stato dato al momento della richiesta.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 NENE 2010-07-09 20:26
Ciao,
la scorsa settimana ho fatto richesta del Visto Working Holiday, nella compilazione della domanda mi ero dimenticata di mettere la mia e-mail. Così ho scritto a una e-mail indicata sul sito per la richiesta del visto indicando dove inviarmi i messaggi. Sul sito mi dice "Applicant Approved". Però mi è arrivata questa risposta alla mia e-mail:
(mi stanno chiedendo di fare delle visite mediche e di fargliere avere entro 28 giorni?)
Intanto Grazie!

DEPARTMENT OF IMMIGRATION AND CITIZENSHIP, AUSTRALIA

AUTOMATIC REPLY- PLEASE DO NOT RESPOND TO THIS EMAIL

UPDATED ON 02 July 2010.

Thank you for your email. It has been received by the Working Holiday Visa
Processing Centre in Australia.

Information about the Working Holiday visa is available at:
(http://....)

You should read this information carefully before contacting the
Department.

If you have been requested to complete health examinations, you should
attend your appointment within 28 days after the date of notification. If
you are unable to complete your health examinations within this period,
you must contact the Working Holiday Visa Processing Centre and provide
reasons as to why you are unable to do so. If you do not attend your
health examinations or contact the department within 28 days after the
date of this notification, a decision may be made on your visa application
based on the information held by the department.


Health examinations must be undertaken by radiologists and medical doctors
selected by the Australian Government (Panel doctors). You can access this
list from the following website:
http://www.immi.gov.au/contacts/panel-doctors/

You can check the progress of your visa application at
http://www.immi.gov.au/e_visa by using your Transaction Reference Number.
You should regularly check this website to ensure that all requested
information, such as health examinations, have been submitted.

For information on systems issues, please visit:
http://www.immi.gov.au/e_visa/outage.htm


Current Processing Times


There are delays in processing first electronic Working Holiday visa
applications and email enquiries to this helpdesk. Emails to this
helpdesk are being responded up to 10 days after receipt. First Working
Holiday visa applications which have not been automatically granted are
being processed up to 5 days after lodgement.


For urgent queries, you should contact your nearest Australian immigration
office (see www.immi.gov.au/contacts/offices.htm), or phone 131 881 in
Australia.


Please do not make travel arrangements, or travel to Australia, until you
have been notified that a decision has been made on your application.


Yours sincerely


Working Holiday Visa Processing Centre
Department of Immigration and Citizenship
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-07-12 20:11
Ciao NENE,
quella che tu hai postato qui sopra è una risposta automatica... se con il tuo TRN controlli qui:

https://www.ecom.immi.gov.au/inquiry/query/query.do?action=evisa

e ti dicono che il visto è approvato non dovrebbero esserci problemi.

Comunque a quanto dice la mail qui sopra ti dovrebbero rispondere (un operatore) in un paio di settimane...
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Heinrich 2010-07-11 17:15
Very good site! complimenti

Io ho intenzione di trasferirmi in AU per viverci. Ho 22 anni quindi faccio anch'io 2 WhV, il problema è dopo.

Vorrei lavorare come cuoco ma non ho certificati ne esperienza al momento. Ho letto che si puo' fare la student visa per seguire corsi, tra cui anche ristorazine, e la visa ti dura finche dura il corso, del quale se poi hai ottenuto il diploma puoi essere eligibile per un permanent vista.

Come funzionano gli sponsor? Un datore di lavoro finanzia le pratiche per ottenere il permanent visa?

Grazie !
Big forum!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-07-13 22:49
Ciao Heinrich,
non me ne intendo molto di Visti permanenti in Australia ma credo che la via più veloce per ottenere un visto di questo tipo sia la ricerca di una sponsorship.
Il datore di lavoro in questo caso "garantisce" per te (cioè garantisce che tu lavori per lui), ma non credo paghi le pratiche di immigrazione.

Per maggiori informazioni a riguardo, se tu non lo hai già fatto, ti consiglio di dare un'occhiata alla pagina relativa ai lavoratori (www.immi.gov.au/skilled/) del sito dell'immigrazione australiano.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Guest 2010-08-20 13:12
Ciao sono fidanzato con una ragazza australiana da 10 mesi dopo essere andato da lei 1 mese e lei essere stata da me per 3 mesi adesso stiamo tornando in australia ed il 28 di agosto toccheremo il suolo di melbourne, io entro con il WHV. So che non è di certo il miglior visto per emigrare li, ma è il piu veloce ed il piu facile da ottenere cosi ho richiesto questo. Non avrò problemi con la sistemazione perchè sto a casa sua con i suoi che mi aiuteranno anche a trovare un lavoro.

Volevo sapere:

se c'è un qualsiasi modo di lavorare per piu di 6 mesi con lo stesso datore di lavoro, magari sponsorizzato o con una lettera che lui scrive dicendo che sono forza lavoro importante nella sua azienda.

se devo avere il documento dell'asl per forza per i primi 6 mesi oppure dato che sono italiano l'assicurazione scatta automaticamente.

se dato che siamo con WHV siamo visti come persone da pagare poco oppure le paghe che danno a noi sono le stesse che prenderebbe un australiano che fa il nostro lavoro.

per il momento basta cosi

GRAZIE :-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-08-30 14:27
Ciao,
come dici tu il whv non è il miglior visto per emigrare in australia ma sicuramente è un punto di partenza.
Per quanto riguarda le tue richieste:
1. Non è possibile lavorare per più di sei mesi con lo stesso datore di lavoro se possiedi il whv. Se trovi qualcuno che ti sponsorizza, allora il discorso cambia e potrai richiedere il visto per lavoratori e di conseguenza lavorare quanto vorrai per la stessa persona.
2. Per avere la copertura sanitaria per i primi 6 mesi devi passare prima alla tua asl e quindi, una volta in australia, in un qualsiasi MEDICARE per consegnare la carta rilasciatati qui: solo così, per quel che ne so io, avrai la copertura assicurativa garantita.
3. A quanto ne so i working holiday workers prendono esattamente la stessa cifra dei lavoratori locali a parità di lavoro.

Spero di essere stato esaustivo, in bocca al lupo per la tua nuova vita!
=D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 giulio 2010-08-30 14:51
ciao leo, io sto partendo per sydney...e ho un problemino. dv pagare il visto ma come faccio a pagarlo se nn ho la carta di credito???ho sl il bancomat unicredit(geniuscard).si può pagare in un altro modo???grazie in anticipo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-08-30 15:02
Ciao Giulio,
l'alternativa alla carta di credito tradizionale è la postepay (circuito visa electron). Non hai molte altre alternative...
Al limite potresti chiedere ad un amico se ti "presta" la carta di credito...il sito governativo è strasicuro. ^_^ Altrimenti credo ci siano agenzie specializzate che sono disposte a fare il visto per te...chiaramente c'è una sovrattassa! T_T
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 flavio 2010-09-05 16:36
ciao! avrei bisogno di un tempestivo aiuto, il mio working holiday scade il 14 settembre, entro tale giorno devo cioè entrare in frontiera au per poterne usufruire, arriverò a darwin il 12 settembre e volevo chiarimenti riguardo la certificazione del working holiday, è automatica alla frontiera aereoportuale o devo recarmi in qualche ufficio??? ciao grazie!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-06 17:34
Ciao Flavio,
non appena arriverai all'aeroporto ti verrà chiesto il passaporto e con esso il visto. Stampa e porta con te la mail (se hai richiesto il visto on-line) di conferma dell'avvenuto rilascio del tuo visto...lì ci sono tutti i dati (VISA GRANT NUMBER compreso) necessari...il visto ti verrà applicato sul passaporto.
Buon viaggio,
Leo. =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Lu 2010-09-08 11:10
Ciao a tutti i viaggiatori.
Vi scrivo perchè penso di aver fatto un danno e vedo che voi siete molto ferrati sull'argomento.
Compilando la domanda per il visto WHV ho fatto un grande errore: ho scambiato il nome per il cognome, così sull'accettazione della domanda mi ritrovo scritto Family Name: il mio nome e non il mio cognome. Ho scritto all'ufficio immigrazione ma ancora non mi rispondono. Pensate che ho compremesso qualcosa? Mi consigliate di chiamare?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Vero 2010-09-08 14:29
Ciao, non credo sia un grosso problema quello di aver invertito nome e cognome e sono certa che ti risponderanno a breve. Ad ogni modo aspetta ancora qualche giorno e nel caso in cui non ti avessero ancora risposto via mail, prova a chiamare il consolato australiano!
www.italy.embassy.gov.au/rome/home.html
ciao
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 flavio 2010-09-12 06:20
mi avvicino sempre di più, sono a singapore ma il quisito ora è se sono obbligato a presentare il biglietto di uscita dal paese?!?!?! grazie per la tua ultima risposta!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-13 17:43
Ciao Flavio...ormai ci sei! =D

Non serve presentare alcun biglietto di uscita ma se ti verrà richiesto dovrai essere in grado di dimostrare di poterlo acquistare (non ho mai sentito di qualcuno con il visto a cui sia stata chiesta una cosa del genere comunque!) =)

Ciao e good luck.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Roberto 2010-09-13 12:42
Ciao Leo!
Permettimi di farti i complimenti! Ho letto tutta di un fiato questa pagina e ho trovato i tuoi consigli davvero utili e interessanti.
Mi è però rimasto qualche dubbio:

1) Mi sono da poco laureato alla triennale (1° livello o junior) in Ingegneria Gestionale... Non sono riuscito a capire a cosa corrispondesse questa laurea in Australia...

2) Una volta arrivati ho letto che bisogna aspettare una decina di giorni prima di fare il Medicare... Io ho il certificato ASL che inizia il 1° ottobre... Che mi conviene fare?

3) Ho letto che prima di aprire un conto bancario è meglio aver già acquisito il Tax File Number per non incorrere in costi più elevati... E' vero?


Ti ringrazio molto
Roberto
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-14 21:28
Ciao Roberto,
innanzi tutto grazie per i complimenti. =D

Purtroppo mi spiace non poter essere troppo definitivo nel dare le risposte alle tue domande ma sono davvero troppo specifiche anche per me.

Provo però a darti una mano:
1. Non so nemmeno io a cosa possa corrispondere la tua laurea ma a questo link (www.immi.gov.au/asri/) trovi tutte le professioni a cui vengono riconosciute delle "abilità"...professioni cioè che sono particolarmente richieste in Australia e per cui potrebbe essere garantito un visto ed eventuale cittadinanza. :snicker:

2. Non ho mai sentito questa cosa dei 10 giorni di attesa prima di passare dal medicare ma non lo posso smentire. Io passerei comunque dal primo centro Medicare appena arrivato per sentire cosa ti dicono! XD

3.E' sicuramente buona cosa richiedere subito il TFN se hai intenzione di lavorare in Australia...anche perchè ci vuole un pò di tempo prima che te lo assegnino! =)

So di non essere stato molto esauriente nella mia risposta ma questo è quello che posso affermare a seguito della mia esperienza...spero possa comunque essere di aiuto! =)
Ciao e in bocca al lupo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Giuseppe 2010-09-18 17:29
Ciao Leo, il tuo sito è interessantissimo, racchiude in poche righe moltissime informazioni: complimenti!!
Ho una domanda da porti, io ho 30 anni e vorrei richiedere il visto working holiday; navigando in rete ho visto che ci sono società che fanno da intermediario e ti aiutano nella compilazione, ho letto altresì che viene consigliato di fare domanda un po' prima di compiere 31 anni(non all'ultimo)... Considerato che compirò 31 anni a marzo 2011 credi possa avere qualche chance in più se compilo il modulo tramite un intermediario?

Considera anche che la mia conoscenza dell'inglese è elementare, temo di sbagliare qualcosa.
A ottobre sarò a Malta per un mese al fine di migliorare la mia conoscenza della lingua, ma non vorrei aspettare il mio rientro per compilare la domanda per l'Australia che preferirei fare subito x poi partire a novembre. Che mi consigli???
Un grazie anticipato!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-18 17:41
Ciao Giuseppe,
ho appena affrontato il tuo stesso problema:
ho richiesto il secondo visto per l'Australia da circa un mese e compirò 31 anni a dicembre.
Io non credo ci sia necessità di un intermediario in quanto la procedura on-line è semplice e molto chiara. Per quanto riguarda il mio visto (il secondo, quindi un pò più complicato poichè si deve dimostrare di aver già lavorato in AUS per 3 mesi nelle farm...) l'ho ricevuto in 3 giorni lavorativi! o_O
Per essere precisi (ho scritto al dipartimento dell'immigrazione e le informazioni che riporto di seguito derivano dalla loro risposta) il visto WHV va richiesto prima del compimento del 31esimo compleanno mentre una volta che esso ti è stato concesso (ti arriva mail di conferma), potrai entrare in australia prima di 12 mesi dal giorno della concessione (per esempio se tu chiedi il visto il 20 di ottobre 2010, ipotizzando che il governo australiano te lo confermi per il 22 ottobre 2010, dovrai entrare in australia entro il 21 ottobre 2011, quando avrai già 31 anni compiuti). :dizzy:
Spero di essere stato sufficientemente chiaro,
in bocca al lupo. =D
Leo.

PS. Non ti preoccupare per la lingua, nemmeno io parlo un grande inglese! L'importante è capire il senso del discorso! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Giuseppe 2010-09-21 10:01
Grazie mille per la tempestiva risposta!! un grosso in bocca al lupo anche a te!!...
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 maurizio 2010-09-20 21:19
nel modulo da compilare per la richiesta del WHV richiedono anche la compagnia aerea con la quale viaggero'..la mia domanda e' banalissima..ma devo fare prima il biglietto aereo???e poi compilare il modulo di richiesta per il visto?perche' a quanto pare quella voce e' obbligatoria..ringrazio in anticipo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-21 11:39
Ciao Maurizio,
non so dove appaia la domanda sulla compagnia aerea con la quale viaggerai, io non ricordo una richiesta del genere!
Di certo non è obbligatorio avere il biglietto aereo per richiedere il visto: io l'ho fatto un paio di mesi fa ma non ho ancora acquistato il biglietto per l'Australia... =D
Ciao! In bocca al lupo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 laura 2010-09-20 22:33
Ciao Leo!!!

sono italiana, ma risiedo a Parigi, Francia.

