Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Un'impresa non da poco: riuscire a discendere il fiume Congo, solo in mezzo alla foresta tropicale, nel regno di Mobutu, lo spietato dittatore che ha portato la guerra civile nel suo paese a livelli spaventosi.
Jeffrey Tayler decide di dare una svolta alla propria vita e affrontare il mitico fiume esplorato per primo da Henry Morton Stanley oltre cent'anni fa. Con una semplice piroga acquistata sul posto, dopo aver navigato a ritroso su un battello da Kinshasa fin dove possibile, Tayler si lascia trasportare dalla corrente nell'Africa più nera, devastata da anni di guerre tribali e malattie tropicali. Affascinante e coinvolgente!
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: In Asia di Tiziano Terzani »
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×