Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate 2016

Pubblicato in Eventi
Vota questo articolo
(3 Voti)
Etichettato sotto
In Italia esistono decine di vecchi tracciati ferroviari abbandonati alle ingiurie del tempo e dell'uomo che attendono solo di essere ripristinati o riconvertiti in un itinerario ciclabile. La giornata nazionale delle ferrovie dimenticate 2016 quest'anno si svolgerà nel lasso di un mese, dal 6 marzo al 6 aprile, il mese della mobilità dolce. Nell'arco di questi 32 giorni in tutta Italia si terranno eventi per promuovere i percorsi ciclabili nati proprio sulle ceneri delle vecchie ferrovie italiane: dalla Spoleto - Norcia in Umbria, alla Via delle risorgive in Piemonte alla Randazzo - Alcantara in Sicilia.
Ferrovie in bicicletta
Dal Piemonte alla Sicilia passando per tutta l'Italia, le ferrovie dimenticate tornano a vivere dal 6 marzo al 6 aprile 2016: a piedi, in bicicletta o a cavallo, con la pioggia e il vento o sotto un sole d'inizio primavera che fa sorridere...
Tanti appuntamenti sono già stati organizzati, tanti altri aggiorneranno il sito ufficiale nei prossimi giorni per farti pedalare itinerari ciclabili dei quali non conoscevi neanche l'esistenza. Quindi, preparati a saltare in sella nella storia e sui sentieri delle vecchie ferrovie dimenticate!

