Pubblicato in Libri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Una raccolta degli articoli del giornalista toscano scritti in vent'anni di viaggi in Cambogia. Terzani era profondamente legato alle sorti dello stato asiatico e ne ha seguito le cronache dall'inizio degli anni settanta fino alla metà degli anni novanta. Dalla profonda amarezza per la presenza e l'ingerenza americana nel paese, alla speranza di una rivoluzione per il popolo portata dai khmer rossi, presto disillusa e trasformatasi in uno dei peggiori genocidi della storia del novecento. La rassegnazione nel vedere la profonda ingiustizia di una risoluzione ONU in cui gli stessi assassini di ieri venivano accolti nei salotti della diplomazia internazionale e protetti dalla rabbia della popolazione martoriata.
 
"Continuo a pensare che c'è qualcosa di indecente in una pace fondata sull'ingiustizia umana e una democrazia fondata sull'ingiustizia sociale"
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×