Trekking in Nuova Zelanda

Pubblicato in Trekking nel mondo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Ci troviamo agli antipodi del mondo rispetto all’Italia e più precisamente, in una delle due isole che compongono la verdeggiante Nuova Zelanda... l’isola del sud! Come la maggior parte delle guide su questo paese proclamano, la Nuova Zelanda e in particolare l'isola più meridionale, sono davvero il paradiso per fare tramping ossia escursionismo un pò a tutti i livelli. Non a caso, in questa terra lontana, svettano le maestose Alpi del Sud, che non sono imponenti ed estese come le nostre Alpi, ma comunque sono interessanti e tutte da esplorare. Fare trekking in Nuova Zelanda è un'esperienza divertente e davvero imperdibile durante un viaggio ai confini del mondo!
In Nuova Zelanda le stagioni sono invertite ed il maggiore afflusso di turisti stranieri si registra a partire dal mese di dicembre fino a fine marzo quando il clima oceanico rende miti le temperature e le giornate sono prettamente soleggiate. I trekking più conosciuti della Nuova Zelanda sono le Great walks che talvolta, a mio parere, sono sopravalutate rispetto ad altri percorsi minori, meno conosciuti, meno battuti e quindi più selvaggi. L’accesso alle "Grandi Camminate", alcune delle quali si dislocano in alta montagna, durante l’alta stagione turistica, è regolamentato e soggetto a tariffe variabili per il pernottamento (sia nei rifugi che nei campeggi) ed alla registrazione, da parte degli escursionisti, presso i vari centri I-site o presso i centri del Doc (Department of conservation) che gestiscono la maggior parte dei sentieri neozelandesi. Se non siete amanti della confusione e preferite un trekking in solitaria immersi completamente nel wild, mi permetto di sconsigliarvi l’accesso alle “Great Walks” durante i periodi hot dell’alta stagione... se avete intenzione di effettuare trekking in Nuova Zelanda, approcciatevi a queste camminate in primavera (quindi da ottobre ad inizio dicembre), oppure verso la fine dell’estate (da metà marzo in poi l’afflusso di gente si riduce notevolmente).
Se avete dubbi o perplessità di qualsiasi natura in loco, (occhio al meteo che è davvero imprevedibile in ogni stagione!) rivolgetevi ai disponibili e gentili addetti dei vari centri DoC, se avete domande o curiosità, contattateci attraverso il forum o attraverso la sezione contatti e proveremo a rispondervi il prima possibile!!!
 
Trekking in Nuova Zelanda - 4.0 out of 5 based on 1 vote
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×