Partirò per l'Australia (Perth) il 15 novembre per un viaggio di 12 mesi, ma ho intenzione di spostare la mia residenza in Italia prima della partenza, in quanto non avrò piu un domicilio a Parigi, e dopo la mia esperienza australiana ritornerà in Italia.
Sto completando il form per il visto working holiday, ma come paese di residenza, non so se devo mettere Italia o Francia (ho il passaporto emesso dal consolato francese, con l'indirizzo francese.
Prima di compirarlo ed acquistare il biglietto aereo vorrei sapere come procedere :::

non so se puoi aiutarmi....

grazie lo stesso!!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-09-21 11:50
Ciao Laura,
credo che la cosa migliore che tu possa fare è inserire nella domanda di WHV la residenza che avrai all'ingresso in Australia (se già la conosci), cioè quella italiana.
Per maggior sicurezza però ti consiglierei di contattare l'ufficio immigrazione del governo australiano:
www.immi.gov.au/contacts/
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 francesca 2010-09-22 21:15
Ciao Leo! Sono una nuova iscritta e ti confesso ke per iscrivermi io vuol dire ke il tuo sito mi ha veramente colpita,,,anzi forse piu' ke il tuo sito la tua persona!! Purtroppo devo ammettere che nonostante siamo ormai nel XXI secolo io e la tecnologia siamo molto ostili l'un l'altra!! Uso internet di rado,nn ho facebook e ho creato la mia prima e-mail in questi giorni! Ah comunque mi presento,sono Francesca ed ho 20 anni! Ho avuto modo di leggere le innumerevoli domande ke ti pongono in molti e le altrettante risposte ke dai,,,,quanta pazienza ragazzi!! Cmq volevo sapere se la mia poste pay mi varra' anche li',cioe' se e' internazionale,o se ho bisogno di avere una particolare carta di credito! Ah ecco,parto a febbraio,,la mia esperienza forse sara' un po' diversa rispetto alle altre ,visto ke ho deciso di trascorrere i primi 6 mesi del working holiday in una famiglia ke vive ad arthur seats,vicino Melbourne,e di sfruttare poi i 6 mesi restanti per girare ed esplorare l Australia! Credi ke sia ottimale dividere quest'esperienza "a meta'"? Grazie!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-03 17:37
Ciao Francesca,
grazie delle belle parole spese per il sito e per me...fa sempre piacere ricevere messaggi di questo tipo. T_T

Ti rispondo volentieri:
riguardo alla poste pay, io non la posseggo e non ti posso essere molto di aiuto se non dicendoti di controllare sulla tua scheda. Se trovi il simbolo cirrus maestro (i due cerchi rosso e arancio sovrapposti) o visa, questi circuiti sono accettati in quasi tutto il mondo e in praticamente tutti gli ATM (bancomat) australiani. =D
Per quanto riguarda la tua scelta di dividere a metà le working holiday, credo sia una buona decisione anche se io non ho fatto così per motivi non dipendenti da me. Penso che un periodo di adattamento sia ottimale per godersi poi al meglio il restante tempo in viaggio! =)
In bocca al lupo,
Leo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 giulio 2010-09-30 14:31
ciao...io sto avendo dei problemini ho fatto richiesta il 15\09 e il 20 mi hanno mandato un email cn scritto di nuovo le domanda che si fanno per compilare il visto...mi è arrivata perchè ho accettato la corrispondenza. ho risposto di nuovo a qll mail e loro me ne hanno rimandato una con scritto che adesso era ttt a posto e che valutavano il visto entro 5 giorni dal ricevimento dell ultima mail che è stato il 20 ma ttt oggi 30\09 non mi è arrivato nulla...che faccio??? ho davvero bisogno di un aiuto...io ho comprato pure il biglietto e fra 20 giorni parto...help me, please!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-03 17:40
Ciao Giulio,
spero che nel frattempo ti sia già arrivata una risposta e tu abbia già il visto altrimenti non saprei come aiutarti...non mi è capitata una situazione del genere e non ne ho nemmeno mai sentito parlare...
facci sapere come è andata a finire,
in bocca al lupo.
Ciao,
Leo ^_^
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Guest 2010-10-10 03:16
ciao leo, allora io nel mio whv ho commesso un errore per colpa del mio traduttore...una storia lunga...loro inizialmente mi hanno mandato dp 5 giorni una mail in cui mi dicevano di rispondere di nuovo alle domande dl whv...tipo se avevo il cancro,hiv e altre malattie..poi controllando cn il trn ho visto che loro mi chiedevano di andare in una clinica e farmi ttt le analisi...IMPOSSIBILE....hanno un costo stratosferico...cmq alla fine per riparare al mio danno ho mandato una mail dicendo che mi scusavo per il malinteso e che avevo sbagliato a risp o specificato il motivo perchè volevo partire e ho dtt pure che avevo comprato il biglietto prima scioccamente...TOTALE DELLA SITUAZIONE....sn passati 4 giorni dalla mail mandata da me e aspetto e spero che mi arrivi entro giorno 20 perchè è il giorno della mia partenza se no blocco il ticket pagando una penale di 100$ e sposto la data......purtroppo ragazzi i tempi di risposta dell ambasciata vanno da i 2 giorni a un max di 30giorno..appena ci saranno aggiornamenti vi farò sapere...ciaoooo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-10 16:18
Ciao Giulio,
scusa la schiettezza ma...che casino...e tutto per un traduttore!
Che jella aggiungerei!
Ti auguro di risolvere ma a questo punto forse non e' meglio fare una telefonata in ambasciata oppure telefonare direttamente all'immigrazione australiana (se sai bene l'inglese, altrimenti facendoti aiutare da qualcuno)?
Ah, una cosa...ma tu ti sei rivolto all'ambasciata o direttamente al dipartimento dell'immmigrazione...quest'ultimo in teoria e' piu' rapido!
In ogni caso mi auguro che tu riesca a partire tra 20 giorni, incrociamo le dita....facci sapere!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 giulio 2010-10-17 11:17
ciao leo...si io la telefonata l ho fatta alla ambasciato che si trova a roma e mi hanno consigliato di inviare una mail con scritto il perchè dello sbaglio e 1000 scuse...
MA ALLA FINE INDOVINA.......
SI PARTEEEEEEEEEEEEEE mercoledi alle 9 dl mattino si inizia cn l avventura...............volevo chiederti una cosa.io arrivo a sydney sto un po in vacanza e dp dv cercarmi un lavoro in farm, cm faccio???basta andare in qlk agenzie per il lavoro e chiedere o cè qlk altro modo..
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Piero 2010-10-01 04:41
Ciao Leo,
volevo farti i complimenti per il post, veramente utile e fatto bene.
Volevo chiederti un paio di cose: siccome io in questo momento mi trovo in Australia, ho scoperto ora che posso richiedere il TFN. Ho fatto ora la richiesta online e spero che a breve mi arrivi a casa qua in Australia. In questo momento non sto lavorando, sono venuto a fare il tirocinio e per ora non mi stanno pagando ma mi hanno detto che forse a fine periodo ci sara' un rimborso parziale di un tot di dollari australiani, speriamo =)
Volevo inoltre chiederti cosa hai dovuto fare per richiedere parte delle tasse indietro versate nel tuo periodo in Australia?
Grazie mille
Ciao
Piero
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-03 17:45
Ciao Piero,
per quanto riguarda il rimborso spese non credo ci siano problemi in quanto non dovrebbe rientrare nella voce "stipendio" ma dovresti richiedere maggiori informazioni all'ufficio delle tasse più vicino direttamente lì in aus. Allo stesso ufficio, poco prima di lasciare l'australia, potrai rivolgerti per chiedere tutta la documentazione da presentare (a questo punto sì ti servirà il TFN) per il rimborso delle tasse e dell'eventuale pensione maturata. =D
Buon lavoro downunder!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 alessandra 2010-10-01 23:53
ciao aspetto notizie da 5gg ormai sul mio working holiday spero proprio di nn aver commesso errori.....e che sia solo busy il sistema!!!
una domanda :
dopo che avro la mia visa e faro il biglietto sono obbligata a farlo a/r???
thanxxx
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-03 17:46
Ciao Alessandra,
un pò di pazienza ed il visto dovrebbe arrivarti...
...per il volo non è necessario avere un a/r! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 valerio 2010-10-07 23:25
Caro Leo,
Approfitto dela tua disponibilità in quanto non riesco ad avere risposte dal consolato:

ho ottento il WHV a dicembre 2009 (un anno fa) tra poco scadrà ed io non sarò entrato in Australia!

vorrei sapere, dato che avrei in programma di entrare in australia l'estate prossima, se è possibile avere una proroga, sospensio, o che, quando non si è utilizzato il WHV

ho qualche speranza al riguardo in quanto si legge spesso che si può permarere 12 mesi dal'"ingresso" nel paese...

aspetto qualche lieta informazione, e spero di non essermi giocato l'unico WHV!

Grazie, Valerio
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-10 16:06
Ciao Valerio,
purtroppo non credo tu possa usufruire del visto WHV che hai richiesto a dicembre 2009 se non entrerai in australia entro questo dicembre in quanto, se e' vero che il visto dura 12 mesi da quando entri, devi entrare in australia entro 12 mesi dal rilascio dello stesso. T_T
Potrebbe invece essere che tu, in quanto non hai usufruito del visto, possa richiederne un altro perdendo pero i soldi spesi per il primo ma quello che ti consiglio di fare e contattare direttamente il dipartimento dell'immigrazione australiana via mail (www.immi.gov.au/contacts/visa-enquiries/whm.htm) e chiedere delucidazioni a loro. :whisper:
In bocca al lupo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 romy 2010-10-08 13:54
ciao leo , inanzitutto volevo dirti che sei fantastico perché grazie a tutte le domande lette fin ora e le tue risposte mi hai chiarito parecchio le idee...

vorrei lavorare come pizzaiola in australia e partire a gennaio , ancora nn ho cittá come meta data la mia ignoranza al rispetto .
Nn parlo inglese a parte qualche piccola frase.
AVEVO PENSATO DI FARMI UN CORSO MA DA QUI COSTANO TROPPO.

1) una volta arrivata credi che potri trovare qualche corso economico?

2) credi che posso trovare lavoro come pizzaiola?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-10 16:11
Ciao Romy,
onestamente i corsi di inglese non sono proprio economici in Australia ma sicuramente se lo cerchi direttamente in loco, a mio parere, lo puoi trovare cheaper e fatto su misura per te: per esempio se lavori solo la sera puoi seguire il corso al mattino o viceversa...
Per quanto riguarda il lavoro da pizzaiola, se hai un minimo di esperienza nelle grandi citta' come Sydney, Melbourne, Perth (a mio parere la migliore) Brisbane o Adelaide puoi trovare con relativa facilita' anche da italiani (visto che inizialmente con l'inglese sarai in difficolta')
Buona partenza ed in bocca al lupo. =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 romy 2010-10-11 00:28
=D grazie 1000 , ora mi sento ancora piú sicura di prima.
Qual'é la cittá migliore di tutte quelle elencate dato che 8 anni di esperienzia e l'inglese cosí cosi´??
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-17 11:34
Ciao Romy,
mi fa piacere che tu sia piu' tranquilla ora...
...come ti dicevo la citta' migliore a mio parere e' Perth ed in particolare il porto di Fremantle ma per esempio Melbourne ha un quartiere in cui sono presenti un sacco di ristoranti e pizzerie italiani ed anche Sydney e' piena di ristoranti italiani.
In bocca al lupo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 valentino 2010-10-12 13:34
ciao Leo
mi chiamo Tino e stavo pensando di partire in Australia :-)
mi sapresti dare qualche dritta per lavoro????
Ho saputo della raccolta del picking fruit,come funziona?
le compagnie aeree piu' convenienti,quali sono?
c'è un giornale specifico dove trovare casa e lavoro?
Grazie mille..
ciaoooooooooooooo =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-17 11:41
Ciao Tino,
se leggi un po' questo articolo ed i vari commenti troverai molte informazioni riguardo alle tue domande...
...comunque per il lavoro di fruit picker c'e' un sito specifico del governo australiano in cui sono disponibili un sacco di ricerche di lavoro.
Le compagnie aeree migliori a mio parere sono Emirates e Thai ma se vuoi risparmiare sbattendoti un po' nella ricerca e nel viaggio puoi cercare la Air Asia da Londra a Kuala Lumpur e quindi in Australia...ancora io ora sono in Thailandia ed ho acquistato un volo Egypt air da Milano a Bangkok via Cairo a 320 euro...solo andata! Poi eventualmente devi aggiungere una tratta da Bangkok a Sydney o Perth che trovi a circa 50-100 euro.

