Diario di Grecia - Le lune di Hvar di Lalla Romano

Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
L'unico libro "di viaggio" dell'autrice di Demonte. Si inizia con il racconto di un viaggio fatto in Grecia negli anni '50 partendo da Brindisi in nave. La Romano resta estasiata davanti alla vista dei luoghi che hanno ospitato i miti omerici. Da Itaca al Partenone un racconto ricco di riferimenti storici e mitici. 
Le successive 4 "lune" sono semplicemente una raccolta degli appunti presi dall'autrice nelle giornate estive passate sull'isola di Hvar in Croazia prima dell'avvento della guerra. Oltre ad una sapiente descrizione dei luoghi, queste pagine contengono anche le tormentate vicissitudini interiori passate dall'autrice dovute al rapporto tra l'oramai ottantenne Romano ed il ben più giovane Antonio Ria, che sfocierà negli anni seguenti nel matrimonio tra i due. Infine altri racconti di viaggio in "Un sogno del Nord" e degli brevi scritti inediti relativi a due viaggi in Ungheria a distanza di molti anni. Infine un breve omaggio di Antonio Ria all'autrice scomparsa da qualche anno.
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: Ribelli di Pino Cacucci »
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×