Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Dopo una lunga rincorsa sono finalmente riuscito a leggere questo libro ormai diventato bestseller. La mia aspettativa era elevata, commisurata alla fama del volume, ma non mi aspettavo di restare così ammaliato dalla narrazione. I fatti, crudi e violenti, vengono esposti con una prosa fluida e ricca di dettagli che evidenziano in maniera particolareggiata e chiara le dinamiche mafiose degli anni novanta e duemila. Un pugno allo stomaco che apre lo sguardo su una realtà nota ma mai troppo evidenziata. Un flash acceso su un mondo che dovrebbe essere tenuto costantemente sotto i riflettori e che spesso si lascia inabissare nelle tenebre che lo proteggono.
Un libro da leggere e rileggere, tenendolo sempre sul comodino.
 
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×