Ci sono giornali locali per la ricerca del lavoro ed anche agenzie che chiedono 10-15 dollari per aiutarti nella ricerca...quando sei sul posto potrai informarti meglio!
In bocca al lupo,
Leo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 francesca 2010-10-16 19:37
Ciao Leo volevo chiederti un paio di cose se non disturbo!!
Mi e' appena arrivato il passaporto e in questi giorni richiedero' il mio working holiday!! Volevo sapere cos'e' precisamente il trn e il tfn,come si richiedono,se devo richiederli prima di effettuare la richiesta del visto o se richiederli direttamente in australia e quanto costano! Poi volevo sapere la questione delle tasse che dovro' versare in Australia,,,piu' o meno si tratta dei nostri contributi qui in Italia che ci vengono detratti dallo stipendio? Come funziona? Poi un altra cosa,all agenzia di viaggi mi hanno detto ke probabilmente devo fare per forza un volo a/r,,,,e' vero? Avrei un altro milione di domande da porti ma ora nn mi vengono percio',,,,grazie e alla prossima!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-17 11:56
Ciao Francesca,
a proposito del transaction reference number (trn) e' un numero specifico che ti viene assegnato quando richiedi il visto on-line. Se ci dovessero essere problemi dovrai usare quel numero per identificare la tua pratica nelle comunicazioni con il dipartimento dell'immigrazione australiano. Con un po di fortuna e se fai le cose precise, non ti servira' mai!
Il Tax file number (tfn) invece ti servira' una volta in Australia. Lo dovrai richiedere al taxation office piu' vicino prima di iniziare a lavorare e viene utilizzato per identificare la tua persona lavoratore e quindi elaborare tutte le pratiche relative alle tasse...ti servira' anche e soprattutto quando dovrai richiedere il rimborso delle tasse al termine del tuo soggiorno in australia. Le tasse, a parte essere molto inferiori, sono esattamente come in italia: una trattenuta statale sul tuo stipendio e vengono versate dal datore di lavoro...
Quando vorrai chiederne il rimborso, recati ad un ufficio dell'erario australiano e li ti daranno tutte le indicazioni del caso.
A me in 15-20 giorni sono arrivate in italia!
Per il volo a/r non e' esattamente cosi'...non e' obbligatorio averlo, devi solo dimostrare di poterti mantenere in aus per il periodo previsto del tuo soggiorno e per uscire senza pesare sullo stato australiano (espulsione o cose del genere!)...
In bocca al lupo,
Leo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 francesca 2010-10-17 20:31
ok perfetto,,,,ma devo dimostrarlo qui o una volta che saro' li? Nel senso,quando richiedero' il visto mi verra' chiesto quanti soldi ho sul mio conto? perche' qui mi sorge un problema,,,io non ho conto in banca,,mai avuto,solo contanti! percio' come potrei dimostrarlo? Ti ringrazio ,6 esauriente come sempre!!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-21 16:02
Ah...riuscite sempre a mettermi in difficolta'!
Francesca, non so come tu faccia a dimostrare di avere soldi a sufficienza per mantenerti in Aus senza un conto...al limite farai vedere i contanti ai doganieri... =D =D =D
In realta' personalmente non mi e' stato chiesto un bel nulla, quindi puo' darsi che facciano dei controlli solo ad estrazione o quando ne hanno voglia... non ho quindi risposta alla tua domanda!
Il visto te lo concedono sicuramente anche senza dimostrare nulla (basta che rispondi Si' quando ti chiedono se hai i soldi per mantenerti li')...per il resto dovresti essere proprio iellata se beccano te per un controllo pero'... XD

La scelta a te... ^_^
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 pasquale 2010-10-18 00:10
Ciao, è una bella cosa quella che fai cioè di dare spiegazioni in base alla tua esperienza,bravo! cmq ho anche io qualche domanda e visto che rispondi a tutti...
-mi devo far fare dalla mia asl locale un certificato di sanità per mostrare in australia? ma lo devo mostrare subito o quando (e spero di no) ne avrò bisogno?
-ho sentito che devo mostrare un estratto conto intestato a me con 5000 aud è vero?
-con il bancoposta ho problemi poi a prelevare i soldi una volta li per aprirmi un conto?
-l'unico modo per un domani rinnovare il visto è solo quello di lavorare in fattorie? ce ne sono vicino Sydney?
grazie in anticipo,
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-21 16:08
Grazie pasquale...alcuni punti sono gia' stati trattati comunque ti rispondo di seguito:
1) Si', devi richiedere il documento alla asl locale per poi mostrarlo al primo medicare (cosi' si chiama la asl in aus) al tuo arrivo in Australia.
2)Non necessariamente...leggiti i commenti sopra per ulteriori informazioni (partendo da quello appena sopra al tuo)
3)se bancoposta fa parte del circuito maesto o cirrus, nessun problema per i prelievi, solo una tassa elevata.
4)fattorie ed altri lavori manuali, la lista la trovi sul sito del dipartimento dell'immigrazione australiana... di farm (lavoro agricolo, non fattorie!) e' piena l'australia, anche vicino a Sydney...vicino in termini australiani! =D =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 stefania 2010-10-21 11:26
ciao Leo, grazie per tutti i consigli che dai.
Ti vorrei chiedere solo un piccolo chiarimento.

Ho 30 anni e vorrei chiedere il visto working holiday, nel giugno 2011 compirò 31 anni, dovrei fare la domanda entro dicembre 2010 opp posso con calma farla nel 2011 prima di giugno??
ho letto che hai scritto qualcosa sull'argomento, ma per sicurezza...

mi piacerebbe partire con il mio ragazzo (che ha superato i 30) per lui richiedere il visto sarà difficile e lungo??
dobbiamo controllare se rientra fra i lavori ritenuti utili, giusto??
Grazie e ciao. Stefy
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-10-21 16:13
Ciao Stefania,
esatto. Tu puoi richiedere il visto entro giugno 2011 e poi entrare in australia entro un anno dalla data di richiesta del visto!
Per il tuo ragazzo credo sara' piu' complicato...non ho mai ben approfondito la storia delle skills...comunque si', credo debba vedere se raggiunge un tot punteggio con il loro sistema di calcolo in base al suo lavoro e poi richiedere un visto lavoratori o in alternativa chiedere il visto turistico di 3 mesi ed una volta li' cercare una sponsorship da parte di un datore di lavoro...
ciao e in bocca al lupo!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Damiano 2010-11-04 14:44
:grr:
Ciao, mi chiamo Damiano e il 25/10 ho fatto richiesta per il visto subclass 417 per poter lavorare restando in Australia 1 anno...pagato con carta di credito € 165.00, tutto online al sito del governo AU.
Mi arriva una email che mi chiedono (in inglese) di rispondere ad altre 3 domande del tipo:
DEPARTMENT OF IMMIGRATION AND CITIZENSHIP
Dear Mr DAMIANO

This email is in relation to your electronic Working Holiday (subclass
417) visa application lodged via the Department of Immigration and
Citizenship website.

INFORMATION REQUIRED

To enable this office to assess that you are a genuine visitor eligible
for an electronic Working Holiday visa, it will be necessary for you to
provide further information.

Please answer YES or NO to each declaration individually:

1. You understand that the visa you are applying for does not permit you
to be employed in Australia with one employer for more than 6 months.

2. You understand that the visa you are applying for does not permit you
to undertake studies or training for more than 4 months.

3. Any employment during your holiday in Australia will be short-term
employment and the purpose of working is to supplement your holiday
funds.

PROVIDING INFORMATION

You can provide information to the Hobart Global Processing Centre by
attaching electronic documents to your application, email, fax or post.

When providing information you should include your full name, date of
birth, passport number and Transaction Reference Number (TRN). The
preferred file formats for attachments are .jpg or .pdf. The total size
of attachments for each email must not exceed 5 Mb.

Attaching documents electronically to your online application
You can submit your documents in electronic (scanned) format by using the
"Attach documents to a lodged application" function available on the
department’s eVisa website at
www.immi.gov.au/e_visa/working-holiday-attachments.htm

Email
Reply to
Please do not alter information in the subject line of this email.
Application Status
Application 1st Working Holiday Maker - TRN
25/10/2010 Application received - processing commenced Message
25/10/2010 Application fee received Message
View your receipt details
Link to DEWR web site

Person 1 Damiano
Date of birth: xxxxxxx Passport No: xxxxxxx
27/10/2010 Further information required Message

View Entitlement Details


Ma ancora tutt'oggi non mi é arrivato nulla e io continuo a mandare email e ho telefonato anche all'ambasciata di Roma, ma non mi hanno saputo dire nulla. Mio cugino Daniele invece, ha fatto domanda 2 giorni dopo di me e nel giro di altri 2 giorni gli é arrivata la notifica con il numero del visto!!!! :sick:
Secondo te che cosa puo' essere successo???
Grazie per il grosso aiuto che mi darei e scusami se ti rubo molto spazio.
Ciao da Damiano
:zombie:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-11-13 08:33
Ciao Damiano,
scusa per il ritardo nella risposta ma sto viaggiando e mi collego ogni tanto...
...spero che nel frattempo tu abbia ricevuto il visto!
Comunque non ho molti consigli da darti se non di telefonare direttamente al dipartimento per l'immigrazione australiano. Credo tu abbia dimenticato di rispondere ad un paio di domande ed in automatico ti è arrivata la mail sopra allegata, però poi se tu hai scritto rispondendo e chiedendo di ottenere il visto, passata una settimana o due dovrebbe esserti arrivato.
Facci sapere,
in bocca al lupo.
Leo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Anna 2010-11-13 16:34
Ciao!
Inizio ringraziandoti per le tue preziose e precise informazioni. Il fatto che rispondi a tutti è lodevole!! Togli tutti i dubbi a chi ti pone la domanda ma anche a chi legge!!! =)

Comunque... mia sorella ha deciso di partire per l'Australia e se non avessimo trovato questa pagina con tutti i tuoi consigli, io e la mia famiglia ci saremmo affidati a una delle tante agenzie per avere il visto spendendo chissà quanto soldi, solo per essere sicuri di fare tutto correttamente, quando invece le cose sono davvero semplicissime.
Abbiamo fatto la domanda e nel giro di 24 ore è arrivata la mail di conferma. =D Proprio perchè è tutto così facile e rapido che sembra un sogno, vorrei chiederti una cosa, solo per avere la conferma, ma che può sembrare stupida... :uhh:

Compilando il "questionario" sul sito, alla domanda se volesse dare i dati di qualcuno per tenerlo aggiornato sullo stato del visto ecc ecc, mia sorella ha scritto quelli di mio padre (non so se hai capito di cosa parlo). Dopo nemmeno 24 ore è arrivata la mail di conferma che dice che il visto è stato approvato. Ma questa email è arrivata a mio padre! Perchè non è arrivata alla diretta interessata, che sarebbe mia sorella dato che è lei che lo ha richiesto? Ma il WHV è proprio quella email? Cioè, l'unica cosa che resta da fare è stamparla e mostrarla una volta arrivati in Australia? E' davvero tutto così semplice? Non spediscono niente a casa?

Grazie ancora di tutto!! A presto =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Damiano 2010-11-17 18:44
=D
Ciao Leo, ti ringrazio x la risposta che comunque mi hai fornito...ti capisco, quando si viaggia il tempo e molto piu' ristretto.
Ma attualmente anche tu 6 in Australia? e se si, da che parte?
Allora la buona notizia é che finalmente mi é arrivato questo benedetto visto. Si é fatto desiderare un bel po', esattamente 3 settimane e molto probabilmente era perché, come hai scritto anche tu, non ho risposto a quelle 3 domande. Il biglietto l'ho già prenotato e partiamo, io e mio cugino, il 22 Novembre e arriviamo a Perth il 23 Novembre.
Cosa bisogna esibire all'aereoporto dell'Australia??? Il numero con la serie del visto che é stato fornito da loro tramite email? oppure basta scrivere la serie in un pezzetto di carta? e poi cosa si deve compilare? in inglese? e se non riesco a capirci qualcosa, qualcuno mi aiuta? insomma, caro Leo, se hai delle dritte fammelo sapere, i consigli, da chi ha già vissuto la stessa esperienza, sono sempre i ben venuti!!!
Un mio amico, che vive a Perth, mi ha detto che adesso ci sono 31 gradi....che bello vado al caldo...ciao Leo e...ancora grazie di tutto.
Saluti da Damiano e anche da mio cugino Daniele. =) o_O ^_^
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-11-19 17:00
Ciao Damiano,
mi fa piacere che il visto sia arrivato...fai una stampa della mail con il numero di visto che ti è arrivata e loro ti metteranno il visto sul passaporto...nient'altro!
Già, io ora sono in Thailandia ed anche qui si oscilla tra i 28 ed i 35 gradi...un bel passo rispetto all'inverno italiano!!!
Buon divertimento! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 sara 2010-11-18 17:08
ciaooo mi servirebbe un'informazione...io dovrei partire i primi di gennaio per melbourne..e mi fermo fino a giugno...serve il working holiday visa anche se starò in famiglia?babysitter (ma in nero)
grazie sara
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 francesca 2010-11-19 00:11
Ciao Sara,piacere sono Francesca,parto anche io a gennaio,verso il 20 e anche io andro' in famiglia come te per i primi 6 mesi,mentre i 6 restanti li passero' viaggiando!! Io saro' in un paesino a 1 ora da Melbourne,ma se ti va potremmo beccarci visto ke condividiamo la stessa esperienza!! 1bacio fra
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-11-19 17:20
Ciao Sara,
se starai in australia più di tre mesi credo ti serva il WHV a prescindere dal fatto che tu lavori o meno...non credo esistano altri visti (quello turistico dovrebbe essere di tre mesi) con cui restare per un così lungo tempo...l'alternativa potrebbe essere il visto turistico per tre mesi e poi esteso uscendo dall'autralia per qualche giorno (New Zealand, Fiji, Indonesia??? =D )

Per avere informazioni più precise comunque dai sempre un'occhiata al sito dell'immigrazione australiana oppure chiedi ad un consolato.
Ciao e buon viaggio! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Anna 2010-11-20 13:38
Citazione:
Ciao!
Inizio ringraziandoti per le tue preziose e precise informazioni. Il fatto che rispondi a tutti è lodevole!! Togli tutti i dubbi a chi ti pone la domanda ma anche a chi legge!!! =)

Comunque... mia sorella ha deciso di partire per l'Australia e se non avessimo trovato questa pagina con tutti i tuoi consigli, io e la mia famiglia ci saremmo affidati a una delle tante agenzie per avere il visto spendendo chissà quanto soldi, solo per essere sicuri di fare tutto correttamente, quando invece le cose sono davvero semplicissime.
Abbiamo fatto la domanda e nel giro di 24 ore è arrivata la mail di conferma. =D Proprio perchè è tutto così facile e rapido che sembra un sogno, vorrei chiederti una cosa, solo per avere la conferma, ma che può sembrare stupida... :uhh:

Compilando il "questionario" sul sito, alla domanda se volesse dare i dati di qualcuno per tenerlo aggiornato sullo stato del visto ecc ecc, mia sorella ha scritto quelli di mio padre (non so se hai capito di cosa parlo). Dopo nemmeno 24 ore è arrivata la mail di conferma che dice che il visto è stato approvato. Ma questa email è arrivata a mio padre! Perchè non è arrivata alla diretta interessata, che sarebbe mia sorella dato che è lei che lo ha richiesto? Ma il WHV è proprio quella email? Cioè, l'unica cosa che resta da fare è stamparla e mostrarla una volta arrivati in Australia? E' davvero tutto così semplice? Non spediscono niente a casa?

