In ogni caso nessun rimorso di Pino Cacucci

Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto

Francia 1876: nasce Jules Bonnot, un bambino come tanti altri , un bambino che da adulto rivoluzionerà le tecniche di rapina prediligendo la macchina come miglior sostegno alle proprie scorribande. Cresce  a stretto contatto con i disagi quotidiani costretti a subire dalla classe operaia sempre più povera e sfruttata e si avvicina agli ideali anarchici e ai circoli di discussione politica e , per questo motivo, verrà sempre etichettato come sovversivo.

In tutta la sua vita, gli ideali di uguaglianza e rispetto reciproco non troveranno spazio alcuno. Si sposerà e avrà un figlio, ma anche nel campo sentimentale non riuscirà a raggiungere la pace interiore sperata. Seguito da tre intrepidi compagni, fonderà una banda di rapinatori poi chiamata Banda Bonnot che resterà nella storia. La vita è una sola e anche se mille intrighi tentano di ostacolarci, non abbiamo altre possibilità per riveverla... solo questa, la presente, l'unica vita..quindi beh..in ogni caso nessun rimorso!
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: Nessuno lo saprà di Enrico Brizzi »
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×