Pedalitalia 2012, il giro dell'Italia in bicicletta

Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Pochi mesi fa ho deciso di smettere di buttare via soldi in cose inutili... una delle quali era proprio la benzina! E’ stato semplice, mi è bastato andare in soffitta e rispolverare la vecchia bicicletta da corsa recuperata nelle immondizie circa 4 anni fa. Certo, non era bellissima, aveva un pedale rotto che era stato sostituito con un pezzo di barra filettata da 15 mm, il manubrio non era da corsa, anzi, montava il più economico da città, copertoni duri e crepati e la sella praticamente cadeva a pezzi. Prima di riportarla al suo stato ed uso originale però volevo capire se sarei riuscito a reggere molti km sulle gambe così ho iniziato con l’andare al lavoro, a fare la spesa e a muovermi ovunque con la mia bicicletta.
Da li ho passato ore su internet e mi si è aperto un nuovo mondo sulle due ruote, ho trovato molti blog e un sacco di persone che raccontavano i loro viaggi economici e soprattutto ecologici. Subito ho provato un sentimento di ammirazione ed invidia verso queste vacanze alternative. L'avventura e il “sapersi adattare” sono cose che mi hanno da sempre affascinato, la fatica non mi spaventa, le emozioni facili, anzi, non mi sono mai piaciute; non so nulla di ciclismo ma comunque da subito ho capito di poter affrontare un viaggio di questo tipo... bastava solo decidere la meta e la strada fare! Ho deciso di girare l’Italia, non sapevo quanti chilometri sarei riuscito ad affrontare al giorno così ho calcolato un itinerario in modo tale da raggiungere Bari e ritorno in circa 30 giorni . A tutti sembrava un progetto fin troppo ambizioso (anch'io in realtà nutrivo i miei dubbi)...ma a me l'idea piaceva molto!
Senza pensarci troppo ho creato subito una semplicissima pagina di facebook dove ho presentato il progetto della mia vacanza in solitaria ma aperta a persone che avessero voluto semplicemente pedalare con me anche per pochi km o per una pizza e birra.
La pagina è girata molto in fretta e subito mi hanno contattato molte persone, ciclisti e non di tutta Italia. Ho anche cercato di finanziare il viaggio disegnando delle magliette e mettendole in vendita. Da li ormai non potevo più tirarmi indietro!! Perciò circa un mese e mezzo dopo, il 3 agosto 2012, sono partito!
La sera prima di iniziare la mia avventura ho montato le borse sulla bici e le ho riempite, un sacco a pelo, un fornellino da campeggio, un po' di cibo, il necessario per l'igiene, una tenda e i pezzi di ricambio (sia per me che per la bici). Il momento della partenza è stato magico, salire in sella alla mia bici di sempre con l’intenzione di andare a Bari e ritornare è stata una sensazione stupenda! Il viaggio mi ha regalato sensazioni ed emozioni uniche i paesaggi e i colori visti e rivisti dal finestrino dell’auto hanno acquistato un sapore diverso e più intenso; ho incontrato e conosciuto persone semplici ma allo stesso tempo interessanti , incuriosite dalla mia bicicletta carica di borse e sudore; persone che allo stesso tempo mi hanno arricchito con le loro esperienze e dato la carica per affrontare i momenti di sconforto. Ho pedalato in riva al mare e attraverso l’Appennino, dormito in campeggi, spiaggie e in qualche parco, assaggiato la piadina a Rimini e orecchiette ad Alberobello, ho mangiato una buonissima pizza offerta da un parroco a Foggia, pedalato per 2 bellissimi giorni con 6 ragazze e una “graziella” di nome “blatta” e un sacco di altre cosa incredibili.
Una volta tornato a casa sono stato felice di ritornare alla vita di sempre ma mi è rimasta un po’ di nostalgia per un viaggio partito in solitaria e finito con un bagaglio di nuovi amici, emozioni e sensazioni che pochi ragazzi della mia età hanno avuto la possibilità di vivere.
relax
pedalitalia in ...
pedalitalia
mappa del perco...
in viaggio
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×