Pantaloni da outdoor Jack Wolfskin: non li toglierei mai!

Pubblicato in Recensioni
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Lo ammetto: non sono un'amante dello shopping ma quelle poche volte che ho davvero necessità di acquistare qualcosa punto ad un buon rapporto qualità/prezzo. Una delle mie più grandi passioni è la montagna ed un buon paio di pantaloni da outdoor era proprio quello di cui avevo bisogno per dare il cambio ai già strausati Campagnolo. I pantaloni da outdoor che ho scelto sono targati Jack Wolfskin, un brand che sinceramente non avevo mai provato finora...
Morbidi come il velluto, resistenti all'acqua ed al vento, traspiranti, i pantaloni da outdoor Chilly della Jack Wolfskin sono comodi da indossare per escursioni con le ciaspole sulla neve o durante le mezze stagioni ossia inizio primavera e fine autunno. Avete presente la zampa del lupo con quattro polpastrelli e quattro unghie? Ecco, quello è il simbolo della Jack Wolfskin. Con la tasca posteriore, interna e con quella sulla gamba, si trova sempre uno spazio per proteggere cellulare o chiavi di casa. Ieri il cielo era uggioso ed il termometro toccava a malapena i 3°C. Ho testato i pantaloni per una breve escursione sul Monte Peller sopra casa e direi che hanno superato la prova a pieni voti: confortevoli, caldi ed assolutamente impermeabili... insomma meglio di così non si può! Tra le altre cose li ho acquistati su Zalando ad un ottimo prezzo per un pantalone di marca. Se state cercando qualcosa per questa stagione (per l'estate invece sono decisamente troppo caldi), i pantaloni da outdoor Chilly della Jack Wolfskin potrebbero fare al caso vostro, io non li toglierei davvero mai!!!
Per darvi qualche dettaglio in più sulle caratteristiche tecniche: sono fatti dal 91% di poliestere e dal 9% di elastan con vita semielastica!
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Lago d'Iseo in due

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×
Ti potrebbe interessare