Veneto in bici: itinerari e informazioni per le tue vacanze

Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
La regione del nord-est è, storicamente, tra le più prolifiche nello sfornare ciclisti professionisti, anche grazie alla presenza di strade e salite mitiche mentre il cicloturismo in Veneto ha un passato più prossimo, ma già brillante. Negli ultimi anni i chilometri di piste ciclabili realizzati sono centinaia, mentre le montagne sono il terreno perfetto per chi ama la MTB. Ecco quindi alcune informazioni e itinerari per iniziare ad esplorare il Veneto in bicicletta.

Informazioni sul territorio

Il Veneto si presenta con un'orografia vantaggiosa che permette a tutti di poter trascorrere sul suo territorio una vacanza in bici: la parte settentrionale è caratterizzata dalla presenza delle meravigliose vette dolomitiche mentre scendendo verso sud si incontrano le colline prima di giungere alla pianura. Un territorio che si presta ad ogni gamba e ad ogni età.
Negli ultimi anni, come dicevo, sono stati fatti notevoli investimenti per lo sviluppo di infrastrutture adeguate agli amanti della bicicletta, siano essi cicloturisti, bikers o ciclisti amanti della bici da strada. Sulle alpi sono presenti salite su strada mitiche, percorse decine di volte durante il Giro d'Italia. Anche i percorsi per mountain bike rivaleggiano con i migliori al mondo per panorami e tecnica. Le colline ai piedi delle Alpi, dal Montello ai colli Berici passando per i colli Euganei, sono il terreno ideale per le mezze stagioni e per chi ama un po' di fatica mentre la pianura che domina la parte meridionale della regione è adatta a tutti ed è percorsa da centinaia di chilometri di piste ciclabili e strade a bassa percorrenza, soprattutto lungo le vie d'acqua.Portogruaro in bici
Le città d'arte e i borghi tipici regalano delle ottime scuse per una sosta lungo il proprio percorso così come, per gli amanti del genere, potrebbe essere un'ottima idea fare una deviazione verso il Museo Storico della bicicletta Toni Bevilacqua a Cesiomaggiore.

Trasporti e alloggi

La regione in generale è ben servita dalla rete ferroviaria ed è quindi possibile raggiungere la propria destinazione direttamente in treno. Alcune zone ad alta vocazione cicloturistica come le località alpine, i monti Lessini o la sponda veronese del lago di Garda non hanno questo vantaggio ed in tal caso ci si dovrà arrangiare con mezzi propri o con bus di linea. Sui treni regionali è possibile trasportare la propria bici con un piccolo costo aggiuntivo, senza doverla smontare mentre sugli altri treni è necessario inserirla in una sacca (chiaramente il discorso non vale per le pieghevoli).Bassano in bici
Sui bus di linea molto dipende dalla disponibilità di spazio nella stiva a meno che il bus stesso non sia dotato di carrello porta bici, fatto piuttosto raro e sporadico. Dare un'indicazione generale per gli autobus è praticamente impossibile e quindi il mio consiglio è di informarsi prima della partenza sulle possibili soluzioni di trasporto per la meta prescelta per trascorrere le proprie vacanze in bici in Veneto.
I Bike Hotel in Veneto sono in generale localizzati in aree specifiche come le Dolomiti, il lago di Garda e la costa Adriatica anche se la diffusione del cicloturismo in Italia sta portando ad un adeguamento dei servizi in altre zone.

Itinerari ciclabili

Gli itinerari cicloturistici segnalati si trovano sul sito ufficiale del Turismo Veneto e si dividono in percorsi di più giorni indicati con la lettera I ed itinerari di un giorno indicati con la lettera E. La pagina di VenetoStrade dedicata al Veneto in bicicletta riassume l'offerta proposta da questa regione ma molti altri sono gli itinerari presenti, anche se non completamente segnalati o mappati.Ciclabile delle Dolomiti
Tra gli itinerari di lunga percorrenza che attraversano il Veneto in bici, voglio segnalare la ciclabile dell'amicizia Monaco-Venezia che scende lungo la lunga via delle Dolomiti da Dobbiaco a Calalzo per poi raggiungere una delle città più belle del mondo, Venezia mentre tra i percorsi europei Eurovelo, quelli che passano in Veneto sono Eurovelo 7, conosciuto anche come Ciclopista del Sole e Eurovelo 8 che in Italia corre lungo il Po.Ciclabile del Mincio
Non mancano gli itinerari meno impegnativi che possono essere percorsi in giornata come ad esempio i percorsi lungo i fiumi Tagliamento, Piave e Sile per citarne alcuni, oppure gli itinerari collinari tra i vigneti della Valdobbiadene, nella zona dei Colli Euganei o in quella dei colli Berici.
Itinerari ciclabili in Veneto

Percorsi mountain bike

Le montagne della parte settentrionale della regione sono l'attrattiva principale per gli amanti del fuoristrada. I percorsi mountain bike in Veneto non si limitano però ai sentieri delle Dolomiti ma spaziano anche sui monti Lessini, sui colli Euganei, sul monte Grappa, lungo la costa orientale del lago di Garda, sulle pendici del monte Baldo e sulle piccole dolomiti nel gruppo del Pasubio. Monte Baldo MTBNegli ultimi anni il grande sviluppo di questa pratica ha portato anche ad un miglioramento dell'offerta turistica dedicata e trascorrere la tua vacanza in bici in Veneto, pedalando sugli sterrati della regione, è divenuto certamente più semplice grazie al gran numero di itinerari segnalati e di tracce gps scaricabili online. Tra i più spettacolari percorsi MTB nelle Dolomiti ti segnalo l'MTB tour dell'Uomo di Mondeval nel gruppo del Pelmo, il Sella Ronda offroad e il giro delle Pale di San Martino al confine con il Trentino. Pale di San Martino in MTBInfine per chi non ama la montagna ma vuole comunque restare fuori dal traffico e non disdegna i tracciati offroad, in pianura è piena di strade forestali e sterrate che possono tranquillamente essere affrontate anche in un viaggio di più lungo raggio, con una bici gravel o con una MTB base.
Itinerari MTB in Veneto

Percorsi bici da strada

Fare cicloturismo in Veneto non significa soltanto viaggiare o pedalare sui sentieri di montagna con la propria MTB. Come già detto le strade di montagna sono mitiche per chi voglia scoprire il Veneto in bici e la pelle d'oca viene solo a sentire nomi come Pordoi, Falzarego, Fedaia, Giau, Grappa... per citarne solo alcuni! Non mancano di certo anche percorsi meno noti ma sempre suggestivi ed alcuni territori hanno fatto del ciclismo su strada un punto forte della propria offerta turistica. verso il passo pordoiTra gli eventi da segnalare che coinvolgono anche le strade venete uno dei più conosciuti in Italia è il Sella Ronda Bike Day che ogni anno porta decine di migliaia di ciclisti sulle strade dei passi a confine tra Veneto, Trentino ed Alto Adige. Sull'onda di questo successo dal 2017 viene organizzata anche la Dolomites Bike Day tra Alta Val Badia, Valparola, Falzarego, Campolongo ed Arabba.
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×