8 cose da fare prima di partire per un viaggio in bici

Pubblicato in Recensioni
Vota questo articolo
(1 Vota)
Etichettato sotto
Ci siamo... anzi, ci risiamo! 
Tra poco sarà nuovamente la nostra ora e come sempre prima di imballare la bici e riempire le borse c'è un lasso di tempo in cui pensiamo a tutto ciò che si deve fare prima di partire per un viaggio in bici. I passi da seguire sembrano sempre essere troppi e a volte crediamo di esserne sopraffatti. Dopotutto però l'unica cosa che va fatta davvero è un gran bel respiro con cui rilassarsi e concentrarsi su quello che è realmente necessario.
Ok, hai fatto il respiro?
Perfetto! Ora possiamo proseguire e pensare a cosa dovrai realmente fare per partire sereno e goderti il viaggio!
Sì, lo so, ho iniziato a scrivere diecendo che saremo noi a partire ma ipotizziamo che anche tu sia in procinto di farlo.

1. Informati sul paese in cui viaggerai

Diamo per scontato che tu abbia già deciso dove andare e sappia quanto tempo hai a disposizione. Non ti resta altro che reperire quante più informazioni tu possa su quel luogo, facendo una ricerca su internet, leggendo riviste, acquistando guide di viaggio e/o libri che parlano di quel paese. Lasciati conquistare e fantastica quanto vuoi sulla base delle esperienze altrui anche se poi dovrai essere un po' più concreto. Quando ti sarai risvegliato dai sogni, controlla i documenti necessari - passaporto, visto... - per entrare nel paese da te prescelto, studia qualche parola della lingua locale per farti capire, controlla se sia necessario avere vaccinazioni particolari, profilassi o se ci siano rischi e/o allarmi che non conosci. Più informazioni avrai, più potrai essere preparato ad affrontare situazioni inaspettate.

2. Valuta il tuo budget

Che tu stia per partire per un viaggio in bici intorno al mondo o per una vacanza facile di una settimana, valuta qual è il tuo budget e fai una stima del tuo limite di spesa giornaliero. In questo modo potrai valutare molto meglio il tuo equipaggiamento ed il viaggio in generale: capirai, ad esempio, se ti potrai permettere di dormire sotto un tetto o se varrà la pena avere un sacco a pelo ed una tenda; se potrai uscire a mangiare o se dovrai trasportare un fornelletto e il cibo da cucinare; se potrai visitare tutti i luoghi d'interesse da te scelti o se dovrai fare una scrematura. Insomma, sapere quanto puoi spendere ti farà capire che tipo di viaggio programmare e come programmarlo!cosa fare prima di partire

3. Pianifica il viaggio

Ecco, appunto, dopo che avrai deciso dove andrai e avrai capito quanto potrai spendere, dedicati alla pianificazione nel dettaglio. Studia l'itinerario, scegli cosa vedere e cosa saltare, dove andare e dove non andare. Non c'è nessuno che ti conosce meglio di te stesso quindi soltanto tu potrai decidere il ritmo da tenere, i chilometri giornalieri da pianificare, le salite e le discese, i punti d'interesse dove fermarti, ecc... tieni comunque presente che quasi sicuramente gli imprevisti saranno il vero sale del viaggio quindi non combatterli pianificando tutto nel minimo dettaglio, ti potresti perdere la parte più bella!

4. Controlla la bici e l'equipaggiamento

Ora che hai programmato e pianificato cosa fare durante il tuo viaggio in bici, dedicati a quella che sarà la tua migliore compagna di viaggio: la bici! Se hai un meccanico di fiducia è il momento di fargli visita. Porta la bici a fare un controllo generale ooppure, se hai un po' di dimestichezza, fai tu stesso i controlli di routine: pastiglie dei freni, raggi, cambio e catena sono i principali componenti da controllare ma anche sterzo, manubrio, sella, telaio e ruote meritano un po' di attenzione ogni tanto.
Oltre alla bicicletta controlla  anche l'equipaggiamento che porterai con te: non vorrai trascorrere qualche notte insonne mentre galleggi nella tenda dopo un acquazzone perché non hai voglia di aprirla in casa per una controllatina? Oltre all'eventuale attrezzatura da campeggio, prova le borse o il carrellino con cui trasporterai i bagagli, il portapacchi, la borsa manubrio, gli accessori tecnologici e tutto ciò che hai intenzione di portare con te.
Dopo aver sistemato tutto, fai una prova di viaggio a pieno carico: non servirà stare in giro giorni, ti basterà fare un percorso che conosci vicino a casa per accorgerti di eventuali problemi.cosa fare prima di partire 03

