Ciclomundi 2014, il programma del festival del viaggio in bicicletta

Pubblicato in Eventi
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Ciclomundi è tornato! Lo ammettiamo, ci era mancato. Anche se non avevamo mai avuto l'occasione di parteciparvi, il festival nazionale del viaggio in bicicletta era sempre stato uno di quegli eventi che seguivamo a distanza mordendoci le dita per non poter essere lì. Quest'anno, dopo quattro anni di latitanza (l'ultima edizione a Siena si era tenuta mentre noi pedalavamo sulle strade dell'Asia), ritorna nella città "natale" - Portogruaro - a festeggiare un'esplosione di interesse e curiosità per il cicloturismo ed i viaggi in bicicletta, che negli ultimi tempi hanno attirato sempre più l'attenzione della grande massa.
Di seguito vi riassumiamo il programma, con una sorpresa per i lettori di Life in Travel...

Anche noi di Life in Travel saremo a Ciclomundi

 
Partiamo dalla sorpresa: ci saremo anche noi quest'anno al festival della bicicletta per raccontare qualcosa dei nostri viaggi (domenica alle 9.30 alla sala consiliare del municipio, coordinati da Alberto Fiorin) ma soprattutto per ascoltare i racconti di grandi viaggiatori presenti alla kermesse veneta e vivere il festival da spettatori attenti ed interessati. Saremo presenti sicuramente la domenica ma contiamo di giungere in tempo per ascoltare due mostri sacri del cicloviaggio: Claude Marthaler dialogare con Heinz Stücke (uno che in quasi 50 anni ha percorso 500000 chilometri in giro per il mondo...). Non riusciremo invece ad assistere alla lettura di "Mrs Annie e il giro del mondo", sulla leggendaria Annie Londonderry che girò il mondo in bici a fine '800!
 

Incontri con cicloviaggiatori ed eventi bike

 
Nel fitto e denso programma di appuntamenti ed eventi che caratterizzerà la rassegna, ci sarà spazio per cicloescursioni, laboratori di bicicletta e incontri con ciclo-viaggiatori come Federico Grandesso e Dario Pitacco, Gabriele Saluci, Bernardo Moranduzzo e Marcella Stermieri, Sebastiano Favaro e Ausilia Vistarini per chiudere domenica con la proiezione del documentario prodotto da Claude Marthaler Bike for Bread a seguito del quale verrà aperta una discussione sul Manifesto della Lentezza, evento organizzato in collaborazione con il festival della Viandanza ed il festival del Camminare.
Se volete fare due chiacchiere con noi o con altri cicloviaggiatori non vi resta che venire a Portogruaro dal 13 al 15 giugno 2014! Vi aspettiamo
Infine vi ricordiamo che sarà anche organizzata una staffetta a pedali che collegherà Portogruaro a Monteriggioni con capofila il mitico Girumin!
Per leggere il programma dettagliato e trovare maggiori informazioni sul festival non vi resta che collegarvi al sito web ufficiale di ciclomundi
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×