Viaggiare per Malta in autobus

Pubblicato in Malta
Vota questo articolo
(5 Voti)
Malta è uno fra gli stati del mondo con la densità di popolazione per chilometro quadrato più alta. Non è grande ed è facilmente raggiungibile con i numerosi voli che giungono fino all'aeroporto della capitale, La Valletta, oppure imbarcandosi su un traghetto in partenza dalla Sicilia che dista solamente 90 km dalle coste maltesi. Per visitarla si possono scegliere diversi mezzi: la bicicletta, ma dato l'affollamento dell'isola non sono consigliate le due ruote se non nelle aree di campagna, l'automobile, il prezzo del carburante è più basso che in Italia e potrete raggiungere tutte le località, ma rischierete di rimanere imbottigliati nel traffico, di perdervi e di non trovare parcheggio in città o l'autobus, economico anche se non sempre puntuale.
Noi, dopo vari dubbi e ripensamenti, abbiamo optato per l'autobus e sembra essersi, dopotutto, rivelata la scelta giusta...
I costi degli autobus di Malta invogliano qualunque visitatore ad acquistare un giornaliero al prezzo di 2,60€ (un biglietto valido 2 ore costa 2,20€, mentre i bambini e gli over 65 hanno notevoli riduzioni sul costo dei biglietti) che permetterà di usufruire delle decine di mezzi pubblici che gironzolano per l'isola principale arrivando quasi ovunque. Se prevedete di stare su Malta per 7 giorni potete anche optare per il settimanale al prezzo di 12€.
Per lasciare l'aeroporto de La Valletta, la capitale dell'arcipelago e raggiungere il centro città, prendete l'X4 e non preoccupatevi di fare il biglietto prima di salire perchè tanto l'autista-controllore provvederà a stamparvelo prima di farvi accomodare. In alternativa all'X4 se la vostra destinazione principale non è La Valletta, all'aeroporto passano anche l'X2 che viaggia in direzione di Paola e San Giljan, l'X3 verso Rabat, Mosta e Bugibba e l'X1 verso nord e le cittadine di Mellieha e Cirkewwa, dove ci si imbarca per Gozo.
La stazione degli autobus della capitale è la principale di Malta e finirete con lo stufarvi di passare di qui. Per esplorare l'isola in autobus, tenete sempre presente che qualunque sia la vostra meta, incontrerete rallentamenti e traffico, è un dato di fatto e non ci potete far nulla se non avere un pizzico di pazienza in più del solito. Ecco, qui di seguito, l'elenco dei principali autobus attivi su Malta in partenza da La Valletta:

Dove andiamo?

N° autobus

Note

Birgu

2

 

Birkirkara

41-42-43-51-52-53

 

Birzebbuga

82

 

Bugibba

11-12-13-41

 

Cirkewwa

11-41

 

Dingli

52

 

Fgura

91

 

Golden Bay

23

 

Gozo Ferry

11-41

 

Hamrun

51-52-53-61-62

 

Imdina

51-53

 

Imgarr

23

 

Imtarfa

51

 

Imsida

42-43

 

Imqabba

72

 

Isla

1

 

Kalkara

3

 

Kirkop

71

 

Lija

43

 

Marsa

61-62-81-82

 

Marsaxlokk

81

Da Marsaxlokk con il 119 è possibile raggiungere la zona portuale conosciuta come Freeport (senza particolare interesse se non il panorama sulla penisola di Delimara) o, in direzione opposta, la cittadina di Marsaskala.

Marsaskala

91

 

Mater Dei Hospital

31-22-32

 

Mellieha

11-41

 

Mosta

21-23-31-41-42

 

Naxxar

23-31

 

Paola

1-2-3-81-82-91

 

Pembroke

11-12

 

Qormi

61-62

 

Qrendi

72

 

Rabat/Mdina

51-52-53

Da Rabat con il 201 è possibile raggiungere Dingli e le omonime scogliere dove percorrere il Sentiero conosciuto come Limestone.

San Giljan

11-12-13

 

Safi

71

 

San Gwann

21-23-22-32

 

Siggiewi

62

 

Savoy Sliema

21-22-23

 

Sliema

11-12-13-21-22-23

 

Tarxien

81-82

 

Universita

31-22-32

 

Xghajra

3

 

Zabbar

91

 

Zebbug

61

 

Zejtun

81

 

Zurrieq

71

Da Zurrieq con il 201 è possibile raggiungere le Blue Grotto (circa 3km dall'abitato) e, proseguendo, arrivare fino alle Dingli Cliffs e Rabat

L'isola di Gozo è più piccola di Malta ma altrettanto comodamente visitabile in autobus. Sbarcando al porto di Imgarr, il 301 vi condurrà fino alla città principale dell'isola: Victoria, conosciuta anche come Rabat. I mezzi pubblici di Gozo si contraddistinguono per la numerazione oltre il numero 300, viaggiano seguendo dei circuiti prestabiliti e sono i seguenti:

301 – Victoria → Xewkija → Imgarr

302 – Dwejra → San Lawrenz → Xewkija → Victoria → Ramla

303 – Victoria → Xewkija → Nadur → Imgarr

305 – San Lawrenz → Gharb → Victoria → Qala -->Tà Cenc

306 – Xlendi → Fontana → Victoria → Marsalforn

307 – Kercem → Santa Lucija → Victoria → Xaghra

308 – Tà Pinu → Ghasri → Victoria

309 – Victoria → Zebbug

321 – Victoria (circolare per la cittadina)

322 – Imgarr → Nadur → Xaghra → Marsalforn

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale dei trasporti pubblici maltesi: arriva.com.mt

Viaggiare per Malta in autobus - 3.8 out of 5 based on 5 votes
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: Cosa visitare a Gozo »

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×