MTB Brescia: giro del lago d'Idro in mountain bike

Pubblicato in Itinerari in MTB
Vota questo articolo
(3 Voti)
Etichettato sotto
Il giro del lago d'idro è un percorso MTB in provincia di Brescia che si svolge in gran parte su asfalto e permette di compiere il periplo del lago d'Idro. La sponda orientale regala splendidi passaggi in single track e tranquilli chilometri completamente esenti da traffico mentre la statale da percorrere ad ovest costringe a lottare con le numerose auto di passaggio soprattutto in estate.
Aggiornamento 2017!!!
Il sentiero dei Contrabbandieri è oggi vietato alle MTB ed un nostro utente ci ha segnalato che è divenuto esposto e PERICOLOSO quindi sconsigliamo a tutti la percorrenza di tale itinerario, almeno nella parte del suddetto sentiero!

Mappa

 
 

Il sentiero dei Contrabbandieri

Lasciata l'auto nel parcheggio antistante il camping Pian D'Oneda, ci dirigiamo verso il lago, costeggiandolo verso est. Passiamo due ponticelli sul fiume Chiese e quindi attraversiamo il biotopo lungo le apposite passerelle (bici a mano), rientrando in Trentino. Il paesaggio è suggestivo e questi pochi chilometri ci permettono di scaldare la gamba: scopriamo infatti che la paesserella che parte dalla spiaggia di Baitoni e si dirige verso Vesta è chiusa per lavori e siamo quindi costretti a modificare il nostro percorso dirigendoci in salita verso Bondone. Ad un tornante, sulla destra si stacca un sentiero con varie indicazioni tra cui quella del sentiero "attrezzato" dei Contrabbandieri. Dopo aver letto le rassicurazioni delle schede-guida a nostra disposizione, ci avviamo in salita rientrando in provincia di Brescia in MTB.
Al termine di questo suggestivo percorso, una rapida discesa in single track conduce a Vesta da dove si riprende l'asfalto. L'idea iniziale era quella di arrivare fino al borgo di Capovalle salendo dal paese di Crone per poi percorrere alcune sterrate e rientrare a Baitoni compiendo un anello in senso antiorario ma l'ora tarda ed il percorso preparato per l'indomani ci consigliano di accontentarci del giro del lago d'Idro.
 

Il giro del lago d'Idro da Anfo

Seguiamo quindi la sponda orientale, sempre in provincia di Brescia in MTB, fino a giungere all'estremità meridionale ed attraversato nuovamente il Chiese all'altezza di Pieve Vecchia, risaliamo verso nord. La strada statale che risale da Brescia è piuttosto trafficata e quindi, a parte una sosta ad Anfo, cerchiamo di percorrerla il più velocemente possibile giungendo, dopo qualche saliscendi, nel paese di Ponte Caffaro, nostro punto di partenza.

Altri percorsi in MTB sulle Alpi sono contenuti nella mappa degli itinerari MTB, mentre un interessante trekking nell'area è quello al lago della Vacca ed al rifugio Tita Secchi nell'Adamello.

MTB Brescia: giro del lago d'Idro in mountain bike - 2.3 out of 5 based on 3 votes
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×