Nemmeno troppo lontano: dal primo viaggio in bici in Lombardia al libro

Pubblicato in Viaggiatori
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Un viaggio in bici sulle strade secondarie della Lombardia, in sella ad Alfonso, fidata compagna di pedalate. Un'avventura che resta nel cuore soprattutto per gli incontri e le esperienze vissute.
Abbiamo fatto qualche domanda a Maddalena Mariani, autrice di Nemmeno Troppo Lontano, libro dedicato a quell'avventura a due ruote che abbiamo letto e che ci ha piacevolmente sorpreso per la scrittura fresca, giovane ed autoironica.

Ciao Maddalena, ci racconti chi sei e cosa fai?

Ciao Veronica, iniziamo dalle cose facili: sono una “nomade digitale” (o location independent, come preferisci) e mi occupo di copywriting, SEO e social media. Scrittrice a tempo perso.
Ora la parte complicata: chi sono. Classe 1990, genovese d'origine e milanese d'adozione, vagabonda nell'animo, pigra nel corpo.

Parliamo del tuo cicloviaggio in Lombardia... com’è stata la convivenza con Alfonso?

Con Alfonso (la mia bici) le cose sono andate piuttosto bene. Devo dire che il merito è stato tutto suo, io mi sono limitata a pedalare. Abbiamo vissuto qualche momento di panico ma, tutto sommato, per essere la prima volta ce la siamo cavata alla grande!in fuga

Da quell’esperienza è nato “Nemmeno troppo lontano”. Come definiresti il tuo libro?

Non so se ci sono riuscita, ma volevo scrivere un libro che raccontasse un viaggio attraverso gli incontri, le vittore e – naturalmente – le sfighe. Mi piace pensare che Nemmeno troppo lontano sia qualcosa di diverso rispetto a quello che è già presente sul mercato. Avviso: chi cerca una guida di viaggio o un'analisi ponderata dell'esperienza, rimarrà tremendamente deluso!

Meglio l’incontro con il Buddha a Varese o l’armadio di Lecco?

Quello mio con il Buddha di Varese è uno di quegli incontri che ti segnano nel profondo ma, sai, di Buddha ce ne sono pochi e di armadi molti. Quindi se potessi tornare indietro e fossi costretta a scegliere, correrei dal primo, ma l'incontro con l'armadio mi ha fatto aprire gli occhi e mi è stato più utile nella pratica.

Ok, basta spoilerare il libro... domande più normali: ti è piaciuto viaggiare in bici?

Era la prima volta che affrontavo un viaggio del genere (il massimo era stata una pedalata di un'ora nel parco dietro casa), ed avevo molta paura che il corpo non ne sarebbe stato felice. Appena partita, però, mi sono dovuta ricredere: non sono mai stata così felice come quando mi svegliavo la mattina sapendo che tutto quello che avrei dovuto fare quel giorno sarebbe stato pedalare.ballo con gli zoombie

Com’è stata l’ospitalità lombarda? A quale portale ti sei affidata? Lo consiglieresti?

Come sai, i personaggi strani non sono mancati, ma questa è stata la mia grande fortuna. Ho conosciuto persone meravigliose e ciascuna era per me un mondo a parte. Mi sono affidata al portale Couchsurfing ed ho trovato ospitalità in breve tempo: non posso che consigliare a tutti di provare, almeno una volta, questa esperienza.

Dopo quel viaggio è cambiato qualcosa nella tua percezione della vita e del viaggio?

Ne avevo il sospetto ma quel viaggio me ne ha dato conferma: non sono fatta per le grandi metropoli. Alcune mi piacciono, sia chiaro, e altre che ancora non ho visto vorrò certamente visitarle, ma la mia idea di viaggio è strettamente legata a due concetti: quello della lentezza e quello della sorpresa. È molto più semplice sorprendersi in un piccolo borgo rispetto ad una grande città.

Dopo la tua prima esperienza hai viaggiato ancora in bicicletta?

Più che viaggi veri e propri si è trattato di gite! Avrei voluto continuare, studiare nuovi percorsi, ma ultimamente sono stata occupata in altri progetti, e così... Ma non è detto che non lo farò in futuro! Proprio ieri pensavo ad un giretto da Milano a Bari. Alfonso però non ce la fa più, dovrò trovarmi un nuovo compagno.

A noi il libro è piaciuto un sacco. Dove si può acquistare?

Ho provato a venderlo solo in versione e-book ma i miei amici hanno minacciato di non rivolgermi più la parola. Da qualche giorno quindi è possibile acquistare Nemmeno troppo lontano su Amazon.it (questo il link → http://amzn.to/2nzhwxY) sia in versione digitale che cartacea.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Sto valutando l'idea di prendere un volo per Ammam e da lì fare il giro delle sette meraviglie del mondo. Purtroppo i miei pensieri non sono particolarmente affidabili, quindi finché non sarò arrivata non saprò dove volevo andare
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×