Grazie ancora di tutto!! A presto =D
Hey Leo! Aspetto una tua risposta!! =D
Grazie! Ciao!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-11-20 19:03
Ciao Anna,
scusa ma stavo perdendomi il tuo commento... T_T

Comunque sì, è tutto così semplice!
La mail che ti è arrivata è il visto...basta stamparla e consegnarla all'aeroporto di arrivo, lì provvederanno a metterti l'adesivo sul passaporto.
Non so come mai sia arrivata a tuo padre la mail ma credo che il problema sia stato proprio il fatto che voi abbiate indicato lui come ulteriore persona da contattare...ma questo non cambia molto dal punto di vista formale. Soltanto in caso di ulteriori contatti (che se non ci sono problemi non ci saranno) il dipartimento dell'immigrazione australiana spedirà le mail a tuo padre anzichè a tua sorella.

Un augurio di buon viaggio a tua sorella e...scusa il ritardo! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Anna 2010-11-21 00:49
Grazie mille per la risposta, sei gentilissimo!! Non preoccuparti, mi ero accorta che l'avevi saltata!! Con tanti messaggi può succedere!! :nuu:

Ancora un grazie e buona fortuna per tutto!
Un saluto!

Anna
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 sara 2010-11-21 22:03
grazie mille!!!gentilissimo =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Patrizia Damiano 2010-11-25 12:59
Ciao Leo, sono Patrizia mamma di Damiano il ragazzo che ti ha scritto per il visto che non gli arrivava. Ti comunico da parte sua che adesso lui e Daniele sono a Perth, adesso lî sono circa le ore 19,00 fà caldo ed é ancora chiaro. Il viaggio é stato un po' lungo ma é andato tutto bene, hanno stampato il foglio con il numero di serie del visto e all'aereoporto li hanno tenuti un bel po' perché li hanno controllati da cima a fondo!
Da oggi comincia la loro avventura in cerca di lavoro (la sistemazione l'hanno già presso conoscenti) e di divertimento.
Spero che si trovino bene, ho sentito anche che la vita non é molto cara e si guadagna abbastanza bene, a secondo il lavoro che fai, le trattenute sono minime, forse la cosa piu' cara che c'é sono le sigarette che oscillano (solo 1 pacchetto) tra € 6,00 e € 12,00 dipende dal posto dove le acquisti.
Ok non voglio rubarti altro spazio visto che per te il tempo é un po' penalizzato, e ti ringrazio ancora da parte sua. Tanti salutoni e buona giornata, visto che la tua é piu' calda della nostra (in Italia fà un freddo cane, tira aria di neve!!!)...se torni porta un pochino di sole caldo visto che da te ci sono ben piu' di 35 gradi!!!! Ciao Leo da Patrizia e saluti anche da Damy e Dany.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-12-19 20:23
Ciao Patrizia,
fa piacere sentire che per tuo figlio è iniziata l'avventura...in bocca al lupo a lui e tanti saluti a te! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 ginevra 2010-11-30 00:11
Ciao Leo sono Ginevra e ho 20 anni e a gennaio partiro' per l australia con il working holiday visa! I primi mesi li passero' in famiglia e lavorero' come baby sitter da loro mentre dopo un po' comincero' a viaggiare e lavorare per conto mio,,,,,volevo chiederti per quanto riguarda la parte economica cosa mi consigli di fare! Premetto che i miei genitori da qui mi aiuteranno a sostenermi inviandomi dei soldi,,,,,,,,ma come?? secondo te dove conviene che io mi apra un conto? qui in italia o in australia? parto con circa 5000 euro,ma ke faccio li porto tutti in contanti oppure mi conviene portarmi sia la poste pay sia un altra carta di credito? la poste pay e' sicuro che funzioni li? grazie mille per la tua risposta futura!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-12-19 20:38
Ciao Ginevra,
credo che la cosa migliore sia aprire un conto in australia su cui trasferire il denaro tramite un bonifico oppure versandolo direttamente...questo dipende dai costi di gestione della tua banca qui.

Per quanto riguarda la postepay credo non vi siano problemi dato che vale come visa electron ma un salto nel primo sportello per chiedere informazioni lo farei! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 sara 2010-11-30 13:07
ciaoooo mi servirebbe un'altra info...per l'australia mi serve la patente internazionale o va bene quella italiana??grazieeeeee
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Vero 2010-11-30 17:28
Ciao Sara, per guidare in Australia è necessaria la patente internazionale. La puoi richiedere alla motorizzazione e ti dovrebbe arrivare in una settimana circa!
ciao ciao
p.s.: puoi anche rileggere il post che aveva scritto Leo che ti riporto:
Leo - How to working holiday
Se non sei sposata allora il nome che devi indicare è quello presente sul passaporto.
Per quanto riguarda il resto ti rispondo in base alla mia esperienza:

Citazione:
...credo sia necessaria quella internazionale, no? sai come si può avere?

Sì, è necessaria e per guidare devi avere almeno 21 anni e avere la patente da minimo 12 mesi. Per avere la patente internazionale devi andare alla motorizzazione civile e farne richiesta. Ti chiederanno di pagare due bollettini (uno da 9€ e uno da 14€ circa), una marca da bollo (da 14,62€), portare due fototessere di cui una autenticata, la patente italiana in corso di validità e compilare un modulo. Da quando avrai consegnato il tutto passerà circa una settimana per avere la patente internazionale
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 sara 2010-12-01 13:54
grazie mille =D =D
17 gennaio si parteeeee
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 sara 2010-12-03 19:23
ciao francesca...scusa se rispondo ora..io parto il 17 gennaio e sono a brighton (10 min da melbourne) lasciami pure un tuo contatto (mail o facebook) che ci teniamo in contatto =D è un piacere!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 francesca 2010-12-11 22:17
ciao sara sono sempre io!! allora la mia e-mail e' mandami un messaggio cosi' mi dai la tua!!! un bacio
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 eugenio 2010-12-16 20:20
salve a tutti!a metà gennaio 2011 devo partire per l'australia!ma oggi mentre compilavo il Working Holiday Visa,mi sono bloccato alla domanda:hai figli a carico?avendo un figlio a carico mi chiedevo cosa posso fare!???

non riesco a trovare niente sul sito riguardo il mio caso!

se qualcuno sa qualcosa a riguardo vi prego di darmi una mano!

grazie 1000 in anticipo per il vostro tempo! T_T
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-12-19 20:42
Caro eugenio, credo che la risposta sia semplice e banale: avendo figli a carico dovrai rispondere sì alla domanda rivolta a riguardo dall'immigrazione australiana, questo non dovrebbe impedirti di accedere al visto se puoi garantire il suo mantenimento!
Ciao e in bocca al lupo,
facci sapere! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Francesko 2010-12-18 23:34
Salve a tutti...vorrei fare una domanda x curiosità....: ma se si volesse restare a vita in australia come si fà? Sempre la WHV o qualche altro documento devo richiedere? Quanto tempo ci vuole da zero a poter partire?
P.s. Sono infermiere ed ho meno di 30 anni... Ci potrebbero essere speranze x mettere radici tra i koala? Grazie anticipatamente... =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Francesko 2010-12-19 00:41
se l'inglese non è eccellente ma si ha un pò di infarinatura è un problema? Se so, come ovviare? Grazie di nuovo, buona continuazione =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2010-12-19 20:54
Ciao Francesko,
per rimanere una vita in australia la procedura è tutt'altro che facile ma comunque possibile:
innanzi tutto devi avere un visto lavoratori (o attraverso sponsorizzazione da un datore di lavoro o attraverso lo skill migration oppure è disponibile un visto speciale per medici ed infermieri:
www.immi.gov.au/skilled/medical-practitioners/nurses.htm

Una volta avuto uno di questi visti potrai avviare la pratica di cambio residenza...ma questa è un'altra storia! =D

Ciao e in bocca al lupo!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 stefy 2011-01-10 10:21
Ciao Leo,
complimenti per la pagina,hai risposto già ad alcune mie domande,ma mi rimane ancora un dubbio. Io abito qui a Melbourne dal 28 dicembre 2010 e ho un working holiday, vorrei,se ci riesco,a tramutare il mio visto sponsorizzandomi da qualcuno,per poter vivere qui.La mia domanda è: per trovare un appartamento mio,senza condividerlo con altri, devo presentare dapprima un contratto di lavoro?nn posso mostrare solo il mio estratto conto con cio che ho messo da parte fino ad ora?cosi vedono che ho i mezzi necessari per poter pagare l'affitto per un anno e piu!no? perchè in questo momento sto andando a scuola e non ho avuto ancora modo di trovare un lavoro.cosa mi consigli?grazie mille per la tua disponibilità!!
stefy
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-19 13:40
Ciao Stefy,
scusa per il ritardo ma sono in viaggio in questi mesi e trovare internet (Laos, Cambogia...) non è facile.

Comunque se già non hai trovato un appartamento, credo che non sia assolutamente un problema per te affittarne uno condiviso o meno. Non devi presentare alcun estratto conto, o meglio, alcune agenzie lo chiedono, altri chiedono un anticipo...insomma funziona come in Italia.
Spero tu abbia fortuna con la sponsorizzazione,
in bocca al lupo! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Davide 2011-01-12 14:47
Ciao Leo! Mi unisco alla schiera di complimenti per questa pagina e per come riesci a risolvere tutti i nostri dubbi e le nostre incertezze.

Premetto di avere letto tutti i post ma non ho trovato risposta al mio dubbio così te lo scrivo direttamente. Ho letto di persone alle quali era stato accettato il visto e quasi quasi lo lasciavano scadere, quindi sicuramente al momento della loro domanda non sapevano quando sarebbero partiti. Io + o - so quando voglio partire ma ancora non ho fatto il biglietto e quindi la data potrebbe variare di qualche giorno, solo che mentre compilavo la domanda per il visto mi chiedeva il giorno di arrivo in Australia e lì mi sono bloccato.
A tutti gli altri non lo ha chiesto?
Oppure non è un'informazione importante e posso anche non metterla?
Ormai non manca molto alla partenza prevista quindi vorrei evitare di fare errori che allungherebbero la procedura.
Grazie ancora.
Ciao
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-19 13:47
Ciao Davide,
anche a te chiedo scusa per il ritardo ma in viaggio risulta difficile poter rispondere ai commenti sul sito...comunque se ti serve ancora, puoi tranquillamente inserire una data fittizia che sia più o meno in linea con la tua data di presunto ingresso in australia. L'importante è che dopo aver ricevuto la conferma di concessione del visto tu non faccia passare più di 12 mesi prima di entrare in australia.
Ciao e buon viaggio =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Davide 2011-01-12 16:43
Ah scusami dimenticavo una cosa che già che ci sono volevo chiedere a te se ne sai qualcosa. Su un pdf di informazioni preso dal sito del turismo australiano, riguardo agli appartamenti ho letto che nella maggior parte dei casi sono senza mobili e bisogna fare l'allaccio ad acqua, luce e gas. Ma è possibile una cosa del genere?
Cioè nessuno ci ha mai abitato prima oppure se l'hanno fatto poi si sono portati via i mobili?
é una cosa che mi ha lasciato un pò perplesso..spero che tu possa aiutarmi come fai sempre. Altrimenti grazie lo stesso.
Ciaoo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-19 13:49
Figurati se può essere...
...magari ci sarà qualche appartamento da arredare ma nella maggior parte dei casi essi sono arredati e spesso è possibile condividerli con altri inquilini per abbassare un pò le spese.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 jessica 2011-01-15 11:02
Ciao ..sono Jessica.ho 28 anni.io e una mia amica vogliamo partire a febbraio con il WHV per Darwin..nn abbiamo ancora deciso niente di preciso.Dici che come possibilità di lavoro in questo periodo sia vantaggiosa come città o sarebbe meglio Sydney??noi vorremmo trovare la via di mezzo tra natura citta possibilita di lavoro e cose da vedere....quale citta ci consigli??e dici che sia fattibile partire all'avventura senza aver prenotato? o almeno sarebbe meglio prenotare l'ostello???
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-19 13:53
Ciao Jessica,
febbraio non è il periodo migliore per arrivare a Darwin...è la stagione delle piogge. Però potrete sicuramente trovare qualche lavoro in città...più difficilmente nel Kakadu N.P.
Una città che vi consiglio è Perth, tranquilla anche se grande! E in un attimo siete nella natura...
...se sarete a Darwin in Giugno/Luglio potremo anche incontrarci! Io credo di arrivare per lavorare in quel periodo...sempre che non cambiamo idea!
Ciao e in bocca al lupo. =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 peppe 2011-01-18 13:04
ciao sono nuovo in questo forum e vedo che è impostato veramente bene.
io ho fatto richiesta per il primo working holliday una settimana fa e a distanza di 7-8 giorni non mi è ancora arrivato.
io mi sto preoccupando credo di aver sbagliato qualcosa nelle domande dell application.infatti dopo 4 giorni mi è arrivata una email dicendomi se volevo andare in australia per controlli medici o per lavorare in strutture ospedaliere,naturalmente io ho scritto di no,perchè vorrei recarmi in australia per vacanza lavoro.
cosa faccio aspetto ancora o invio un email all ambasciata australiana??help please!!!grazie in anticipo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-19 13:56
Ciao Peppe,
io ti consiglio di inviare una mail direttamente al dipartimento dell'immigrazione australiana (in pratica quello a cui hai richiesto il visto) specificando il problema-
Ma aspetta almeno un'altra settimana perchè 7/8 giorni potrebbero essere un ritardo lecito :music:

In bocca al lupo! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 simone 2011-01-19 23:26
Ciao leo grazie mille dei tuoi consigli, ho letto che vai in giro per il mondo se ti trovi ancora in Thailandia ti consiglio di andare a Phi Phi island paesaggio bellissimo. Io dovrei partire per l'Australia ma per il visto lo posso ottenere anche tramite un agenzia che si occupa dei visti (Visa First)? e il prezzo mi costa 234 euro è giusto?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-24 15:23
Ciao Simone...a Phi Phi island non credo di poter passare anche se immagino sia un paesaggio da favola... vedremo se fare qualche giorno su qualche altra isola!

