Recensione pneumatici da viaggio Schwalbe Tour Plus Active

Pubblicato in Recensioni
Vota questo articolo
(1 Vota)
Etichettato sotto
Due mesi di viaggio sulle Ande non sono bastati a fermare gli pneumatici da viaggio Schwalbe Tour Plus Active anche se, una volta a casa, il consumo del battistrada è risultato evidente. Dall'asfalto ai terreni più accidentati adatti più ad un mountain biker che a un cicloviaggiatore con la bici da viaggio, gli pneumatici Schwalbe hanno tenuto alto il nome dell'azienda per oltre 3000 km riportando una sola foratura al posteriore.

Pneumatici Schwalbe Tour Plus Active: caratteristiche

Tipo di test
Due mesi in Sudamerica
Dicembre 2015 -Gennaio 2016
In viaggio, con tutti i tipi di terreni, dal facile asfalto ai single trail con roccia per 3300 km
Giudizio
Generale:
Montaggio:
Tassellatura:
Resistenza alle forature:
Scorrevolezza:
Grip:
Resistenza all'usura:
Costo:
Per prima cosa vediamo le caratteristiche tecniche di questi pneumatici da viaggio:
  • Rinforzato
  • Battistrada Twin Skin 
  • Mescola SBC
  • Larghezza pneumatico 1,75
  • Peso: 910 grammi

Recensione pneumatici da viaggio Schwalbe

Testati per quasi 3300 km sulle strade accidentate del Sud America gli pneumatici da viaggio Tour Plus Active della Schwalbe si sono rivelati un'ottima scelta. Con un'ottima tenuta di strada anche sui terreni più insidiosi (basti pensare che in Bolivia solo il 5% delle strade è asfaltato e noi abbiamo pedalato più di 1000 km) gli pneumatici Schwalbe Tour Plus Active sono riusciti a stupirmi anche per l'ottima resistenza alle forature, una sola in tutto il viaggio. Il montaggio delle gomme richiede un minimo di impegno perchè, essendo pneumatici rigidi (Clincher), il cerchietto che tiene il tallone è in acciaio (e non in kevlar come negli pneumatici pieghevoli) e risulta più ostico l'inserimento sul cerchio.
schwalbe pneumatico da viaggio

Tenuta di strada sui vari terreni!

Abbiamo utilizzato gli Schwalbe Tour Plus Active su diversi tipi di terreno: dal fango alla sabbia, dall'acqua durante l'attraversamento di guadi agli sterrati più scoscesi per finire con l'asfalto liscio e nuovo delle strade cilene; vediamo come si sono comportati...
Nel fango: il peso sul portapacchi di 20 kg ha certamente influito sulla resa degli pneumatici nel fango e non c'è stato nulla da fare... dopotutto stiamo parlando di pneumatici da viaggio e la tassellatura non è fatta per affrontare certe difficoltà del terreno.
pneumatici fango
Nella sabbia: riducendo un po' la pressione ci siamo trovati bene nonostante gli pneumatici non siano certo pensati per la MTB. Nel complesso, buona aderenza e buona tenuta, il resto lo ha fatto un rapporto agile.
Nell'acqua: durante il viaggio in bici sulle Ande ci è capitato di dover attraversare dei guadi e gli pneumatici si son sempre comportati bene. Non scivolano, hanno un buon grip anche sul bagnato e in presenza di sassi umidi.
Sugli sterrati: quasi un terzo della nostra avventura è stata affrontata su sterrato più o meno impegnativo... nessun problema!pneumatici da viaggio scorrevolezza
I tour Plus Active hanno riportato una sola foratura, tra le altre cose su asfalto, grazie alla protezione Puncture Guard (definita dalla Schwalbe di livello 5, il massimo!) e si sono comportati egregiamente in ogni situazione anche grazie alla mescola resistente.
Su discese accidentate hanno avuto una buona tenuta, non paragonabile a copertoni da MTB anche perchè il carico nei viaggi si fa sentire, ma comunque apprezzabile e tale da non crearci alcun problema.

Usura e conclusioni dopo 3200 km

Un viaggio in bicicletta impegnativo come quello sulle Ande ha messo a dura prova i copertoni da viaggio Schwalbe Tour Plus Active e dopo oltre 3000 km l'usura è evidente soprattutto sullo pneumatico montato al posteriore.
Il costo di queste gomme è contenuto rispetto ad altri della stessa famiglia come ad esempio il Marathon Plus Tour, ma il prodotto si consuma anche più rapidamente. Se hai intenzione di affrontare il giro del mondo pensa magari agli ottimi Marathon Plus Tour, tra i migliori copertoni da viaggio in bici mai creati. Se invece ti possono andare bene dei copertoni rigidi e sicuri contro le forature, da utilizzare nelle uscite domenicali o in viaggio di breve o media durata, i Tour Plus Active potrebbero essere la scelta più azzeccata anche in considerazione dell'ottimo rapporto qualità/prezzo.pneumatico schwalbe tour plus activ
Recensione pneumatici da viaggio Schwalbe Tour Plus Active - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Persone in questa conversazione

  • Ciao Veronica,
    questi pneumatici che avete usato sono da 28" ?
    Concordo a pieno sull'affidabilità dei prodotti di questa azienda, ho viaggiato con i marathon tour plus e con i marathon plus, sui secondi una foratura al posteriore dopo 1000 km ma i tour plus sono indistruttibili, ormai hanno fatto più di 4000 km senza forature e ancora vanno che è una bellezza!
    Questi usati da voi sembrano avere battistrada più dentato dei tour plus e forse potrebbero avere più grip sulle salite sterrate, se esistono 28" ci faccio un pensierino!
    Complimenti per il blog, autentico e davvero interessante!
    Ciao
    Paolo

  • Veronica

    7 mesi fa

    Ciao Paolo, noi abbiamo usato gli pneumatici da 26" ma esistono anche da 28 e li trovi online ad un buon prezzo:)
    Poi facci sapere come ti sei trovato e grazie mille per le belle parole;)
    a presto e buone pedalate
    Vero

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×