10 itinerari MTB in quota da fare in estate

Pubblicato in Itinerari in MTB
Vota questo articolo
(1 Vota)
Etichettato sotto
Da fine primavera in avanti, quando le nevi si sciolgono e anche i sentieri in quota diventano praticabili, non esiste destinazione migliore delle alte vette alpine per divertirsi in mountain bike seguendo nuovi itinerari. Da est a ovest esistono numerosi trail panoramici che permettono di avere una visione diversa dal mondo, la stessa di camosci e stambecchi o delle aquile reali che popolano i cieli, quella selvaggia e impervia delle Alpi. Quando le temperature si alzano, quando in pianura si boccheggia, quando l'umidità è alle stelle, una fuga in alta montagna in MTB è proprio quello che ci vuole...
Non sempre, durante l'anno di un biker, è possibile pedalare fino e oltre i 2000 metri di quota. Spesso i tracciati sono ghiacciati, il freddo è pungente, il vento gelido e si preferisce affrontare itinerari a quote più abbordabili. In estate invece, quando in pianura o nelle città le temperature crescono senza controllo, quando le ascelle sono perennemente inavvicinabili, quando si rischia di impazzire imbottigliati nel traffico, una fuga in mountain bike ad alta quota è una scelta dovuta nei confronti del nostro spirito esploratore troppo spesso sacrificato a causa dei numerosi impegni, del lavoro e degli obblighi quotidiani.

Estate in quota sulle Alpi

Il territorio alpino italiano è esteso e variegato: dalle vette dolomitiche si passa a cime più verdi e dolci per poi raggiungere le incredibili fortificazioni d'alta quota delle Alpi Occidentali. Da est a ovest gli itinerari MTB ad alta quota sono così numerosi da non poter essere percorsi nell'arco di una vita anche se no faremo del nostro meglio per avvicinarci a questo risultato...

1 - Giro del Montozzo 

passo tonale
Il giro del Montozzo si sviluppa tra Valle Camonica (Lombardia) e la Val di Sole (Trentino) e permette di raggiungere quote decisamente improponibili durante la stagione più fredda. L'itinerario MTB, impegnativo ma di grande sosddisfazione, ha un valore storico da non trascurare: si sviluppa infatti nei luoghi della Grande Guerra tra le montagne dell'Adamello e le vette del Parco nazionale dello Stelvio.
Dati tecnici
Dove
Trentino/Lombardia
Punto più elevato
Forcella di Montozzo a 2613 m
Lunghezza
58 km
Dislivello
2460 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Giro del Montozzo

2 - Giro delle tre nazioni 

giro tre nazioni7
 
Questo itinerario MTB si sviluppa ad alta quota superando ben tre valichi: quello italiano, quello svizzero e quello austriaco. La parte più consistente del percorso si affronta in Italia, e più precisamente in Val Venosta dove a fare da protagonista è il suggestivo campanile nel lago di Resia. Tenendo conto dell'asperità e dell'isolamento del tracciato parti con tutto quello che ti può servire per riparazioni di emergenza, crisi di fame e presta massima attenzione ai tratti più esposti e insidiosi.
Dati tecnici
Dove
Alto Adige/Austria/Svizzera
Punto più elevato
2366 m
Lunghezza
72 km
Dislivello
2400 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Giro delle tre nazioni

3 -  Traversata delle Pale di San Martino

pale di san martino mtb
La traversata in MTB delle Pale di San Martino è un itinerario che abbiamo affrontato in due giorni con l'ausilio della funivia del Col Rosetta che permette anche il trasporto della bici (è sconsigliato affrontare il primo tratto da San Martino di Castrozza in bici per le pendenze esagerate). Se sei particolarmente allenato puoi seguire la tracci anche in un giorno ma il nostro consiglio è quello di assaporare appieno la bellezza delle Dolomiti trascorrendo un paio di giorni in sella. Partendo dall'area del Primiero e Pale di San Martino si sconfina in Veneto per poi rientrare nella provincia di Trento attraverso il passo Valles. Poco oltre si percorre la pittoresca Val Venegia sormontata dai picchi candidi delle Pale.
Dati tecnici
Dove
Trentino/Veneto
Punto più elevato
Col Rosetta a 2625 m
Lunghezza
67 km
Dislivello
2170 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Traversata delle Pale

4- Uomo di Mondeval e Selva di Cadoreuomo di mondeval

Questo itinerario MTB permette di scoprire il Sistema Dolomiti Unesco N.1 Pelmo - Croda da Lago da un punto di vista alternativo: quello della bicicletta. Il tracciato richiede un buon allenamento e regala scorci sul Pelmo, sulla Marmolada e sulle 5 torri, inoltre il tour dell'Uomo di Mondeval passa tra trincee e baraccamenti della I guerra mondiale.
Dati tecnici
Dove
Veneto
Punto più elevato
2413 m al Rifugio Averau
Lunghezza
46 km
Dislivello
2200 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Uomo di Mondeval

