Viaggio in Africa in bici: l'avventura di Federica e Dino

Pubblicato in Viaggiatori
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
L'Africa è una cosa seria soprattutto se si hanno 6 mesi a disposizione, 1 compagno di viaggio in bici, 1 due ruote e tanta voglia di scoprire.
Il viaggio in Africa in bici di Federica e Dino è iniziato da pochi giorni e le loro fotografie sono già riuscite ad emozionarmi. Qualche giorno prima della partenza Federica che, la scorsa estate ha già pedalato sull'Himalaya, ha risposto a qualche domanda sulla bella avventura che stanno ormai affrontando nel Continente Nero!

Quando e da dove è nata la voglia di viaggiare in bici?

 
La voglia di viaggiare in bici è cresciuta piano piano dentro di me nel corso dei vari viaggi, ma si è concretizzata solamente 2 anni fa, quando girando per la vasta Cina, stufa di portarmi in giro l’ingombrante zaino, e consapevole di perdermi moltissimi luoghi tra un posto e l’altro, ho deciso di acquistare una bici per continuare il mio viaggio lento verso il Laos. E’ stata una delle scelte più azzeccate nella mia vita, ora non potrei mai tornare indietro!
 

Qual è il sentimento più bello da condividere durante un viaggio con un’altra persona e quale sarebbe meglio vivere da soli?

 
Confesso il mio timore nel viaggiare con un'altra persona, ritengo che viaggiare da soli sia molto più semplice…ma nell'ultimo viaggio nel nord dell’India molto spesso avrei desiderato il mio compagno Dino a guardare un tramonto con me dopo una lunga e faticosa giornata o per condividere un piatto di noodle soup… Io personalmente preferisco condividere i momenti di gioia con un’altra persona, mentre invece preferisco essere da sola nei momenti di difficoltà, quando sono irascibile e rischio di prendermela con chi di colpe non ne ha!
 

Il viaggio che non scorderai mai?

 
Domanda da 10 milioni di dollari!! Sarà forse come l’amore? E allora è di sicuro il primo! E’ quello che ha aperto i miei occhi sul mondo, la mia sete di curiosità per culture, luoghi, lingue, persone e cibi diversi… un viaggio lungo un anno a soli 17 anni tra Hong Kong e Cina attraverso la scoperta di una cultura che ha continuato ad affascinarmi per molti altri viaggi in oriente negli anni successivi. Un paese però, che mi ha commosso per la sua immensa bellezza naturale è senza dubbio l’Islanda!
 

Con quale bici partirai?

 
La bici che ho scelto per questo viaggio è la city bike “Terranova” in acciaio creata su misura da Bressan, grande artigiano di Verona.

 

Borse o carrello?

 
2 borse posteriori e una sacca Ortlieb
 

Tre emozioni che ti dà il viaggiare in bici

 
E’ puro DIVERTIMENTO per me, è un gioco, è continuare ad essere bambina… è LIBERTA’ perché mi permette di non dipendere da nessuno, ed è sicuramente RILASSANTE! Il ritmo costante della pedalata mi fa entrare in uno stato di totale relax che potrei definire molto simile alla meditazione… lava via i miei pensieri e alleggerisce la mia mente… fa sparire emozioni inutili come la rabbia… e porta in circolo quelle meravigliose sostanze chiamate endorfine che io adoooooroooo!!!!!
 

Sappiamo che state per partire per un viaggio in bici nel Continente Nero di 6 mesi, c’è uno stato o un luogo particolare che non vedete l’ora di raggiungere e visitare?

 
Tra gli 11 paesi che abbiamo in previsione di visitare, il paese che mi ispira di più è il Botswana per la sua flora e fauna e il Malawi che sembra essere quello più simpatico.
 

Da dove partirete e dove giungerete durante il vostro viaggio?

 
Partiremo da Addis Abeba in Ethiopia, scendendo in Kenya, passando per Uganda, Ruanda e Burundi, Tanzania, Malawi, Zambia, Botswana, Namibia e infine Sud Africa a Cape Town.
 

Qual è il timore più grande che precede un viaggio così avventuroso?

 
Che ci mangino i Leoni e che ci rubino le biciclette!
 

Dormirete in tenda o nei villaggi di tribù locali? Come vi dividerete il peso dei bagagli?

 
Dormiremo in tenda ma anche in guest-house economiche quando raggiungeremo i centri urbani, così che potremo lavarci e rifornirci , chissà forse anche internet... Dino porterà più peso perché avrà anche le borse anteriori… io mi limiterò a portare le mie poche cose per aver più spazio per acqua e cibo.
 

Tre cose che non lascerai a casa?

 
Il mio comodissimo cuscino da viaggio, macchina fotografica con obiettivi e il silk epil ahah ha ha!!!!!!
 

Un libro di viaggio che consigliereste di leggere a d un viaggiatore avventuroso?

 
 
Il viaggio in bici di Federica e Dino è iniziato il 2 dicembre e durerà 6 mesi, potete seguire la loro avventura sul sito ufficiale di Dino Lanzaretti http://www.dinolanzaretti.it/
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Lago d'Iseo in due

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×