Recensione borsa da manubrio frontale Fox Line

Pubblicato in Recensioni
Vota questo articolo
(1 Vota)
Etichettato sotto
Nel recente viaggio in bici sulle Ande abbiamo portato con noi due borse da manubrio per cicloturismo realizzate in Germania. Le borse da bici, di un'azienda sconosciuta o quasi in Italia, sono le Fox Line. Dopo due mesi di utilizzo intenso di seguito vi proponiamo una nostra recensione.

Borsa da Manubrio Fox line: giudizio generale

Tipo di test
Due mesi sulle Ande
Dicembre-Gennaio 2015-16
Tutti i tipi di terreni, con elevati carichi
Giudizio
Generale:
Capienza:
Stabilità:
Rigidità:
Imbottitura:
Impermeabilità:
Chiusura:
Capacità di carico:
Attacco manubrio:
Tasche/accessori:
La borsa da manubrio per bici Fox Line non è un prodotto adatto a grandi viaggi come quello per cui noi l'abbiamo acquistata ma dopo un test così probante possiamo affermare che possa essere una soluzione adatta per chi pratica un cicloturismo tranquillo.
Se pensi di non affrontare tratti sterrati ed il peso che vuoi trasportare non è eccessivo, la sua ottima capienza e buona capacità di carico possono essere dei buoni motivi per acquistarla.
Il rapporto qualità prezzo è buono: noi abbiamo acquistato la borsa da manubrio FOX line su amazon a 25€ ed è arrivata dalla Germania in un paio di giorni.

Capienza

Le dimensioni di questa borsa da manubrio sono generose (27x14x22cm) e sono di gran lunga la caratteristica più positiva del prodotto. Noi abbiamo trasportato per tutto il viaggio la nostra reflex con un obiettivo di ricambio. All'interno della borsa, nonostante questo equipaggiamento, era presente ancora spazio. Sul coperchio inoltre è installata una custodia in plastica attaccata alla borsa con due strisce di velcro. Utile per le mappe o altri oggetti leggeri.

Stabilità

Già dopo la prima giornata di viaggio, in cui abbiamo affrontato qualche centinaia di metri di sterrato a Nasca, ci siamo accorti che l'innesto della borsa sull'attacco agganciato al manubrio (entrambi in plastica) aveva un po' di gioco che con il peso elevato da noi trasportato faceva sobbalzare gli oggetti all'interno della borsa. L'imbottitura extra da noi inserita è stata fondamentale per proteggere la macchina fotografica e gli obiettivi da eccessive collusioni. Questo sistema non è adatto a strade sterrate o molto sconnesse mentre può andare bene per percorsi asfaltati o ciclabili.
borsa manubrio fox line capienza

Rigidità

Tutte le parti strutturali della borsa da manubrio per bici Fox Line sono realizzate in plastica rigida. Tra l'altro il pacco che ci è giunto a casa prevedeva l'assemblaggio della parte centrale che resta quindi separata dal resto dello scheletro della borsa. Anche in questo caso la borsa ha retto per due mesi sulle Ande con strade disastrose ma la parete più vicina al manubrio (quella dove si trova l'aggancio che va attaccato al supporto) si è piegata notevolmente agli angoli superiori sotto il peso delle nostre reflex, facendo sì che con le sollecitazioni la borsa si aprisse, anche per la scadente qualità della chiusura.bici manubrio ande
Dunque la grande capacità della borsa e la sua buona capacità di carico è in parte limitata dalla scarsa rigidità della plastica utilizzata per costruirla, soprattutto se il peso del materiale che trasportate inizia a diventare impegnativo e se avete intenzione di usare la borsa su sterrati o strade sconnesse. Non dovrebbero esserci grossi problemi invece per l'uso con pesi inferiori e su asfalto.

Imbottitura

Forse il tasto più dolente di questo prodotto. Praticamente assente, noi ci siamo arrangiati recuperando un po' di gommapiuma da vecchie borse o da zaini che avevamo a casa. L'interno della borsa da manubrio per bici FOX line è semplicemente in plastica rigida, rivestito esternamente dal materiale impermeabile (cordura e poliestere). Procuratevi del materiale per imbottire l'interno della borsa se avete intenzione di deporvi oggetti delicati.
borsa manubrio fox line mappa

Impermeabilità

Dalle stalle alle stelle! I materiali con cui è realizzata esternamente la borsa sono completamente impermeabili ed hanno resistito ottimamente ad un paio di giornate di diluvio prese sulle Ande (sì, lo so, siamo stati davvero fortunati ad avere solo due giorni di pioggia in sudamerica, soprattutto considerando che ci siamo andati durante la stagione delle piogge!). Anche la plastica per la mappa ha resistito bene nonostante la sua chiusura si sia rotta dopo pochi giorni.

Chiusura

All'inizio ci sembrava una buona soluzione ma i due cerchi di velcro che mantengono chiusa la borsa non hanno una grande resistenza. La loro poca tenacia va associata anche al fatto che la plastica posteriore della borsa si pieghi sotto il peso degli oggetti contenuti nella borsa. Questo movimento provoca un sovrasforzo del velcro che non regge molto, soprattutto se si percorrono strade sterrate.
Anche questo problema credo sia evitabile se si carica meno la borsa e la si utilizza su strade asfaltate. Diverso invece è stato il problema presentatosi ad una delle due borse: il grande caldo di alcune giornate ha letteralmente sciolto la colla che teneva attaccati i due dischi di velcro alla borsa rendendo la chiusura inutilizzabile: noi abbiamo risolto con qualche goccia di colla a presa rapida.
borsa manubrio aggancio fox line

Capacità di carico

Nulla da dire: la borsa e soprattutto l'attacco che a una prima occhiata pareva essere molto fragile ha retto i grandi carichi a cui noi l'abbiamo sottoposta. Un unico, grosso problema si è presentato ad una delle due borse quando abbiamo preso una grande buca (ma eravamo su rocce in un giro MTB scarico dalle borse posteriori) con forte rimbalzo: l'aggancio applicato alla borsa che fungeva poi da supporto per essere riposto sull'attacco manubrio (quello della foto qui sopra) è letteralmente saltato via. I quattro supporti che lo tenevano agganciato alla plastica posteriore della borsa si sono staccati contemporaneamente e la borsa è caduta… purtroppo i ganci sono a pressione e quindi non abbiamo potuto ripararli, dovendo utilizzare del fil di ferro per riattaccare l'aggancio alla borsa.
Ancora una volta si è dimostrata l'inadattezza di questa borsa a percorsi sterrati.

Attacco manubrio

Nonostante sia completamente in plastica e ci sia un po' di gioco tra attacco manubrio ed aggancio della borsa, si è dimostrato meglio di come apparisse. Per esempio nell'episodio precedente non ha subito alcun danno… si è staccato l'aggancio dalla borsa ma non l'attacco dal manubrio.
E' dotato anche di un fondamentale passante sottopipa in plastica per evitare la rotazione della borsa verso il basso sul manubrio. Il gancio di sicurezza che tiene bloccata la borsa una volta inserita sull'aggancio non ha mai dato problemi.
borsa manubrio attacco fox line

Tasche/accessori

La borsa da manubrio per bici Fox Line è dotata di una tasca interna con cerniera, utile per inserire denaro o piccoli oggetti che si potrebbero facilmente perdere se lasciati nella tasca principale. Anche la stringa per trasportare a tracolla la borsa quando la si usa senza bici è comoda!
Recensione borsa da manubrio frontale Fox Line - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×