Visitare la Malesia: 10 cose da fare senza ripensamenti

Pubblicato in Malesia
Vota questo articolo
(11 Voti)
Durante il nostro viaggio in bici di dieci mesi nel sudest asiatico abbiamo pensato anche di visitare la Malesia: da nord a sud lungo la parte occidentale della nazione per poi trasferirci da Kuala Lumpur al Borneo settentrionale, nello stato di Sabah. Durante questi due mesi abbiamo visto sterminati appezzamenti di palme da olio e, qua e là, località davvero splendide del più occidentale dei paesi dell'area. Il (relativo) benessere della popolazione è sicuramente andato a scapito dell'ambiente ma comunque si possono ancora trovare luoghi incontaminati o visitare città affascinanti. Nel Borneo poi, l'incontro con la natura selvaggia non è una chimera impossibile da raggiungere, anzi.
 

10 cose da fare mentre visitate la Malesia

    • Girare Georgetown (anche di notte): la seconda città malese per importanza giace nella parte nord-orientale dell'isola di Penang a pochi chilometri dalla costa occidentale della penisola malese. Il fascino coloniale delle sue strade e delle sue abitazioni vi conquisterà subito mentre lentamente imparerete ad apprezzare la vita nei quartieri cinese ed indiano. La multietnicità della città, i suoi templi, i porticcioli cinesi, il forte Cornvallis e le bellezze a portata di bus dell'intera isola di Penang non vi faranno di certo annoiare anche se deciderete di fermarvi per un po'.georgetown
    • Salire sulle Petronas Towers di Kuala Lumpur: la capitale malese è nota ai più per il gran premio di motociclismo e per le due immense torri gemelle dell'azienda petrolifera nazionale, la Petronas. I colossi di 480m dominano lo skyline della città, intrigante anche nei suoi quartieri cinese e indiano. Per salire sul ponte che unisce le torri a oltre 200m di altezza è necessario presentarsi presto al mattino all'ingresso in quanto il numero chiuso di biglietti venduti viene raggiunto molto presto, soprattutto durante i periodi di alta stagione.
tempio induista kuala lumpur
  • Snorkeling a Semporna nel parco marino di Tun Sarakan: fino a pochissimi anni fa questa zona dello stato di Sabah, nel borneo malese, era ritenuta pericolosa per la presenza di numerose imbarcazioni pirate che attaccavano le barche di turisti per depredarli ma la presenza militare nell'area e l'intensificarsi dell'attività turistica hanno scongiurato questo pericolo ed ora il parco marino di Tun Sarakan (un vero paradiso la cui perla è l'isola di Sipadan) è una delle mete più gettonate dei viaggiatori che raggiungono il borneo... imperdibile per fare snorkeling o diving visto la varietà ed i colori dei fondali! Possibilità di un incontro faccia a faccia con tartarughe o pesci pagliaccio!sibuan
  • Ammirare il tramonto a Kota Kinabalu: la capitale dello stato di Sabah nel borneo è un vero gioiello affacciato sul mar Cinese. Piccola e concentrata, quando il sole scende all'orizzonte il cielo sopra la cittadina si colora di mille tonalità che cambiano di secondo in secondo. Il vicino parco marino di Tunku Abdul Rahman con le sue cinque isole è un gioiello acquatico a due passi dal centro... un luogo ideale per trascorrere qualche giornata di relax.tramonto kota kinabalu borneo
  • Assaggiare il thè delle Cameron Highlands nelle Cameron Highlands: il thè è un'eredità d'epoca coloniale e le alte terre di Cameron ne sono piene. Questo altopiano non lontano dalla costa occidentale del paese presenta un microclima ideale per qualsiasi tipo di coltivazione ed i paesaggi più scenici sono dipinti dalle immense piantagioni di thè. Cascate, trekking, degustazioni e passeggiate vi faranno svagare per alcuni giorni ad alta quota.cameron highlands
  • Avvistare animali lungo il basso corso del fiume Kinabatangan: soltanto ad evocare il nome del borneo ci si immagina una giungla fitta e densa abitata da centinaia di animali e bestie selvagge. Purtroppo per gran parte dello stato di Sabah questa realtà è ben diversa: le piantagioni di palma da olio hanno portato alla deforestazione della gran parte del territorio ma la riserva del basso Kinabatangan rimane una delle poche aree incontaminate della regione assieme alla Danum Valley ed al Maliau Basin. Imperdibile una crociera al tramonto per avvistare orang-utan, elefanti, coccodrilli, scimmie nasica ed altre decine di specie.
  • Passeggiare tra orangutan e scimmie nasica a Sepilok e Labuk bay: la città di Sandakan nella zona orientale del borneo malese non presenta alcuna attrazione particolare ma basta fare pochi chilometri verso l'interno per raggiungere il villaggio di Sepilok dove, all'interno di una riserva controllata, sono presenti centinaia di orang-utan, molti dei quali re-introdotti in natura. L'opportunità di ammirare questi splendidi animali, nostri parenti prossimi, è quasi garantita dal feeding quotidiano presso alcune piattaforme appositamente allestite.
scimmie nasica
Inoltre tre località che noi non abbiamo potuto visitare ma che ci è stato detto siano meravigliose:
  • Sentirsi un pirata a Melacca: un'altra città dal sapore coloniale. Le strette viuzze, l'essere affacciata sul mare, la presenza di un forte senso culturale e la cordialità della gente fanno di questo avamposto della colonia portoghese un soggiorno ideale per gli amanti della storia moderna del sud-est asiatico. Qualche giorno di relax senza pianificare troppe visite e lasciandosi trasportare dalle occasioni vi faranno apprezzare maggiormente l'atmosfera della città. Per trovare l'alloggio ideale a Melacca e nel resto della Malesia provate il sito Hundredrooms con centinaia di alternative per tutte le tasche. 
  • Divertirsi come matti sull'isola di Langkawi: una delle destinazioni più gettonate dal turismo locale e non solo. L'isola di Langkawi nel nord ovest del paese è divenuta una meta per benestanti uomini d'affari asiatici ma anche per famiglie della media borghesia. Cercando di rimanere fuori dal centro trafficato e costoso, le attrazioni dell'isola vanno dalla crociera nelle mangrovie al viaggio in funivia fino al secondo picco dell'isola per ammirare un panorama fantastico sulle 199 isole che sorgono in quest'area.
  • Esplorare come Indiana Jones il parco nazionale Taman Negara: il più vecchio parco nazionale malese si trova nel cuore della penisola, lontano da entrambe le coste, più popolate ed evolute. Qui una crociera (o del rafting) sul fiume o un trekking nella giungla vi potrebbero regalare incontri ravvicinati con gli abitanti, spesso elusivi, di una delle più antiche foreste pluviali del pianeta.
Per maggiori informazioni potete visitare l'ottimo sito del turismo malese o scriverci per avere qualche idea per organizzare un itinerario di cicloturismo nella terra di Sandokan.
 
 
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×