Per quanto riguarda il visto, certamente lo puoi ottenere anche con una agenzia ma il prezzo mi sembra esagerato: compilando la form on-line da solo spenderesti 161€ circa (almeno era così fino a 4 mesi fa), 73€ di spese di agenzia mi sembrano decisamente esagerate!!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 angelo 2011-01-23 16:07
=) ciao Leo volevo dirti che tu sei un benefattore!!!io sul sito del governo australiano nn ci capisco una mazza.vorrei sapere se ci sono agenzie di viaggio che ti aiutano a fare il whv (ovviamente pagando)??quando sarò in aereo che indirizzo dovrò dare alla polizia australiana?devo prenotare l alloggio prima??ciao e grazie anticipato =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-01-24 15:28
Ciao Angelo,
grazie del benefattore :blush:
Comunque sì, ci sono varie agenzie on-line che ti possono compilare il visto pagando qualche cosa in più. (vedi il commento precedente!) Se hai bisogno di aiuto con il sito del governo australiano mandami pure una mail e vediamo come fare!
Per l'indirizzo, puoi scriverne uno qualsiasi di un ostello prendendolo on-line o da una guida, è una formalità assurda ma esiste! =D
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Mara 2011-01-24 19:52
Ciao a tutti, mi chiamo Mara e tra circa 8 mesi dovrei trasferirmi per un anno in Australia a Sidney, partiamo in due con un working holiday visa,
e il mio grande dilemma è capire quanti soldi servono all'incirca per stare li ,il tempo di cercare un lavoro ecc. Certo orientativamente e certo senza lusso, è molto difficile calcolare queste cose dall'italia per questo vi chiedo aiuto . Attendo vostre notizie e vi ringrazio anticipatamente.
Mara
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 greta 2011-01-27 13:40
ciao a tutti.. ho un problema e spero che riusciate ad aiutarmi.. sono minorenne e ho un amico in australia che mi può ospitare per 6 mesi quindi vorrei partire entro maggio e rimanere in Australia appunto per metà anno.. dovendo mantenermi da sola vorrei fare un working holiday visa che si può compilare solo se maggiorenni difatti io compio gli anni proprio a maggio il problema è che devo prenotare il volo il più presto possibile quindi devo sapere se è possibile partire con un visto da minorenne e una volta arrivata lì cambiarlo con il working o avere la certezza che il visto arrivi entro almeno una settimana e prenotare già ora il volo e non so a chi rivolgermi perchè il consolato a milano e l'ambasciata a roma non risponde alle chiamate o fax. Potete aiutarmi? grazie mille
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 angelo 2011-01-28 18:34
ciao leo volevo dirti che nn ci capivo niente nel sito del governo perche quando io provavo nn funzionava!ma adesso ho fatto tutto e mi hanno risposto in 5 minuti e dopo un giorno mi è arrivata l email!vorrei chiederti qual è la città e il periodo migliore per cercare lavoro come fruit picker,io pensavo di partire a settembre/ottobbre.grazie mille per la tua disponibilità!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Elena 2011-01-30 21:03
Caro Leo,

complimenti x il forum, sono davvero colpita dalla tua buona volonta' e pazienza nel rispondere a tutti!

Anche io, come tutti voi, sono impaziente di partire, la mia cerimonia di laurea e' a luglio e poi... via!

Ce solo una cosa di cui non sono sicura: e' necessario avere il famigerato "bollo" sul passaporto x richiedere il visto?
In questo momento vivo e studio a Londra, per cui non posso semplicemente andare in tabaccheria e acquistarne uno!

Grazie mille in anticipo, E.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-02-05 16:59
Ciao Elena,
grazie per i complimenti...
la vecchia marca da bollo, ora contrassegno telematico, è una tassa soltanto italiana quindi se tu partirai da Londra o da una qualsiasi altra città fuori dai confini italiani non ti servirà apporre alcun adesivo al passaporto! =)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 simone 2011-02-10 13:30
Ciao Leo volevo dirti una volta fatto il visto whv, lo stampo e una volta arrivati all'aeroporto in Australia a chi lo devi far vedere? Il TFN si può fare anche online dall'Italia e quando tempo ci vuole per l'arrivo.
Grazie mille
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 nahuel 2011-10-21 16:57
Ciao!!! volevo chiedere informazione....ho gia il WHV, posso prendere biglietto solo andata??? ho per forza devo prendere andata è ritorno??? Grazie mille....saluti
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2011-10-21 17:22
Ciao Nahuel,
trovi un sacco di risposte alla tua domanda nei commenti qui sopra comunque, personalmente ho acquistato il biglietto di andata e ritorno a 10 mesi per poi spostarlo di altri 2 mesi...comunque puoi acquistare anche quello di sola andata.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 remo 2012-09-18 08:50
Salve mi chiamo Remo, in primis vorrei ringraziarti per tutte le preziosissime informazioni che mi hai dato. Davvero complimenti ! In breve il 15 di Dicembre di quest'anno avrei intenzione di andare in Australia per un anno, seguendo le tue istruzioni, e compilando le applicazioni richieste, il 12/09 ho ricevuto dal dipartimento di immigrazione la mail di conferma in cui mi garantivano un WORKING HOLIDAY VISA SUBCLASS 417. Ciò malgrado ho ancora dei punti non chiari: 1) visita medica, cosa devo fare ? Vado fare gli esami io o aspetto che loro me li richiedano ? 2) quando sarò in Australia, e mi chiederanno il permesso lavorativo, cosa devo loro mostrare ? Mi viene rilasciato un tax file number ? Dove ? Quando ? grazie in anticipo per tutto il vostro supporto
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-09-18 14:22
Citazione:
Salve mi chiamo Remo, in primis vorrei ringraziarti per tutte le preziosissime informazioni che mi hai dato. Davvero complimenti ! In breve il 15 di Dicembre di quest'anno avrei intenzione di andare in Australia per un anno, seguendo le tue istruzioni, e compilando le applicazioni richieste, il 12/09 ho ricevuto dal dipartimento di immigrazione la mail di conferma in cui mi garantivano un WORKING HOLIDAY VISA SUBCLASS 417. Ciò malgrado ho ancora dei punti non chiari: 1) visita medica, cosa devo fare ? Vado fare gli esami io o aspetto che loro me li richiedano ? 2) quando sarò in Australia, e mi chiederanno il permesso lavorativo, cosa devo loro mostrare ? Mi viene rilasciato un tax file number ? Dove ? Quando ? grazie in anticipo per tutto il vostro supporto
Ciao Remo, grazie per i complimenti... fa piacere poter essere d'aiuto!
Per rispondere con ordine alle tue domande: 1) la visita medica potrebbe essere richiesta dall'ufficio immigrazione in caso di particolari situazioni mediche o logistiche ma nel tuo caso, visto che ti hanno già inviato conferma di WHV e non ti hanno già chiesto ulteriore documentazione medica, non è richiesta. Insomma, non devi fare nulla.
2)avendo richiesto il WHV, non hai un vero e proprio permesso lavorativo. E' un permesso (visto) di vacanza lavoro ed è sufficiente quello. Dovrai presentarti invece nel primo ufficio del lavoro locale dopo aver aperto un account bancario e richiedere il TFN (tax file number) per poter iniziare a lavorare... solitamente il rilascio richiede 10-15 giorni ma a volte sono anche più veloci. ;-)

Spero di essere stato d'aiuto... in bocca al lupo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 remo 2012-09-20 21:08
Leo, grazie ancora per tutte le tue preziosissime informazioni, anvrei ancora una domanda, secondo te posso fermare/ comprare il biglietto aereo adesso?
Se lo faccio ora, posso trovare prezzi più favorevoli? che cosa ne pensi? Sapresi consigliarmi qualche compagnia aerea che offre prezzi vantaggiosi?
Grazie ancora per tutto
Remo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-09-20 21:21
Certamente è meglio comperare il biglietto ora Remo... se hai già deciso di partire e sai più o meno la data ti consiglio di acquistarlo il prima possibile perchè in questo modo potresti trovare qualche offerta economica... il problema dei voli di questo genere è che in generale conviene acquistare l'andata e ritorno... facendo una ricerca online il volo più economico che ho trovato è stato quello della etihad airways a 990€ a/r mentre in sola andata spenderesti 780€ circa... puoi fare una ricerca tu stesso con skyscanner.it per esempio o altri siti del genere... poi comunque ti consiglio di dare un'occhiata al sito delle varie compagnie aeree anche se non è detto che trovi un prezzo migliore! ;-)
Facci sapere cosa hai trovato di buono...
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Frank 2012-10-09 15:15
Ciao, sono ancora nella fase dell'application. non ho ben capito se devo aver già sottoscritto l'assicurazione prima dell'application o posso preoccuparmene dopo. Mi pare che nel form chiedano se si dispone dell'assicurazione. che senso ha comprare l'assicurazione se non si sa se e quando si parte? quali sono gli atrli documenti da allegare al momento dell'application on line? Grazie mille
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-10-09 16:16
Citazione:
Ciao, sono ancora nella fase dell'application. non ho ben capito se devo aver già sottoscritto l'assicurazione prima dell'application o posso preoccuparmene dopo. Mi pare che nel form chiedano se si dispone dell'assicurazione. che senso ha comprare l'assicurazione se non si sa se e quando si parte? quali sono gli atrli documenti da allegare al momento dell'application on line? Grazie mille
No,l'assicurazione dovrai stipularla una volta decisa la data di partenza... chiaramente nell'application dovrai rispondere sì alla domanda... dichiarando che avrai l'assicurazione quando entrerai in Australia. Poi come detto nell'articolo, una convenzione tra noi e l'australia ti permette di avere la copertura per sei mesi.
Al momento dell'application per il primo WHV non ti servono altri documenti se non il passaporto valido ed una carta di credito con cui pagare il visto... questo nel 99% dei casi è sufficiente, poi a volte viene richiesta una visita medica se si hanno particolari malattie oppure ulteriori documenti se si hanno procedimenti penali o si è condannati, ma mi auguro non sia il tuo caso ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Matt 2012-10-13 01:37
Ciao Leo!! il mio problema è che al momento ho un procedimento penale in corso(reato non grave),quindi ancora ingiudicato...la mia domanda è:ci sono probabilità che la mia richiesta del whv venga accettata??e se venisse accettata,che tipo di documenti dovrei fornire ulteriormente??ti ringrazio anticipatamente...P.S.esiste qualc'altro tipo di visto in cui non è richiesta la tua situazione penale?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-10-15 12:04
Ciao Matt,
non ti posso essere d'aiuto: non ho idea se la tua richiesta di WHV possa essere accettata anche se vedendo la rigidità dell'ufficio immigrazione australiano, propenderei più per il no che per il sì, a maggior ragione se il procedimento è ancora in corso... :sigh:Credo che, in ogni caso, quello che ti conviene fare, è contattare direttamente l'ufficio immigrazione e chiedere delucidazioni a riguardo.
Non credo esistano possibilità di visto che escludano la conoscenza della tua situazione penale... :sad:
Ciao e in bocca al lupo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 daniele99999 2012-11-02 19:22
salve ragazzi. io ho compilato la domanda e mi hanno confermato con una mail. adesso dove trovo il file per stampare il tutto? nella mail non c'è nessun allegato e sul sito non lo trovo..dovrei partire il 10..help me!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Cesareeeee 2012-11-06 14:26
Ciao a tutti ragazzi, volevo sapere se con il WHV per la Nuova Zelanda e` possibile stare e lavorare per un anno in Australia!!
Grazie!!!!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Vero 2012-11-06 15:58
Citazione:
Ciao a tutti ragazzi, volevo sapere se con il WHV per la Nuova Zelanda e` possibile stare e lavorare per un anno in Australia!!
Grazie!!!!!!
Ciao Cesareeee, se hai richiesto il whv per la Nuova Zelanda potrai lavorare in Nuova Zelanda per un anno. Per lavorare e viaggiare in Australia dovrai richiedere il working holiday visa per questa nazione a questo indirizzo web http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/ pagando il nuovo visto. Purtroppo sono due visti diversi e gestiti totalmente in modo diverso dai due stati.
In bocca al lupo
ciao ciao
Veronica
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Matt 2012-11-06 16:12
Ciao Leo..io avendo quel problema non c ho provato proprio a richiedere il whv,ma vedendo un po' potrei fare un tourist visa o un evisitor,lo so non potrei lavorare e rimanerci più di 3 mesi,ma realizzerei un sono e farò un po' il turista partendo da Sydney per poi visitare byorn bay,gold coast e brisbane...come la vedi??è fattibile??ty che hai esperienza quanti soldi ci vorranno x fare un esperienza del genere??grazie e tanti sluti!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-11-07 12:56
Ciao Matt,
se è per una vacanza, direi che il visto turistico va benissimo e risparmi anche qualche bel soldo... in tre mesi riuscirai tranquillamente a fare il percorso che hai descritto (Sydney-Brisbane) e ti potresti spingere anche fino a Cairns, volendo... per quel che riguarda la spesa, tieni conto che il costo della vita è più o meno lo stesso rispetto a qui da quando il dollaro aud ha guadagnato parecchio nei confronti del cambio con l'Euro... quindi la spesa si aggira sui 20-25 $AUD per ostello al giorno più il cibo... e lì varia a seconda delle tue esigenze ;-)in bocca al lupo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carlus 2012-11-21 08:51
ciao,innanzitutto complimenti per tutto cio che fai,ho trovato delle notizie davvero utili in questo spazio...volevo chiederti una cosa,ho sentito che da gennaio vorrebbero kiudere il visti visa in australia per gli italiani...a questo punto son costrettto a velocizzare i tempi per la richiesta...il mio passaporto pero scade a dicembre del 2013 quindi sto pensando di rinnovarlo per nn aver problemi poi li....tu cosa mi consigli??mi confermi che a gennaio bloccheranno i permessi?grazie anticipatamente carlo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-11-21 09:48
ciao carlus,
grazie per i complimenti, essere utile agli altri ti fa stare meglio con te stesso.... ma lasciamo perdere la filosofia e veniamo al dunque.
Io non ho sentito alcuna notizia relativa alla chiusura del WHV per il 2013 anche se, visti i numeri di quest'anno, non mi stupirei se mettessero almeno un numero chiuso davvero ristretto... stiamo tutti fuggendo da questo paese che purtroppo ci fa sempre più incazzare (parlo dell'Italia, ovviamente) :sad:
In ogni caso per le novità sul WHV devi tener d'occhio questa pagina:
http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/whats-new.htm
Qui inseriscono tutte le ultime notizie sul Working Holiday visa.
Poi la decisione dipende molto da te: se hai intenzione di partire, io ti consiglio di fare il visto il prima possibile, tanto poi hai un anno per entrare in Australia. Se dovrai rinnovare il passaporto, potrai darne comunicazione agli uffici dell'immigrazione australiana anche dopo aver richiesto il visto con il "vecchio" passaporto anche se io consiglio sempre di rinnovare prima il documento e poi richiedere il visto, perlomeno per evitare lungaggini burocratiche che comunque non hanno ne tempi ne costi minimamente paragonabili a quelle italiane.... :-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carlus 2012-11-21 17:47
genitlissimo!!cmq ho deciso di rinnovare lo stesso il passaporto..cosi nn ho altre cavilli per la testa!;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carlus 2012-12-07 14:04
ciao leonardo volevo chiederti un altra cosa,sai per caso se posso atterrare a brisbane tranquillamente o per potermi far controllare il working holliday e gli altri documenti devo passar per forza da un aereoporto piu grande??ah un altra cosa ancora,devo per caso aver un conto in banca in italia per poter accedere in australia?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carlus 2012-12-07 21:59
un altra cosa,il form che devo compilare per il working holliday è il form in pdf 1150?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-12-07 22:14
Citazione:
ciao leonardo volevo chiederti un altra cosa,sai per caso se posso atterrare a brisbane tranquillamente o per potermi far controllare il working holliday e gli altri documenti devo passar per forza da un aereoporto piu grande??ah un altra cosa ancora,devo per caso aver un conto in banca in italia per poter accedere in australia?
beh... brisbane non è proprio una cittadina di provincia... è la terza città d'Australia quindi non credo ci saranno problemi per il tuo arrivo lì! Per quanto riguarda il conto in banca... non è necessario averne uno in italia ma quello che il ministero dell'immigrazione australiana chiede è il fatto che tu abbia i fondi per mantenerti per qualche mese lì appena arrivato... non ho ancora mai sentito nessuno a cui sia stato chiesto l'estratto conto o una diversa prova dell'autonomia finanziaria (i fatidici 4000/5000$ di cui spesso si parla)

