Trekking sulla collina di Queenstown in Nuova Zelanda

Pubblicato in Trekking nel mondo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Trekking in Nuova Zelanda, nella zona nord-orientale del lake Wakatipu, nei pressi della cittadina di Queenstown.
Se volete trascorrere una giornata di sano trekking in Nuova Zelanda, partendo direttamente da Queenstown è possibile raggiungere la cima della collina sovrastante la città con una camminata di circa 3 ore, incluse del tempo necessario per rientrare al centro abitato. Il sentiero si trova quasi totalmente all’interno di una pineta e quindi, anche in piena estate, non si soffre il caldo. Si parte risalendo parte di Queenstown fino a Belfast Street dove si trova l’inizio del tracciato.

Dati tecnici

Nuova Zelanda - Queenstown

DETTAGLI ITINERARIO
Partenza/Arrivo Queenstown
Tempo 2/3 ore
Dislivello 500 m
Lunghezza 12 km
VALUTAZIONE
Difficoltà Facile
Panorama Molto bello
QUANDO ANDARE
NovembreDicembreGennaioFebbraioMarzo

Foto

Ragnatela fra i...
Queenstown
Lake Wakatipu
Panorama dalla ...
Quasi sul culmi...

Queenstown e dintorni

La collina di Queenstown è anche conosciuta, in lingua maori, con il nome di Te Tapu-nui ed è considerato un luogo sacro. Parte del percorso attraversa proprietà private, ma non c’è da preoccuparsi: nessuno sarà lì a fermarvi o ad inseguirvi con un forcone, cercate solo di rispettare la vegetazione e di camminare sempre sul sentiero battuto. Il trekking è semplice e molto piacevole: le pendenze non sono eccessive e, lungo la salita, si hanno degli scorci interessanti sul lago Wakatipu e silla città di Queenstown. Una volta arrivati sulla parte più alta del panettone, si potrà ammirare un panorama a 360° sulla catena dei monti di Queenstown, i Remarkables, sulla città sottostante con la baia dalla quale si possono veder partire i vecchi battelli carichi di turisti o addirittura la nazionale neozelandese di vela in allenamento e su quasi l’intero periplo del lago Wakatipu. Il dislivello da superare per giungere sul culmine è di circa 500 metri percorribili da chiunque: famiglie, bimbi o semplicemente da appassionati e curiosi... l'importante è non farsi prendere dalla foga di arrivare prima e camminare con il proprio passo. I neozelandesi sono davvero dei grandi sportivi e ne incontrerete parecchi intenti a praticare un po' di attività fisica fra la città ed il verde della collina di Queenstown.
Nei dintorni della città di Queenstown si possono percorrere altri interessanti trekking come il circuito del lago Rere e quello al Glacier Burn.
Trekking sulla collina di Queenstown in Nuova Zelanda - 4.0 out of 5 based on 1 vote
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×