Circolo Polare Artico in bici | Nella fredda notte artica!

Pubblicato in Norvegia
Vota questo articolo
(1 Vota)
Sono trascorsi 23 giorni da quando abbiamo lasciato l'aeroporto di Oslo con il sorriso stampato in volto e le bici cariche come se dovessimo restare in viaggio per anni.
Dopo 1600 km tondi tondi siamo arrivati in vista della linea immaginaria del Circolo Polare Artico, la terra delle volpi, del sole di mezzanotte e delle eterne notti invernali rischiarate solo dal bagliore mistico dell'aurora boreale. Questa notte la trascorreremo a soli 4 km dall'ingresso nel Circolo Polare Artico e domani, forse, le nostre notti saranno ancora più fredde...
Corrono veloci i giorni sotto le ruote delle nostre biciclette sempre più arrugginite e stanche, domani finalmente oltepasseremo  il parallelo a 66°33'39" di latitudine nord ed entreremo nel regno delle lunghe notti polari e del sole di mezzanotte, entreremo nel Circolo Polare Artico. Non mi aspetto di veder cambiare il colore degli alberi o dell'acqua e nemmeno di godere del timido tepore del sole di mezzanotte visto che il fenomeno si verifica ormai, data la stagione, solo molto più a nord di Bodø... eppure provo un pizzico di emozione nel pensare a dove siamo arrivati pedalando (e cantando!) nella pioggia e nel vento della Norvegia. Non siamo cicloviaggiatori da 2500 km in un mese e probabilmente non lo saremo mai. La lentezza con la quale viaggiamo è forse la nostra più grande peculiarità.
Lo so: senza tempo e pedalando lentamente non si va molto lontano, ma dopotutto non è quello l'importante!
Quella di domani sarà la nostra prima notte sotto un cielo ancora più nordico e... polare di quelli già incontrati finora. Qui nel Nordland norvegese è la Natura a dominare: non sono in tanti ad aver scelto di trascorrere la propria esistenza quassù ed anche lungo la strada 17 sono sempre più rari i paesi forniti di market per acquistare i beni di prima necessità. 
Dopo una giornata sui pedali, dopo tanti incontri con altri viaggiatori sulle due ruote, dopo il freddo, il sudore e la fatica, gustare un piatto di pasta nella calda cucina dei campeggi che incontriamo sul nostro cammino, ha un sapore davvero speciale e lo avrà anche oltre il Circolo Polare Artico... magari dopo aver avvistato una volpe artica o un troll nella foresta.
Speriamo che Eolo, Thor, Odino nei prossimi giorni abbiano un occhio di riguardo per chi pedala per la verdeggiante Norvegia!!!
Circolo Polare Artico in bici | Nella fredda notte artica! - 4.0 out of 5 based on 1 vote
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

Commenti  

# 0 WYW 2013-07-21 11:11
Fantastico ragazzi, ma dovevamo andarci insieme :( sapete che noi adoriamo il nord. Vi invidio tanto, spero siate felice.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
# 0 Vero 2013-07-26 16:20
Ciao Ragazzi, come va in Australia?
Il freddo nord ci ha respinto:( però in quei pochi giorni soleggiati è stato bellissimo... però... per i prox 10 anni si va a sud^^ ;-)
a prestissimo
baci
vero
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
 

Foto del mese

Nella luce del mattino | Pedalando nel Mae Moei national park in Thailandia

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Newsletter

Ricevi aggiornamenti gratuiti su articoli, guide, itinerari ed altro per restare quotidianamente... in viaggio, iscriviti alla nostra newsletter

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
×
Resta aggiornato
 

×