Citazione:
un altra cosa,il form che devo compilare per il working holliday è il form in pdf 1150?
La form da compilare non è in pdf bensì online e la trovi a questo link:
https://www.ecom.immi.gov.au/visas/applyNow.do?form=WHM

;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carlus 2012-12-10 13:34
il 417 giusto?grazie mille gentilissimo come sempre..scusami se ti faccio delle domnde ke ti possono sembrar scontate ma nn capisco molto bene l inglese e nn voglio commetter errori..
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2012-12-10 16:37
Ciao Carlus, non ti preoccupare... se posso, cerco di dare una mano! ;-)
Sì, il WHV per gli italiani è il "Subclass 417"
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Roberta 2013-01-25 18:26
Scusa il disturbo ma volevo chiederti un'informazione.. io sono prossima alla partenza e ho fatto il visto e ho già pagato ma subito dopo mi chiedono il certificato di nascita, la dichiarazione dell'estratto conto, il certificato dell'assicurazione, la foto tessera, la copia del passaporto!.e volevo chiederti se erano necessari perché io ho degli amici che sono andati e che stanno partendo e a loro non hanno chiesto niente di tutto ciò!...
Devo per forza inviare tutto ??
Scusa per il disturbo, aspetto una tua risposta!
Grazie in anticipo
Roberta
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-01-25 23:51
Ciao Roberta,
anche a me è la prima volta che capita di sentire una richiesta di questo tipo dall'immigrazione australiana ma credo che, se ti è arrivata, tu debba assolvere a quanto ti viene chiesto. Nella compilazione del visto infatti tu fai delle auto-dichiarazioni sulla tua età, sulla possibilità di mantenerti e uscire dall'Australia per i primi mesi, sul possesso di un'assicurazione e di un passaporto in corso di validità.
Purtroppo, mi spiace dirlo, ma potresti essere la sfortunata estratta per un controllo a campione tra i richiedenti il visto... :cry:
Le due alternative che hai sono quella di sentire direttamente il dipartimento dell'immigrazione e chiedere loro delucidazioni (ma potrebbe volerci del tempo) oppure procurarti i documenti ed inviarli... in fondo, a parte il certificato di nascita (che a dir la verità nn ho la più pallida idea di come si faccia a richiedere... magari lo si può fare pure online), per il resto dovresti essere in possesso di tutti questi documenti o dovresti poterli reperire facilmente. ;-)
Se posso permettermi... che sfiga però! :sad:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 gilberto 2013-01-28 19:42
Scusate, tra un paio di mesi conto di partire e quindi sto per fare il visto WHV. Ma non ho ancora un biglietto aereo... diciamo che prima faccio il visto e poi decido bene quando partire.
Tra i documenti richiesti per il visto online, mi pare di capire che c'è l'assicurazione. Ma cos'è? Come si fa senza biglietto, e quindi senza una data certa?
Grazie davvero... ciao!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-01-28 20:21
Citazione:
Scusate, tra un paio di mesi conto di partire e quindi sto per fare il visto WHV. Ma non ho ancora un biglietto aereo... diciamo che prima faccio il visto e poi decido bene quando partire.
Tra i documenti richiesti per il visto online, mi pare di capire che c'è l'assicurazione. Ma cos'è? Come si fa senza biglietto, e quindi senza una data certa?
Grazie davvero... ciao!
Ciao Gilberto,
fai bene a chiedere prima il visto e poi acquistare il biglietto aereo... non si sa mai che ci siano problemi o ritardi (facendo sempre i dovuti scongiuri). Detto questo, l'assicurazione che dovrai avere è quella sanitaria e tra Italia ed Australia c'è una convenzione attraverso la quale avrai l'assistenza sanitaria gratuita per sei mesi. Per ottenere questa agevolazione devi recarti nel tuo centro ASL e richiedere il documento che dovrai poi presentare al primo Medicare che troverai in Australia al tuo arrivo.
Per i successivi sei mesi (se hai intenzione di restare per un anno o più in Australia), dovrai provvedere a fare un'assicurazione privata... la puoi tranquillamente fare anche online... ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 gilberto 2013-01-28 21:28
Grandissimo! ;-)Scusa, ma se voglio stare... diciamo un anno, l'assicurazione privata è obbligatoria? Nel senso che se mi trovano senza mi rispediscono a casa? O è per la mia "sicurezza"?
Grazie mille e grande il sito! :-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-01-28 22:29
L'assicurazione sanitaria non è obbligatoria. Questo è quello che riporta il sito viaggiaresicuri sulla situazione sanitaria dell'australia:
L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare della assistenza sanitaria di base garantita ai cittadini australiani dal sistema pubblico del “Medicare”, per un periodo non superiore ai 180 giorni.
Non vi è nessun problema particolare di profilassi igienico-sanitaria.

Si consiglia in ogni caso di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda oltre la copertura delle spese mediche specialistiche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese.


Quel "Si consiglia" mi fa supporre che non è un obbligo. Oltre i sei mesi puoi anche rischiare ma se ti succede qualcosa dovrai pagare le spese sanitarie di tua tasca (io comunque, per ignoranza più che per amore del rischio) ho vissuto e lavorato in australia senza assicurazione per circa quattro mesi (dalla scadenza dei sei mesi alla mia partenza per la Nuova Zelanda)... a me è andata bene però se ne fossi stato consapevole forse un'assicurazione l'avrei fatta! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Marcos86 2013-02-05 14:57
Ciao Leo, io ho seguito le tue istruzioni ed ho compilato tutti i campi necessari per il Working Holiday, adesso vorrei tornare alla schermata per effettuare il pagamento, come devo fare??? Grazie anticipatamente e complimenti per le utili informazioni che dai ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-05 15:34
Ciao Marcos,
se ho capito bene la tua domanda, tu hai già compilato tutti dati nella form di richiesta del visto ed hai salvato l'application prima di effettuare il pagamento. Ora se vuoi recuperare quella application per effettuare il pagamento devi andare a questa pagina:
https://www.ecom.immi.gov.au/visas/performRetrieve.do

ed inserire l'application ID e la password che hai generato quando hai inserito i dati.
A questo punto potrai proseguire con il pagamento tramite carta di credito! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Lorenil 2013-02-20 02:15
Ciao sono Laura, io mi trovo a Sydney da 2 settimane con la working holiday visa, il mio ragazzo vorrebbe venire a trovarmi i primi di marzo.
Lui ha piu` di 30 anni quindi nn puo richiedere la WHV, volevo chiederti se tu sai qualcosa riguardo l'inserimento di una persona nella propria Workig Visa Holiday.
Grazie
Laura
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-20 11:15
Ciao Laura,
non ho mai ricevuto una domanda di questo genere e non ne ho la certezza ma credo fortemente che non sia possibile inserire nel proprio visto WHV un'altra persona... :sad:credo che l'unica alternativa per il tuo ragazzo sia il visto turistico (3 mesi) che può richiedere più di una volta uscendo dal paese per qualche giorno (per esempio andando in nuova zelanda o nel sudest asiatico)... oppure il visto lavorativo vero e proprio, ma in tal caso è necessario avere uno sponsor oppure essere in possesso di determinate skills (da vedere sul sito dell'immigrazione molte volte citato qui)... ;-)
ciao e buon WHV!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 filippopa 2013-02-25 17:34
Ciao e complimenti per il sito chiaro ed esaustivo!
ho letto le pagine precedenti e credo di aver ben capito come funzionano l'application form e i vari requisiti, volevo però approfondire la questione medicare da presentare in Australia al fine di ottenere i primi 6 mesi di assicurazione sanitaria gratuita. In poche parole cosa bisogna richiedere alla ASL locale e dove/come bisogna presentare la relativa documentazione una volta arrivati in loco?? la seconda domanda riguarda la necessità o convenienza nell'aprire un conto bancario australiano o se conviene restare con le proprie carte di credito o bancomat italiane legate al conto italiano .. ?
grazie in anticipo, Filippo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-25 18:39
Ciao Filippo,
per quanto riguarda l'assicurazione sanitaria gratuita per i primi sei mesi, ti basterà richiedere alla tua ASL locale la certificazione di essere iscritto al sistema sanitario nazionale italiano, specificando che ti serve per andare in Australia (la conseguenza spiacevole, se si vuole, è che contestualmente rinunci all'assistenza sanitaria sul territorio italiano, per evitare di far pagare allo stato il rimborso al tuo medico... ma se si è in Australia non è un problema no?!? :lol:) . Loro ti rilasceranno una semplice fotocopia che tu dovrai presentare assieme al passaporto nel primo ufficio Medicare che trovi in loco. Dopo qualche giorno ti dovrebbe arrivare la tessera sanitaria australiana.
Per quanto riguarda invece il conto in banca, dipende: se hai intenzione di lavorare in Australia il conto è una necessità (assieme al TFN) per poter essere pagato, se invece non pensi di lavorare potrebbe essere solo una comodità... considera che un conto in Australia ha soltanto i costi di gestione (mensili come da noi) ma non ha costi di apertura o di chiusura, o perlomeno nella maggior parte dei casi, quindi potrebbe essere comodo avere un conto lì per i mesi di permanenza indipendentemente dal fatto che tu lavori o meno. ;-)
Spero di aver risposto alle tue domande,
buona preparazione,
Leonardo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 filippopa 2013-02-26 09:22
Grande, si certo mi hai chiarito il tutto!
Spero di partire tra qualche mese, dopo la laurea! da quanto ho letto in queste pagine e in internet in generale non serve obbligatoriamente un biglietto di ritorno ne una determinata cifra di denaro per poter usufruire del WHV.. sperando di poter trovare un lavoretto quasi subito un migliaio di euro (a parte il biglietto aereo) possono essere sufficienti come cosa??
P.s. : Ho visto che sei un biker anche tu..grande! io faccio gare di XC con la mtb e spero di poter pedalare anche in Australia XD !! si trova una graziella arrugginita da qualche parte ?? XD
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-26 13:32
Ciao Filippo,
credo che un migliaio di Euro, se hai idea di trovare subito un lavoro, siano più che sufficienti...
Sì, sono un biker ma di quelli lenti: non faccio gare perché non ho ne fisico ne allenamento:=)... adoro però scoprire nuovi sentieri e se anche a te piace la MTB in Australia ti consiglio le Blue Mountains vicino a Sydney o il mount Kosciusko... anche se con una graziella forse è più adatta la Great Ocean Road, classico del cicloturismo! :lol:

