Lo zen e l'arte di andare in bicicletta di Claude Marthaler

Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La vita e altre forature di un nomade a pedali." cita il sottotitolo di questo breve volume. Marthaler è un viaggiatore con la V maiuscola. Autore di una serie di viaggi che lo hanno portato in giro per il mondo in bicicletta, in questo volume racconta con uno stile molto particolare il suo rapporto con questo mezzo ecologico ed economico. 
Chiunque cerchi un libro di viaggio vero e proprio, troverà questo testo assolutamente fuori tema e anacronistico così come l'ho trovato io inizialmente, ma mano a mano che si prosegue nella lettura si verrà lentamente catturati dalle complicate e divertenti descrizioni che l'autore produce. Piano piano si imparerà ad apprezzare il testo lasciandoci coinvolgere.

Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
Altro in questa categoria: America perduta di Bill Bryson »
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×
Ti potrebbe interessare