Giro del Monviso: trekking fra Piemonte e Francia

Pubblicato in Trekking in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Uno dei trekking di più giorni che segue sentieri incredibili fra il territorio francese e quello del Piemonte è il giro del Monviso. Impervio e superbo, il Monviso è soprannominato il Re di Roccia perchè tutta la sua struttura è composta esclusivamente da roccia e nevai perenni. Con un'altitudine di 3841 metri ed una forma curiosamente piramidale, il Monviso è la montagna più alta delle Alpi Cozie. Ai piedi di questo gigante di pietra nasce il fiume più lungo d'Italia, il Po. Con questa escursione di 6 giorni abbiamo percorso le valli che circondano i monti di questa area del Piemonte dormendo in rifugi e superando centinaia di metri di dislivello... ripercorrete questa avventura fra le Alpi con noi!
 
Il primo problema è stato quello di preparare il nostro zaino: abbiamo studiato il percorso ma non eravamo certi delle temperature che avremmo trovato ad alta quota e della disponibilità di letti nei rifugi, quindi un paio di maglie più pesanti le abbiamo prese con noi e ci siamo affidati al caso: o c'è il letto o dormiremo sul tavolo in sala da pranzo con il sacco a pelo. Il trekking che porta a compiere il giro del Monviso può durare 4, 5, 6 giorni o più, tutto dipende dal tempo che si ha a disposizione, dal giro previsto e dalla lunghezza del percorso, infatti al Giro del Monviso si può abbinare anche il Tour delle valli del valdese ed è quello che poi abbiamo seguito pure noi!!!
Le nostre tappe sono state abbastanza impegnative (naturalmente alcuni giorni più di altri), ma con un pochino di allenamento e lo zaino ben equilibrato sulle spalle e sulla schiena, questo percorso è fattibile da chiunque:

DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 4650 metri in 6 tappe!

Siete pronti a buttarvi in questa avventura d'alta quota?!!?

Per sapere cosa portare con voi durante il vostro trekking potete leggere la breve guida che abbiamo preparato: Come preparare lo zaino di montagna per trekking di più giorni

Per raggiungere la Val Pellice ed il Rifugio Barbara Lowrie: il modo più veloce per raggiungere l'inizio del trekking intorno al Monviso da Milano è quello di seguire l'autostrada A4 fino a Torino e poi oltre sulla A55 fino Pinerolo dove si lascia la via di comunicazione a pagamento e si procede sulla statale SP161 fino a Torre Pellice, nell'ominima valle. Dal paese continuare in direzione di Villar Pellice e poi località Comba dei Carbonieri e Rifugio Barbara Lowrie. Lungo una stradina stretta e tortuosa lunga 9 km si sale fino ai 1753 m del rifugio dove è possibile lasciare l'automobile. (circa 220 km da Milano)

Associandovi al Cai/Sat potrete usufruire delle scontistiche dei rifugi e già con questo trekking intorno al Monviso recuperereste il costo effettivo della tessera!

Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×