Dodici pedalate da non perdere

  •  Bra - Ceva - Monchiero in bici |  Monchiero - Dogliani in tramvia | (Piemonte) | 6 marzo 2016 ore 9:30 a Bra (langhe@itaway.eu - Tel.  01731996118) Prenotazione Obbligatoria!
  • Via delle risorgive: Airasca - Villafranca - Moretta | (Piemonte) | 6 marzo 2016 ore 8:30 a Torino in Corso Massimo D'Azeglio (To esposizioni) (mario.agnese57@gmail.com - Tel. 3491772577)
  • Asiago-Campiello-Cogollo-Rocchette | (Veneto) | 13 marzo 2016 ore 10:00 alla stazione di Asiago | Noleggio bici al ritrovo. costo € 10,00 Guida, contributo di € 8,00 Pranzo (facoltativo) € 15,00 Ingresso Museo € 2,00. (guide@cooperativabiosphaera.it - Tel. 3477633710)
  • Ciclovia dell'Astico: Arsiero-Piovene-Schio (Veneto) | 28 marzo 2016 ore 09:00 al parcheggio Oasi Rossi - Santorso (Lemme Lemme info@lemmelemme.it - Tel. 3477633710)
  • Sulle tracce di Paolo Lioy in bici: Vicenza-Noventa-Vic. Riviera Berica | (Veneto) | 20 marzo 2016 ore 9:00 alle biglietterie dello Stadio Menti di Vicenza (guide@cooperativabiosphaera.it - Tel. 3477633710)
  • Cividale-Kobarid - Caporetto | (Friuli Venezia Giulia - Slovenia) | 6 marzo 2016 ore 9:00 | Ritrovo presso la stazione della vecchia ferrovia di Cividale (abicitudine@gmail.com - Tel. 3397861502)
  • Ex ferrovia Motta di Livenza - S. Vito al Tagliamento |  (Friuli Venezia Giulia) | 6 marzo 2016 ore 9:00 | Ritrovo presso la piazza centrale di Azzano X - (posta@aruotaliberapn.it - Tel. 3283090945 - 3495256303)
  • Raccordo ferroviario Carnia-Tolmezzo | (Friuli Venezia Giulia) | 3 aprile 2015 ore 9:30 | Ritrovo al piazzale della stazione Carnia di Venzone - (vecchibinarifvg@hotmail.it - Tel. 3454367262)
  • Crevalcore - San Matteo della Decima - Cento | (Emilia Romagna) | 20 marzo 2016 ore 14:00 | Ritrovo presso la piazza del Popolo a San Giovanni in Persiceto - (andreabianchi.italia@gmail.com - Tel. 3451064470)
  • Saline di Volterra - Volterra | (Toscana) | 6 marzo 2016 ore 9:00 | Ritrovo Bar Zanzibar presso le saline di Volterra ( sav.volterra@libero.it - Tel. 328 7170970)
  • Tratto di montagna ex Ferrovia Spoleto Norcia + Greenway del Nera | (Umbria) | 3 aprile 2016 ore 9:30 | Ritrovo presso la stazione fs di Spoleto (valter.ballarini@gmail.com - Tel. 3938194100)
  • Spoleto - Borgo Cerreto | (Umbria) | 6 marzo 2016 ore 9:00 | Ritrovo a Spoleto (dettagli alla prenotazione) (aldobises@alice.it - Tel. 3381220593)
  • Gioia - Palagiano | (Puglia) | 13 marzo 2016 ore 8:30 |Ritrovo presso la stazione di Gioia del Colle (gioiainbici@libero.it - Tel. 3921009376)
  • Gioia del Colle - Palagianello | (Puglia) | 6 marzo 2016 ore 7:50 | Ritrovo presso la stazione centrale di Bari (info@fiabbari.it - Tel. 3383118834)
  • Bivona – Contuberna, tratta ferrovia a scartamento ridotto, Lercara – Filaga – Magazzolo | (Sicilia) | 6 marzo 2016 ore 8:00 | Ritrovo presso la vecchia stazione a Bivona (centro commerciale) - (angelodimaria69@gmail.com - Tel. 3474818206)
  • Randazzo - Alcantara | (Sicilia) | 20 marzo 2016 ore 9:30 | Ritrovo presso il parcheggio di Via Regina Elena a Francavilla di Sicilia sulla SS185 - (info@etnafreebike.com - Tel. 347 3554381).
  • Dittaino - Assoro - Leonforte, la ferrovia di montagna e delle zolfare della provincia di Enna| (Sicilia) | 6 marzo 2016 ore 09:30 | Ritrovo presso l'ex stazione Cavalcatore (segnaletica in loco) - (info@etnafreebike.com - Tel. 3473554381)
  • Gravà - Castiglione - Moio | (Sicilia) | 6 marzo 2016 ore 08:46 | Ritrovo presso Gravà (Castiglione di sicilia) - (presidenza@etnaedintorni.it - Tel. 3471902220)
  • Presentazione progetto Macomer - Bosa (Sardegna) | 19 marzo 2016 ore 10:00 | Ritrovo presso Tinnura - (gianfranco.damiani@gmail.com - Tel. 3483315084)
  • Isili - Las Plassas | (Sardegna) | 6 marzo 2016 ore 07:45 | Ritrovo a Cagliari in piazza Giovanni XXIII (amicidellabiciclettaca@gmail.com - Tel. 070488780)
  • Siliqua - Narcao | (Sardegna) | 6 marzo 2016 ore 08:30 | Ritrovo presso il bivio castello Siliqua (kifadda@tiscali.it - 3493154176)
Resta aggiornato sulle uscite in bicicletta proposte lungo le ferrovie abbandonate durante la Giornata Nazionale delle ferrovie 2016 (quest'anno un intero mese di eventi!), verranno pubblicate tante altre alternative per scoprire il territorio italiano a due ruote!
Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate 2016 - 4.7 out of 5 based on 3 votes
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

Commenti  

# 0 Alice 2016-02-24 11:48
Ciao!
in Valle Agredo abbiamo una meravigliosa ex ferrovia militare, la Treviso - Ostiglia, ora rinata come pista ciclabile. Si può inserire tra le ferrovie dimenticate?

Il percorso ciclabile della Treviso Ostiglia
Seguendo un lungo tunnel verde, ritagliato tra i grandi alberi cresciuti sui binari, il visitatore potrà attraversare luoghi incontaminati del Veneto centrale, aree di grande interesse ambientale e artistico, città ricche di prodotti tipici ed enogastronomici. Quella della pista ciclabile Treviso-Ostiglia è un’esperienza unica alla riscoperta di un’importante pagina di storia non solo della Valle Agredo ma del territorio italiano in generale: dalle ville palladiane al Muson dei Sassi, dalle sorgenti del Sile ai Santuari di Sant’Antonio, dalle architetture industriali del passato alle oasi della natura.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×