PS: non ti preoccupare, la visualizzazione posticipata dipende da un problema di cache... ho provveduto a cancellare i commenti duplicati ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 filippopa 2013-02-26 15:20
Veramente grazie mille per le spiegazioni.
Non voglio indagare di più sugli scenari meravigliosi che si possono osservare in bici altrimenti chi si laurea più.. :roll:
Non so neanche se questa è la sezione giusta, ma vista la tua esperienza passata saresti disposto a descrivere a grandi linee le caratteristiche di qualche diversa città australiana che hai avuto modo di visitare, anche in chiave del rapporto velocità nel riuscire a trovare lavoro/dimensione della città (se esiste questa relazione) oppure descrivere pregi e difetti o cose varie utili da sapere nella scelta della città durante la permanenza ?
ciao!
Filippo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-27 19:43
Filippo, ti ringrazio perchè mi hai dato lo spunto per un nuovo articolo... :lol:A parte gli scherzi (anche se nn è uno scherzo, ci sto pensando davvero), riassumere quello che chiedi in poche righe è davvero difficile e credo che la velocità nel trovare lavoro o la preferenza per una città o l'altra sia molto soggettivo. Comunque provo a riassumerti la mia esperienza: decisamente la città più vivibile e quella dove ho avuto più facilità a trovare lavoro è stata Perth, nel Western Australia... le paghe, tra l'altro, erano all'epoca più alte. Sydney è costosetta e ci sono talmente tanti backpackers che spesso si viene sottopagati. Melbourne mi ha fatto fuggire dopo una settimana perchè personalmente ho fatto fatica a trovare un lavoro e il clima è troppo "variabile". Brisbane è una grossa città ma in generale nel queensland si viene pagati bene e lavoro non ne manca (come nella gold coast). Non ti posso parlare di Adelaide, Cairns o Darwin perchè nn ho esperienza diretta essendoci passato solo per vacanza o non essendoci proprio passato (Darwin). Questo è un riassunto personale, magari quando avrò tempo butterò davvero giù un post più completo, l'idea mi stuzzica! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 filippopa 2013-02-27 21:26
Grande, e come al solito disponibilissimo!
Bella la dritta per Brisbane e Perth,di Sydney per la concorrenza e l'affollamento e di Melbourne per il clima variabile avevo letto cose del genere.
Intanto grazie per queste indicazioni e se vorrai aprire un nuovo articolo sarà sicuramente molto interessante e lo leggerò attentamente!
Spero di poter tastare il terreno personalmente entro breve, per il momento ti ringrazio delle info;
un saluto,
Filippo.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Luca Briganti 2013-02-28 15:02
Ciao, ho nei miei piani di partire verso settembre. . ho compilato tutti i moduli mi manca solo pagare per il visto . .
Nei miei piani peró, ho anche di fermarmi in Indonesia per un po di mesi, almeno tre e poi da li andare a Sydney..
Potrebbero farmi problemi dato che proverró da un paese asiatico e quindi potrei non essere "sano" per loro???

Graziee

Luca
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-02-28 16:31
Ciao Luca,
per quanto ne sappiamo noi, non ci dovrebbero essere problemi ad entrare in Australia dall'Indonesia (anche noi avevamo programmato questo trasferimento ma poi abbiamo cambiato piani) ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 carola 2013-02-28 23:30
devo parire per l'australia con il mio compagno ,lui ha molti parenti li'(zii cugini) vorrei fare il visto holliday ma non mi fido a farlo su internet c'è un'alternativa?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-03-01 11:22
Ciao Carola,
il WHV lo puoi fare anche via posta ma personalmente mi fiderei di più di internet che delle poste italiane! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Luca Briganti 2013-03-01 11:28
CIao Leonardo,

Grazie mille per la risposta!
Effettivamente quando si fa l' applying per il WHV ti viene chiesto se negli ultimi 5 anni hai vissuto per piu di tre mesi consecutivi in posti che non siano l' Australia e non la tua nazione . .
Comunque ho madato una mail diretamente all' helpdesk dell' Ambasciata . . Appena mi fanno sapere magari vi riferisco la loro risposta, potrebbe essere sempre utile avere una info del genere! ;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-03-01 14:21
Sì Luca,
direi che sarebbe un'informazione molto utile... io non ho notizie ufficiali su questo tipo di "problema".
Effettivamente finché si resta in Indonesia per il periodo di durata del visto turistico (a noi avevano dato due mesi, qui in Italia un amico ha ricevuto quello di un mese) non credo ci siano problemi, ma se tu vuoi fermarti più a lungo è certamente meglio chiedere direttamente al dipartimento dell'immigrazione Australiano... magari ti chiederanno una visita medica al tuo arrivo, boh! :oops:
Attendiamo tue news... ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 veronicab 2013-04-04 11:47
Ciao. Ho intenzione di partire per l'australia all'incirca alla metà di luglio (non so la data precisa perchè sono alla ricerca disperata di un volo con prezzo pseudodecente)...volevo sapere..qualcuno sa se per fare il visto, arrivati al punto in cuoi chiedono la data di arrivo, si puo mettere data fittizia? o bisogna aver gia in mano i volo e saper dare data sicura? :) grazieeeeee
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Luca Briganti 2013-04-04 12:46
Allora,ho finalmente parlato con l' Ambasciata.Loro dicono che é assolutamente possibile trascorrere anche l' intero anno che intercorre dal momento in cui si fa il visto sino all' ultimo giorno utile per entrare in Australia.L' importante é che, al momento della richiesta del visto, si dichiari nel form il vero cioé, nel form online viene chiesto se negli ultimi 5 anni si sono trascorsi almeno 3 mesi consecutivi in un paese che non sia l' Italia.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Luca Briganti 2013-04-04 12:48
Ecco, non averli trascorsi, sarebbe meglio al fine di avere una certezza in piú affinché ti confermino il visto.. Una volta confermato, potete andare dove vi pare senza nessun problema e mai vi verrá annullato per questo . .Ovvio é che quando state per entrare in Australia, dovrete dichiarare nel form che si compila obbligatoriamente (credo in aereo se funziona come in altri paesi), che dal momento della conferma del visto al vostro ingresso in Australia, avete trascorso dei mesi (e bisogna specificare quanti mesi e dove li avete trascorsi) fuori dall' Italia. . Ma ció non comporterá nessun tipo di problema. .Spero di essere stato chiaro ed utile! ;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Luca Briganti 2013-04-04 12:51
Citazione:
Ciao. Ho intenzione di partire per l'australia all'incirca alla metà di luglio (non so la data precisa perchè sono alla ricerca disperata di un volo con prezzo pseudodecente)...volevo sapere..qualcuno sa se per fare il visto, arrivati al punto in cuoi chiedono la data di arrivo, si puo mettere data fittizia? o bisogna aver gia in mano i volo e saper dare data sicura? :) grazieeeeee
Puoi mettere una data fittizia ma che magari si avvicini il piú possibile a quella che effettivamente ritieni piú veritiera in base ai tuoi progetti. . Non é detto che tu abbia giá il biglietto aereo quando richiedi il visto ;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-04-04 13:28
Citazione:
Allora,ho finalmente parlato con l' Ambasciata.Loro dicono che é assolutamente possibile trascorrere anche l' intero anno che intercorre dal momento in cui si fa il visto sino all' ultimo giorno utile per entrare in Australia.L' importante é che, al momento della richiesta del visto, si dichiari nel form il vero cioé, nel form online viene chiesto se negli ultimi 5 anni si sono trascorsi almeno 3 mesi consecutivi in un paese che non sia l' Italia.
Perfetto... grazie Luca, era come pensavo allora... non c'è problema basta che tu sia "onesto" e al massimo ti chiedono qualche controllo medico in più ma una volta ottenuto il visto puoi andare dove vuoi e quanto vuoi! Ottima informazione btw... grazie! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 SOPHIE Cost 2013-06-29 16:23
Ciao dovrei partire per Melbourne avendo chi mi ospita. Un viaggio - studio ( devo approfondire conoscenza della lingua inglese),sono un architetto di 27 anni e IL WHV è L' ideale anche se con certezza considerando il mio inglese base non troverò quello che cerco inizialmente. Quindi, ho un dubbio. Una volta scaduto il visto non volendo lavorare in farm ma giustamente trovare l' impiego che mi interessa come posso soggiornare lì e trovare un nuovo impiego magari per stare più tempo. Ci sono altre possibilità? Vorrei giustamente fare esperienza nel mio campo... ma Ovviamente devo mantenermi col lavoro non avendo altre possibilità. Thanks!!!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 giogio 2013-07-11 17:46
ciao io sono già in australia da 8 mesi qualcuno conosce un modo non troppo costoso per prolungare l'assicurazione sanitaria scaduta dopo i 6 mesi?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 marika 2013-07-15 12:33
ciao sono marika io e alcune amihe vorremmo partire a settembre per l'australia volevo chiederti ma ocorre un quantitativo obbligatorio di soldi per partire?euna volta arrivati come facciamo a metterci in regola per lavorare?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-07-15 16:54
Citazione:
ciao io sono già in australia da 8 mesi qualcuno conosce un modo non troppo costoso per prolungare l'assicurazione sanitaria scaduta dopo i 6 mesi?
ciao giorgio,
purtroppo personalmente non posso aiutarti più di quanto già detto nell'articolo... worldtravelcenter è un'opzione non troppo costosa ma una ricerca online è la cosa migliore per valutare la tua situazione specifica... le assicurazioni in questi casi non sono proprio lowcost :cry:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-07-15 17:01
Citazione:
ciao sono marika io e alcune amihe vorremmo partire a settembre per l'australia volevo chiederti ma ocorre un quantitativo obbligatorio di soldi per partire?euna volta arrivati come facciamo a metterci in regola per lavorare?
ciao Marika,
come già detto ad altri, il quantitativo di soldi minimo non esiste nella realtà in quanto nell'application per il visto si fa riferimento ad un generico "quantitativo di denaro sufficiente a mantenersi per le prime settimane"... una stampa dell'estratto conto con qualche soldino dentro potrebbe essere una precauzione da prendere (anche se io non ho mai sentito nessuno a cui sia stato chiesto alla dogana).
Per quanto riguarda la regolarizzazione per il lavoro ti rimando all'articolo Lavorare in Australia: http://www.lifeintravel.it/lavorare-in-australia-come-trovare-lavoro.html in cui, al paragrafo pratiche preliminari è spiegato tutto (in pratica due cose, conto in banca e tfn).
In bocca al lupo e buon WHV ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 NININO FEDERICO 2013-07-26 21:01
Ciao ragazzi

tra poco meno di un mese partirò per il mio whv prima in Nuova Zelanda e poi in Australia vedendo Airport Security mi sono messo ansia e così ho deciso di scrivervi per chiedervi se i controlli sono come quelli che si vedono ad Airport security oppure come sono insomma che cosa devo aspettarmi.