5 -  Passo della Mulattiera

quasi passo mulattiera
Per chi ama le fortificazioni, le montagne a perdita d'occhio e le vecchie strade militari, le Alpi Occidentali sono un piccolo paradiso. In particolar modo il tracciato che conduce al Passo della Mulattiera in MTB è un susseguirsi di scorci ameni, tratti boschivi e attimi di assoluto wild. L'itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche, richiede solo un buon allenamento per essere affrontato. Il punto di partenza è la Val di Susa con Oulx.
Dati tecnici
Dove
Piemonte
Punto più elevato
Passo della Mulattiera a 2420 m
Lunghezza
42 km
Dislivello
1600 m
Difficoltà
Abbastanza impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Passo della Mulattiera

6 -  Val Zebrù e Val Cedec

rifugio bertarelli
Il tracciato della Val Zebrù e Val Cedec si sviluppa in Alta Valtellina, sopra la località di Bormio. Scenari rocciosi, vette sempre innevate e rapaci che sorvolano il territorio fanno di questo itinerario in MTB un'irrinunciabile sfida. Un breve tratto a piedi permette di salire al punto più elevato dell'intero percorso godendo del panorama sulle montagne intorno. Buona parte dell'itinerario, soprattutto il tratto di avvicinamento da/a Bormio, è su asfalto.
Dati tecnici
Dove
Lombardia
Punto più elevato
Passo della Zebrù a 3001 m
Lunghezza
49 km
Dislivello
2200 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Val Zebrù e Val Cedec in MTB

7 -  Passo del Bruffione

passo bruffione
L'itinerario MTB che conduce al Passo del Bruffione sulle montagne dell'Adamello non è un anello ma un tracciato che si sviluppa da un punto A, Gaver, ad un punto B, Ponte Caffaro. Dalla strada per il Passo Crocedomini ci si inoltra sui sentieri verso il Passo del Bruffione e le vette che lo cingono immergendosi completamente nell'ambiente del parco. Il tracciato non presenta un dislivello impossibile e, una volta giunto al valico, non ti resterà che divertirti in discesa verso Ponte Caffaro e il lago d'Idro.
Dati tecnici
Dove
Lombardia
Punto più elevato
Passo del Bruffione a 2250 m circa
Lunghezza
47 km
Dislivello
1126 m
Difficoltà
Media
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Passo del Bruffione

8 -  Parco Fanes, Sennes e Braies

parco fanes sennes braies
Due giorni, o anche uno per chi ha fretta e buona gamba, tra le montagne del Parco naturale Fanes, Sennes e Braies sono proprio quello che ci vuole per ritrovare serenità e sano divertimento. L'itinerario consigliato prevede una notte in rifugio al cospetto di alcune delle più belle vette dolomitiche dell'Alto Adige e del Veneto. Si parte dalla Val Mareo per risalire il passo Furcia e poi pedalare in direzione di Pratopiazza e del suo altopiano. Un tratto divertente in territorio veneto, toccando il Passo Cimabanche e la ciclabile delle Dolomiti sono ideali per riprendere fiato prima di rituffarsi tra i boschi dolomitici. Un giro sicuramente appagante sia dal punto di vista ciclistico che da quello visivo.
Dati tecnici
Dove
Alto Adige/Veneto
Punto più elevato
Rifugio Sennes a 2126 m circa
Lunghezza
82 km
Dislivello
1880 m
Difficoltà
Impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: MTB parco naturale Fanes Sennes e Braies

9 - Giro delle malghe in Val di Rabbi

Giro in MTB piacevole da affrontare in estate visto che si superano i 2000 metri di quota. Il tracciato si sviluppa all'interno del Parco nazionale dello Stelvio, in territorio trentino, e permette di avere un buon punto di vista sulla Val di Rabbi e le montagne dei dintorni: dal fondovalle infatti si sale fino a Malga Cercen Alta (per chi ha voglia di spingere un pochino la bici è possibile raggiungere anche l'omonimo passo!).
Dati tecnici
Dove
Trentino
Punto più elevato
Malga Cercen alta a 2150 m
Lunghezza
21 km
Dislivello
1065 m
Difficoltà
Media
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Giro delle malghe Val di Rabbi

10 -  Cima del Monte Pagano

monte pagano
La vetta del Monte Pagano si trova in Valle Camonica, nella parte più alta della valle. Il tracciato è piuttosto impegnativo sia per quanto riguarda il dislivello che per la lunghezza. Il punto di partenza è Sonico, a fondovalle e dalla valle del fiume Oglio bisognerà risalire i pendii del Monte Pagano fino in vetta a 2348 m. Questo percorso MTB è ideale per chi ama la fatica ed è appassionato di Grande Guerra e resti bellici.
Dati tecnici
Dove
Lombardia
Punto più elevato
Monte Pagano a 2348 m
Lunghezza
51 km
Dislivello
2200 m
Difficoltà
Molto impegnativo
Trovi altre informazioni, foto e la traccia gps nell'articolo: Monte Pagano in MTB

Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×