5. Acquista un'assicurazione di viaggio

Ok, ti sei preso cura della tua migliore compagna di viaggio e dei suppellettili... ora devi anche pensare a te stesso! Ti consiglio vivamente di fare un'assicurazione di viaggio. Sì, lo so, il primo pensiero che ti è venuto in mente è quello di far piombare le mani sotto la pancia e toccarti energicamente! Vabbè, ora che hai finito puoi fermarti un attimo e riflettere. Sì, certo, sono sicuro che non ti capiterà niente e quando sarai rientrato penserai di aver buttato via altri soldi per nulla, ma se non dovesse essere così? Se ti dovesse capitare qualche imprevisto? Meglio rischiare di finire nei guai o dormire sonni tranquilli e godersi la vacanza senza assilli e pensieri per la testa? Tra l’altro ormai ci sono anche assicurazioni apposite per noi viaggiatori sportivi in cui non solo si ha la copertura bagagli attiva sempre quando siano stati imbarcati da una compagnia aerea ma anche le spese di annullamento, gli infortuni e un'assistenza 24 ore: noi per #bikethesouth utilizzeremo l’assicurazione sportiva Totalsports di InterMundial che ci sembra un ottimo prodotto in termini di qualità/prezzo.

6. Impara un po' di meccanica

Ci siamo quasi! Sei praticamente pronto ma tra le cose da fare prima di partire per un viaggio in bici mi sento di consigliartene ancora un paio: per prima cosa, se non sei ancora molto pratico di meccanica per la bici, ti consiglio di farti dare qualche suggerimento da un amico o, se preferisci e pensi possa essere una cosa che ti appassiona, partecipare ad un corso per imparare i rudimenti: sostituire una camera d’aria, cambiare un raggio, regolare il cambio sono le basi e se hai intenzione di viaggiare in zone remote almeno un minimo di autosufficienza meccanica è auspicabile... per lo meno per raggiungere il primo negozio di bici in cui chiedere aiuto!

7. Saluta gli amici e la famiglia

Non lo hai ancora fatto? Non hai avvertito nessuno della tua partenza? Beh, ti consiglio di farlo per due ragioni: magari tra gli amici o tra i famigliari qualcuno è già stato dove tu vuoi andare ed avrà sicuramente delle informazioni utili da darti o comunque ti potrà raccontare la sua esperienza e ci sarà sempre qualcosa da imparare. In secondo luogo, non meno importante, avvertire famigliari ed amici della partenza è anche una questione di sicurezza: se qualcosa andasse storto, comunque a casa sapranno dove sei e dove andarti a cercare! Anche in questo caso sono certo che sia una precauzione eccessiva ma meglio eccedere che non curarsene affatto!

8. Dimentica tutto e divertiti

Bene, ora che ti ho catechizzato per bene, voglio dirti una cosa: dimentica tutto ciò che ti ho detto finora, salta in sella e divertiti... Perché in fondo è questo che ti stai preparando ad affrontare: un’avventura in bici ! E te lo posso assicurare, non c’è divertimento più grande del trovarsi lungo la strada in sella alla propria bicicletta, con l’ignoto davanti pronto ad essere esplorato!
Se la vedi diversamente, non ti resta che commentare qui sotto e dirci quali sono per te le cose da fare prima di partire per un viaggio in bici... altrimenti buon viaggio!
8 cose da fare prima di partire per un viaggio in bici - 3.0 out of 5 based on 1 vote
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
Sito web: www.lifeintravel.it
  • Nessun commento trovato

Posta commento come visitatore

0 / 6000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-6000 caratteri
 
×
Resta aggiornato
 

×