Grazie mille e a presto

FEDE
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Mery 2013-08-28 12:18
Ciao ragazzi, vorrei farvi una domanda. Quando si riceve la mail di conferma il visto è valido a tutti gli effetti ? :)
GRAZIE IN ANTICIPO!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-08-28 16:36
Citazione:
Ciao ragazzi, vorrei farvi una domanda. Quando si riceve la mail di conferma il visto è valido a tutti gli effetti ? :) GRAZIE IN ANTICIPO!
Ciao Mery, una volta ricevuta la mail (quella in cui c'è scritto "Your visa is granted" o qualcosa di simile) la tua richiesta di visto è stata accettata... non devi far altro che stampare la mail (per sicurezza) e... partire!!!Buon viaggio! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 maria carmen 2013-09-13 10:02
Ciao a tutti, ho un problemino. Quando devo rispondere alla domanda '' WHAT'S YOUR HIGHEST QUALIFICATION?'' visto che io sono diplomata cosa devo mettere? GRAZIE,CIAOOO
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Vero 2013-09-15 13:30
Citazione:
Ciao a tutti, ho un problemino. Quando devo rispondere alla domanda '' WHAT'S YOUR HIGHEST QUALIFICATION?'' visto che io sono diplomata cosa devo mettere? GRAZIE,CIAOOO
Ciao Maria Carmen, puoi tranquillamente scrivere High School o, se preferisci, specificare il tipo di diploma ad esempio se sei geometra:)
in bocca al lupo per il tuo viaggio,
ciao ciao
Veronica ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Giannetto 2013-11-09 22:45
Comlimenti per il video che spiega come richiedere WHV. Volevo chiedere se è obbligatorio avere una somma di denaro con se tipo 5.ooo dollari Australiani o se si è liberi di poter andare anche con meno soldi. Grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-11-10 11:27
Citazione:
Comlimenti per il video che spiega come richiedere WHV. Volevo chiedere se è obbligatorio avere una somma di denaro con se tipo 5.ooo dollari Australiani o se si è liberi di poter andare anche con meno soldi. Grazie
Ciao Giannetto,
il governo australiano richiede che tu sia autosufficiente per il primo periodo di permanenza ma non specifica quanto sia la somma per poter essere autosufficiente quindi puoi andare con la cifra che vuoi
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 alessandrappp 2013-11-21 17:39
ciao ragazzi vorrei porvi una domanda: sto tentando di richiedere il W H V per l'Australia ma a un certo punto mi chiede di indicare una sede di un'ambasciata Australiana dove potrebbero richiedermi un colloquio.....nel tutorial di questa pagina fa vedere che alla fatidica domanda il ragazzo inserisce ROME fra le diverse ambasciate presenti.
Il problema è che la dicitura Roma non compare più...possibile che non ci sia più un'ambasciata australiana a Roma? (strano! a Roma io ci abito e c'è eccome)!!! ma secondo le opzioni presenti nell'icona a tendina la più vicina sarebbe,....Madrid!!! help me! grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 rihab 2013-12-20 00:13
Ciao.. Volevo sapere un informazione..io e il mio ragazo abbiamo richiesto il whv a lui e' subito arrivata la conferma x email..a me non ancora e son passati 5 giorni..il problema e' ke nella richiesta online dicono ke e' tutto a posto e ke mi hanno mandato la lettera di conferma.. Cosa posso fare? Cioe' se guardo a ke punto e' la mia richieata x loro e a posto e avrei gia' il numero del visto?? Bastera o x forza mi deve arrivare l email?! Spero mi possiate aiutare.. Grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-12-20 10:49
Ciao Rihab,
so che è una stupidata ma... hai controllato nella cartella dello spam? A volte le mail del governo finiscono lì! ;)
se così non fosse e controllando la tua Application direttamente sul sito del governo australiano, risulta già confermata la tua richiesta di visto, io cercherei di mettermi in contatto con loro e richiedere di avere una conferma scritta... partire senza nulla in mano non è il caso.
Non ricordo se c'è la possibilità di accedere al proprio numero di Visto direttamente sul sito del governo ma non mi pare.
Ciao e buon viaggio! ;-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 rihab 2013-12-20 13:28
Ciao.. Grazie x aver risposto.. Ho controllato anche negli spam..sn sei gg ormai..e ancora nulla..uffff Mettermi in contatto cn loro..come?? :( cmq si online ho una schermata cn il mio numero di visto..il nume del passaporto i miei dati e ce scritto stampa... Nn so.. Magari basta anche solo quello se nn mi arriva x email..??
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2013-12-20 15:58
Ciao,
allora se hai il numero di visto ti sarà sufficiente stampare quello... all'areoporto consegni la stampa e ti verrà applicato il visto direttamente sul passaporto. ;-)
Poi comunque potrebbe volerci ancora qualche giorno per ricevere la mail... non è detto che tutte arrivino lo stesso giorno
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 rihab 2013-12-20 16:52
Grazie mille :) sei stato.gentilissimo :)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 simoberla 2013-12-23 17:50
salve a tutti,un informazione ma ora come ora il sito sicuramente si e' aggiornato quindi per richiedere un visto bisogna essere registrati nel sito dell'immigrazione giusto?grazie per la vostra attenzione
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 FilippoP 2014-01-26 13:06
Ciao Leo, ovviamente se avessi la possibilità di spendere un paio di mesi in Aus con visto turistico senza "bruciarmi" la possibilità del WHV, è vietato lavorare un pochino per coprire qualche spesa di viaggio vero ??
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-01-26 18:48
Citazione:
Ciao Leo, ovviamente se avessi la possibilità di spendere un paio di mesi in Aus con visto turistico senza "bruciarmi" la possibilità del WHV, è vietato lavorare un pochino per coprire qualche spesa di viaggio vero ??
Certo Filippo, il visto turistico non ti permette di lavorare in Australia legalmente!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Simopo 2014-02-11 18:49
Ciao ragazzi ho appena fatto il visto work holiday ma alla domanda su chi ti ha rilasciato il passaporto io ho scritto : MINISTRO AFFARI ESTERI ITALIA PRATO...ma sul passaporto c'è scritto solo ministro affaro Esteri secondo voi è un francese problema ciao aspetto una conferma
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-02-12 18:04
Ciao Simopo,
non ti preoccupare... il visto ti arriverà (se non ti è già arrivato!) L'importante è che tu abbia scritto ministro affari esteri, il resto che hai aggiunto in più non dovrebbe essere un problema! :lol:
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 baldo 2014-02-20 20:05
Ciao, come da titolo ho 30 anni, ne compio 31 a settembre. Secondo te dovrei aver problemi a richiedere il whv per partire entro un paio di mesi? e per restare in AUS pe un anno intero? grazie, ti leggo sempre con piacere...
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-02-20 20:27
Citazione:
Ciao, come da titolo ho 30 anni, ne compio 31 a settembre. Secondo te dovrei aver problemi a richiedere il whv per partire entro un paio di mesi? e per restare in AUS pe un anno intero? grazie, ti leggo sempre con piacere...
Ciao Baldo, nessun problema... se non hai ancora compiuto 31 anni puoi richiedere il visto e dalla data in cui ti è stato garantito hai un anno per entrare (anche se avessi già compiuto i 31 anni) ;-)Una volta che sei entrato in australia ci puoi restare per un anno (quindi, per esempio, se ci entrassi dopo i 31 anni potresti uscire a 32 anni compiuti)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 M@nuel 2014-02-24 15:16
Ragazzi sto rispondendo alle domande per fare il WHV ma mi viene fatta questa domanda:
Health Examination
Have you undertaken a health examination for an Australian visa in the last 12 months?
NO YES
In poche parole mi viene chiesto se ho fatto,negli ultimi dodici mesi,gli esami per questo tipo di visto,cosa devo fare?? Prima d'ora non sapevo che bisognava fare gli esami per il whv....,help me please
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-02-24 15:56
Citazione:
Ragazzi sto rispondendo alle domande per fare il WHV ma mi viene fatta questa domanda:
Health Examination
Have you undertaken a health examination for an Australian visa in the last 12 months?
NO YES
In poche parole mi viene chiesto se ho fatto,negli ultimi dodici mesi,gli esami per questo tipo di visto,cosa devo fare?? Prima d'ora non sapevo che bisognava fare gli esami per il whv....,help me please
Rispondi serenamente ed onestamente (immagino che la tua risposta sarà NO)... non è assolutamente detto che ti venga richiesta una visita medica per il visto. Queste credo vengano tutt'ora selezionate ad estrazione tra le migliaia di richieste visto inviate annualmente ;-)(a meno che non sia cambiato qualcosa di recente)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 M@nuel 2014-02-24 15:58
grazie LEO
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Nicolò 2014-07-08 17:56
ciao leo, è la prima volta che capito su questo sito ma mi pare particolarmente utile ed interessante. Ieri sera ho fatto domanda per il visto working holiday e stamattina avevo già avuto conferma ( per internderci la mail con scritto your visa is granted). le mie domande sono fondamentalmente 2: 1) vorrei sapere se ora sono a posto, cioè non mi serve nient'altro, nessun altro tipo di documento/ visto. 2) una volta ricevuta la mail indicante il mio visa grant number non devo fare più nulla online giusto? mi limitero a presentare tale numero all'aereoporto appena arrivato e mi verrà dato visto sul passaporto giusto?
magari sono domande stupide ma non vorrei rischiare di arrivare la e farmi rispedire indietro perchè non ho fatto tutto il necessario.
ti ringrazio anticipatamente
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-07-08 18:06
Citazione:
ciao leo, è la prima volta che capito su questo sito ma mi pare particolarmente utile ed interessante. Ieri sera ho fatto domanda per il visto working holiday e stamattina avevo già avuto conferma ( per internderci la mail con scritto your visa is granted). le mie domande sono fondamentalmente 2: 1) vorrei sapere se ora sono a posto, cioè non mi serve nient'altro, nessun altro tipo di documento/ visto. 2) una volta ricevuta la mail indicante il mio visa grant number non devo fare più nulla online giusto? mi limitero a presentare tale numero all'aereoporto appena arrivato e mi verrà dato visto sul passaporto giusto?
magari sono domande stupide ma non vorrei rischiare di arrivare la e farmi rispedire indietro perchè non ho fatto tutto il necessario.
ti ringrazio anticipatamente
Ciao Nicolò,
grazie per i complimenti al sito...
per quanto riguarda le tue domande: sì, se ti è arrivata la mail di conferma non ti resta che stampare quella (o scriverti il numero) e consegnarla all'aeroporto... per quanto riguarda altri documenti da procurarti: ti consiglio di richiedere alla tua asl il documento per avere la copertura sanitaria per i primi sei mesi... non so se sia ancora necessario un documento cartaceo, ma se è come ai tempi in cui andai io te lo devi far rilasciare e poi consegnare ad un medicare per iscriverti alla sanità in Australia.
Buona giornata e buon viaggio :-)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 adriana 2014-09-09 13:40
ciao scusa la domanda, ma all'inizio avevi scritto che il visto si può richiedere nel momento che si è all'estero io sono cittadina italiana e lo sto richiedendo dall'italia... pensi che mi faranno problemi???
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-09-09 14:36
Citazione:
ciao scusa la domanda, ma all'inizio avevi scritto che il visto si può richiedere nel momento che si è all'estero io sono cittadina italiana e lo sto richiedendo dall'italia... pensi che mi faranno problemi???
Ciao Adriana,
sì, forse la frase è un po' ambigua ma con "essere all'estero al momento della richiesta del visto" significa essere fuori dal territorio australiano:p
Quindi non c'è problema... puoi tranquillamente fare richiesta dall'Italia! ;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 adriana 2014-09-11 20:57
scusa un'altra volta il disturbo. Aspettavo il mio working holiday visa e sono andata sull' immi.account, ma ho visto in basso che mi hanno richiesto una visita medica cioè i raggi al torace. Ho già preso appuntamento con la clinica che si occupa degli esami richiesti dal dipartimento immigrazione australiano, ma ho bisogno di avvisare il dipartimento che aspetto l'esito di questo esame in modo tale che non mi respingano la richiesta del visto. Potresti aiutarmi?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2014-09-12 09:03
Ciao Adriana,
purtroppo è un caso che non mi è mai capitato di sentire. :(
In ogni caso io cercherei di comunicare (anche attraverso una semplice mail) all'ufficio immigrazione australiano la necessità di attendere questa visita. Meglio abbondare in comunicazioni che non farsi sentire.
Purtroppo non posso esserti d'aiuto più di così :(
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 adriana 2014-09-12 21:21
si infatti è un caso su 100, ma comunque non mi arrendo, solo che ho cercato in tutto il sito e il link per questa situazione l'ho trovato, ma non hanno aggiornato la pagina quindi non riesco a risolvere, sapresti darmi quest'indirizzo email dove potrei scrivere?Grazie mille in anticipo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Gianni 2014-12-09 23:20
Secondo voi è meglio attivare un'assicurazione di viaggio prima di partire?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Domenico 2015-01-11 13:31
Ciao vorrei trasfermi x lavoro in Australia, adelaide, avendo gia un appoggio dei miei zii e anche un lavoro che troverò subito vista i tanti amici cosa devo richiedere? Richiedendo il work vis dovrò poi fare il lavoro previsto dal work o potrò fare il lavoro che ho già in mente? Dovrò x forza andare a scuola? Grazie
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 fpas 2015-02-01 11:24
Hanno alzato il costo dell'application del working holiday visa a 450$ ??
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2015-02-02 17:40
Citazione:
Hanno alzato il costo dell'application del working holiday visa a 450$ ??
Oggi, 2/2/2015, il costo è di 420AUD$ cioè circa 290€!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Filippo Pas 2015-02-22 12:37
Ciao Leo, vorrei chiarire un punto che ho trovato essere controverso nelle ricerche in Internet che ho fatto e che potrebbe essere utile a molti: diciamo che durante il periodo del WHV si ha la fortuna di trovare un datore di lavoro che è disposto ad assumerti e prolungare il rapporto stesso, il visto innanzitutto cambierà in un visto lavorativo vero e proprio e c'è l'obbligo di lavorare per quel datore per 3-5 anni altrimenti decade il visto e la possibilità di rimanere in Australia qualora non si era maturata in precedenza la possibilità di prolungare il WHV per il secondo anno ?? O il solo modo di avere un contratto di lavoro "stabile" oltre al whv è la sponsorizzazione secondo le posizioni di "skilled work" prestabilite dal governo per i cittadini non australiani ?
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Leo 2015-02-25 13:57
Citazione:
Ciao Leo, vorrei chiarire un punto che ho trovato essere controverso nelle ricerche in Internet che ho fatto e che potrebbe essere utile a molti: diciamo che durante il periodo del WHV si ha la fortuna di trovare un datore di lavoro che è disposto ad assumerti e prolungare il rapporto stesso, il visto innanzitutto cambierà in un visto lavorativo vero e proprio e c'è l'obbligo di lavorare per quel datore per 3-5 anni altrimenti decade il visto e la possibilità di rimanere in Australia qualora non si era maturata in precedenza la possibilità di prolungare il WHV per il secondo anno ?? O il solo modo di avere un contratto di lavoro "stabile" oltre al whv è la sponsorizzazione secondo le posizioni di "skilled work" prestabilite dal governo per i cittadini non australiani ?
Ciao Filippo,
premetto che non sono esperto di visti lavorativi ma per certo se non maturi 88 giorni di lavoro per il WHV non potrai prolungare poi per il secondo anno.
La soluzione, se il datore di lavoro è d'accordo, potrebbe essere quella di lavorare per 3 mesi attraverso il WHV e solo dopo passare ad un visto lavorativo. In questo caso potrai prolungare il WHV, sempre rispettando i criteri (età, durata...).
Per quanto riguarda il contratto di lavoro "stabile", la sponsorizzazione è per certo quella più affidabile ma non posso esserti molto d'aiuto nelle altre casistiche:(

In bocca al lupo,
Leo
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Filippo 2015-03-01 09:35
Si grazie Leo.. credo anche io che a grandi linee il discorso sia quello !
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito